I cani possono mangiare il melone?

Vedi i file dei cani

Il melone è un frutto delizioso che combina perfettamente gusto e nutrizione, poiché ha un alto valore nutrizionale per la salute umana. Per questo motivo, è abbastanza comune per le persone che vivono con i cani chiedersi: "Posso dare melone al mio cane?"

Negli ultimi anni, sempre più proprietari hanno capito i vantaggi di fornire ai loro cani una dieta più naturale e fresca e, quindi, molti hanno persino cambiato le diete industrializzate per una dieta BARF o ACBA (grezza e biologicamente appropriata per i tuoi cani). Inoltre, diversi frutti e verdure che i cani possono mangiare offrono molti nutrienti essenziali per rafforzare il sistema immunitario e promuovere la digestione dei nostri migliori amici. Ma i cani possono mangiare il melone ? In questo articolo di milanospettacoli.com, parleremo delle proprietà del melone per i cani e di come offrire questo frutto in modo da non causare alcun tipo di danno.

Composizione nutrizionale di melone

Per sapere se un cane può mangiare il melone è essenziale osservare la composizione nutrizionale di questo frutto. Conoscendo i suoi nutrienti è molto più facile riconoscere i benefici del melone per il tuo cane e le precauzioni che devono essere prese quando lo introduci nella tua dieta. Secondo il database del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) [1], 100 grammi di melone fresco forniscono i seguenti nutrienti:

  • Energia totale: 34 kcal
  • Proteine: 0, 84 g
  • Grassi totali: 0, 19 g
  • Carboidrati: 8, 16 g
  • Fibre: 0, 9 g
  • Zuccheri: 7, 86 g
  • Acqua: 90, 15 g
  • Calcio: 9 mg
  • Ferro: 0, 21 mg
  • Fosforo: 15 mg
  • Magnesio: 12 mg
  • Potassio: 267 mg
  • Sodio: 16 mg
  • Zinco: 0, 18 mg
  • Vitamina A: 169 µg
  • β-carotene: 303 μg
  • Vitamina B1: 0, 04 mg
  • Vitamina B2: 0, 02 mg
  • Vitamina B3: 0, 73 mg
  • Vitamina B6: 0, 07 mg
  • Vitamina C: 36, 7 mg
  • Vitamina E: 0, 050 mg
  • Vitamina K: 2, 5 mg
  • Folato: 21μg

Benefici del melone per i cani

Dopo aver esaminato la precedente tabella nutrizionale, possiamo vedere che il melone è ricco di vitamina C o acido ascorbico, che è uno dei più potenti antiossidanti naturali, in grado di combattere l'azione dei radicali liberi e l'invecchiamento cellulare. Inoltre, la vitamina C è un nutriente essenziale per il corretto sviluppo e rafforzamento del sistema immunitario, contribuendo a prevenire varie malattie comuni nei cani. Pertanto, un consumo moderato e regolare di melone può essere molto positivo per i cuccioli in piena crescita e le cui difese naturali sono ancora in fase di formazione, essendo più vulnerabili a condizioni potenzialmente letali come il parvovirus e il cimurro. Tuttavia, anche i benefici del melone per i cani più anziani sono molto rilevanti, poiché possono contribuire alla prevenzione dei sintomi della vecchiaia e ad un migliore assorbimento dei nutrienti dalla loro dieta, evitando la perdita di massa muscolare che compromette la mobilità e resistenza fisica.

D'altra parte, il melone è un frutto con un alto contenuto di acqua, quindi aiuta a mantenere i cani ben idratati e previene vari disturbi derivanti da un'assunzione insufficiente di liquidi, come le infezioni del tratto urinario. L'acqua contenuta in frutti come melone e anguria ha anche un effetto diuretico e purificante, che aiuta ad eliminare le tossine e a mantenere un metabolismo equilibrato.

La combinazione dell'effetto purificante con antiossidanti naturali, vitamine e carotenoidi rende il melone anche un alimento sano per la salute della pelle e dei peli dei cani, prevenendo disidratazione e problemi della pelle come le allergie cutanee.

Infine, è importante sottolineare che il melone fornisce un buon contenuto di fibre, un componente che aiuta a mantenere un transito intestinale attivo e stabile, evitando disturbi di stomaco e costipazione nei cani.

I cani possono mangiare il melone?

Quindi puoi dare melone al tuo cane? La risposta è ! Come abbiamo visto, ci sono diverse proprietà del melone per i cani in tutte le fasi del loro sviluppo. Tuttavia, è molto importante prendere alcune precauzioni quando si offre questo frutto agli animali per evitare effetti negativi sulla salute. In questo senso, è essenziale capire che i cani hanno bisogno di consumare una buona dose di proteine ​​ogni giorno per soddisfare pienamente le loro esigenze nutrizionali. Sebbene il cane sia attualmente considerato un onnivoro opzionale a causa del processo di addomesticamento e, quindi, può mangiare una varietà di alimenti, carne e pesce sono ancora le proteine ​​migliori per i cani.

È anche importante tenere presente che tutti i frutti, incluso il melone, hanno un alto contenuto di un tipo di zucchero naturale chiamato fruttosio, che viene convertito in molecole di glucosio al termine del processo digestivo. Di conseguenza, un consumo eccessivo di frutta e verdura ricca di fruttosio, amido e altri zuccheri naturali può portare a un rapido aumento di peso nei cani, favorendo i sintomi dell'obesità. Inoltre, il melone e l'anguria hanno un notevole livello di fibre, quindi un consumo eccessivo potrebbe causare problemi digestivi nei cani, come la diarrea e l'accumulo di gas nel tratto gastrointestinale.

Per tutto quanto sopra, è essenziale consultare un veterinario prima di introdurre qualsiasi nuovo alimento nella dieta del cane per garantire un consumo sicuro e benefico. Solo un professionista adeguatamente addestrato può determinare la dose e la frequenza di consumo più appropriate in base alle dimensioni, all'età, al peso e alla salute del cane.

I cani possono mangiare melone verde o cinese?

Sì, i cani possono mangiare il melone in tutte le sue versioni, poiché, in generale, tutti i tipi di melone offrono gli stessi benefici. Ciò che conta davvero è come dare questo frutto per evitare problemi digestivi. Te lo spieghiamo nella prossima sezione.

Come melonare un cane?

Ora che sai che i cani possono mangiare il melone, probabilmente ti chiederai quale sia il modo migliore per offrire questo frutto al tuo migliore amico. Prima del melone un cane è essenziale per eliminare i semi e il guscio, poiché entrambe le parti del frutto sono più difficili da digerire rispetto alla polpa. Quindi, se ti chiedi se il guscio di melone per cani è buono, la risposta è che in piccole quantità non deve causare danni ma è sempre meglio evitare di essere consumato. Per quanto riguarda la polpa, consigliamo di tagliarla in modo da poterla masticare meglio.

Se hai intenzione di melonare il tuo cane per la prima volta, assicurati di offrirne una piccola porzione e vedere come si sente e si comporta entro 12 ore dall'ingestione. L'obiettivo è vedere se assimila il frutto correttamente o, al contrario Causa qualche problema digestivo.

Quantità di melone per cani

La quantità di melone che un cane può consumare dipenderà dalle sue dimensioni, peso e salute. Tuttavia, si raccomanda generalmente di non consumare più di 4 o 5 porzioni al giorno . Se decidi di mescolare il melone con altri frutti, assicurati di ridurlo per evitare che il tuo cane consumi troppo zucchero alla volta.

Un modo eccellente per incorporare il melone nella dieta del tuo cane è usare questo frutto come rinforzo positivo nella tua educazione per stimolare l'apprendimento. Ogni volta che il tuo cane si comporta in modo positivo, puoi offrire un pezzo di melone per premiarlo e incoraggiarlo a continuare ad imparare.

Oltre a offrire il melone come premio naturale, puoi darlo durante la stagione calda per prevenire la disidratazione. In questo senso, è comune considerare quali altri frutti rinfrescanti come questo possono portare i cani. Ad esempio, molte persone si pongono le seguenti domande: "I cani possono mangiare melone e anguria?" La verità è che questi animali possono anche consumare anguria, poiché ci sono anche molti benefici che questo frutto offre loro. Ora, come tutto il resto, è necessario sapere come offrirlo. Nel seguente articolo ne parliamo: "I cani possono mangiare l'anguria?"

Altri buoni frutti per cani

Se hai deciso di iniziare a incorporare cibi naturali nella dieta del tuo cane, sarai interessato a conoscere più frutta e verdura per i cani. Concentrandoci sulla frutta, rispondiamo alle domande più comuni di seguito:

I cani possono mangiare il mandarino?

Sì, possono mangiare il mandarino, tuttavia, poiché è un agrume, non tutti i cani lo accettano. Allo stesso modo, proprio a causa di questa condizione, è conveniente non abusarne del consumo, nonché rimuovere i semi prima di offrire una fetta.

I cani possono mangiare la noce di cocco?

Anche! Infatti, sia l'acqua di cocco naturale che l'acqua di cocco e l'olio di cocco apportano molti benefici alla salute dei cani. Ad esempio, fornisce vitamine e minerali, ha proprietà curative, energizzanti e antiossidanti.

I cani possono mangiare le ciliegie?

Sì, i cani possono mangiare le ciliegie ma senza il gambo e senza l'osso all'interno. Inoltre, sono un premio perfetto per lavorare su rinforzi positivi.

I cani possono mangiare la pesca?

Possono anche mangiare pesca e albicocca perché sono frutti con una grande quantità di fibre, quindi sono ideali per bilanciare il transito intestinale. Inoltre, forniscono ferro e antiossidanti.

Alimenti che i cani non possono mangiare

Abbiamo visto alcuni degli alimenti benefici per i cani ma quali alimenti tossici esistono per i cani? Nel seguente video mostriamo i frutti vietati per cani e altri alimenti che è meglio evitare:

Se vuoi leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare il melone? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulle diete fatte in casa.

riferimenti
  1. USDA. Meloni, melone, crudo . Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.
bibliografia
  • Martín Sánchez, A. Alimento vegano per cani e gatti. Come allungare e migliorare la tua vita . Università di Salamanca
  • Knowles, G. (2016). Cucina salutare per il tuo cane . Madrid, Spagna: Sphere Books.

Raccomandato

10 motivi per avere un cane
2019
L'importanza di rimuovere le foglie dal terreno del giardino
2019
Principali ecosistemi del Messico e loro caratteristiche
2019