I cani possono mangiare il formaggio?

Vedi i file dei cani

Il formaggio è un alimento che, in una qualsiasi delle sue varietà, attira sempre l'attenzione dei cani. Tuttavia, i cani possono davvero mangiare formaggio? È salutare per loro? In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo cosa dovremmo tenere a mente quando offriamo formaggio al nostro cane. Parleremo anche di altri prodotti lattiero-caseari perché, per capire cosa succede con il formaggio, dobbiamo gestire termini come lattosio, zucchero del latte e lattasi, l'enzima che lo digerisce. Continua a leggere!

Lattasi e lattosio

Per spiegare se i cani possono mangiare il formaggio è essenziale conoscere l'importanza del lattosio e della lattasi. Il lattosio è lo zucchero naturalmente presente nel latte dei mammiferi. Fa parte della sua composizione, cioè non è stato aggiunto artificialmente. La quantità di lattosio dipenderà da ogni animale, in quanto deve adattarsi alle loro esigenze nutrizionali.

Poiché i mammiferi biologicamente devono nutrirsi di questo latte durante la prima fase della loro vita, nel loro tratto digestivo hanno un enzima, la lattasi, la cui funzione è quella di scomporre il lattosio in sostanze più semplici di cui il corpo può trarre vantaggio. Sono glucosio e galattosio . Una volta che i mammiferi crescono e smettono di aver bisogno del latte, la produzione di lattasi scompare.

Cos'è l'intolleranza al lattosio?

Il problema con il lattosio, pertanto, si pone al termine del periodo di svezzamento. Anche se in specie come l'uomo sembra che una parte della popolazione si sia adattata ed è in grado di digerire il lattosio in età adulta, esiste la cosiddetta intolleranza al lattosio, che è importante distinguere dall'allergia al latte.

Nei cani possiamo anche osservare questa intolleranza o carenza di lattasi, che non interesserà tutti allo stesso modo. L'intolleranza rende il lattosio indigeribile, poiché il corpo non è in grado di assorbirlo. Rimarrà nell'intestino e questo produrrà un aumento della motilità intestinale, con conseguente diarrea nel cane.

Pertanto, come con le persone, i cani possono mangiare formaggio a seconda che siano in grado di digerire il lattosio o meno . Possiamo sospettare che abbia intolleranza se, dopo avergli dato latte o qualche altro prodotto lattiero-caseario, si innescano disagi gastrointestinali. Questi cani dovrebbero consumare una dieta priva di latticini.

Questa intolleranza non è sempre negativa, poiché consente l'uso del latte come lassativo naturale in caso di costipazione, seguendo le raccomandazioni del veterinario. Questo perché la molecola di lattosio attira fluido nell'intestino, che ne stimola la motilità.

Il formaggio per cani

La verità è che i cani non hanno bisogno di mangiare formaggi o latticini, ma poiché sono animali onnivori e questi prodotti possono interessarci dal punto di vista nutrizionale, tranne in caso di intolleranza, possiamo offrirli come premio . Cioè, la dieta canina non può essere basata su prodotti lattiero-caseari, ma questi possono essere aggiunti come integratore, in piccole quantità, in una dieta equilibrata. Insistiamo, se il cane non è intollerante, possiamo scoprire solo se ci proviamo.

Per fare questo possiamo iniziare dando prodotti lattiero-caseari con una quantità inferiore di lattosio. Il latte di mucca avrà più lattosio rispetto ai latticini come formaggio o yogurt e altri tipi di latte come il latte di capra. Se parliamo di formaggi, in generale, i più stagionati, proprio durante il processo di guarigione, perderanno il lattosio, quindi saranno meglio digeriti, così come quelli contenenti fermenti lattici. Un altro fatto interessante è che, più grasso, minore sarà la percentuale di lattosio che avranno. Vediamo alcuni esempi:

I cani possono mangiare la crema di formaggio?

La quantità di lattosio in questo tipo di formaggio può essere ben tollerata . Tuttavia, è importante leggere gli ingredienti sull'etichetta e cercare le composizioni più semplici e più naturali, poiché, se si aggiungono solidi da latte, anche il contenuto di lattosio aumenterà.

I cani possono mangiare formaggio fresco?

Essendo fresco avrà una percentuale di lattosio leggermente superiore a quella dei formaggi stagionati. In ogni caso, rimangono figure assimilabili.

I cani possono mangiare formaggio grattugiato?

In questo caso, l'importante è che tipo di formaggio è e bisogna tenere presente che, a volte, più di una varietà viene offerta nella stessa confezione. Di solito sono grassi, quindi la quantità di lattosio sarà minima .

I cani possono mangiare la ricotta o la ricotta?

Esistono diversi tipi, tutti con una percentuale abbastanza bassa di lattosio, quindi possono essere una buona opzione per camuffare le pillole.

Infine, dobbiamo tenere presente che il formaggio fornirà calorie che dobbiamo dedurre dalla quantità giornaliera di cibo del cane . Ciò è particolarmente importante in quegli individui con obesità o sovrappeso. Tutto ciò che ti diamo dalla tua razione dovrebbe essere scontato da esso.

I cani possono mangiare il pane?

È probabile che, oltre al formaggio, potresti chiederti se i cani possono mangiare il pane. Dobbiamo sapere che sì, anche se si raccomanda che sia il più naturale possibile e senza zucchero o sale . Come i prodotti lattiero-caseari, può essere offerto occasionalmente. Lo citiamo in questo articolo perché se il formaggio è accompagnato da altri alimenti, come il pane, sarà meglio digerito, come se piccole porzioni fossero offerte più volte al giorno.

I cani possono mangiare yogurt?

Molte delle considerazioni che abbiamo fatto per spiegare se i cani possono mangiare il formaggio sono applicabili anche nel caso dello yogurt, in quanto si tratta di un caseificio. Il processo che il latte subisce per diventare yogurt elimina una quantità significativa di lattasi, rendendo questo prodotto può essere consumato anche se il cane è intollerante. Il problema è che sul mercato troveremo yogurt che nella loro composizione hanno solidi da latte, panna, ecc. Aumenteranno la percentuale di lattosio.

Come nel caso del formaggio, è conveniente offrire una piccola quantità e vedere se il cane lo tollera bene. Opteremo sempre per lo yogurt più naturale possibile. Se il cane non si sente bene, nemmeno questo dovrebbe preoccuparsi, poiché i cani non devono consumare latticini.

Cosa non possono mangiare i cani?

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene non sempre fatali o estremamente dannosi per i cani, non è consigliabile aggiungerli alla dieta. Pertanto, in milanospettacoli.com abbiamo preparato un elenco di 10 alimenti proibiti per cani secondo studi scientifici, ma ce ne sono altri, come i seguenti:

  • cipolla
  • caffè
  • cioccolato
  • avocado
  • aglio
  • Esci
  • Noci Di Macadamia
  • uva
  • uva passa
  • alcool
  • Ossa cotte

Se hai dubbi o vuoi saperne di più sulla corretta alimentazione del tuo cane, non esitare a consultare il tuo veterinario di fiducia, che ti consiglierà correttamente in modo che la dieta del tuo cane sia sempre completa, sicura e di qualità. Non dimenticare di lasciare i tuoi commenti e condividere dubbi o consigli.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare il formaggio?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Diete bilanciate.

bibliografia
  • Carlson e Giffin (2002). Pratico manuale veterinario canino . Madrid: Editoriale el Drac.
  • Knowles, Gemma. (Marzo 2016). Yogurt. In Healthy Kitchen for your Dog (227-229). Madrid, Spagna: Sphere Books.

Raccomandato

Perché la balenottera azzurra è in pericolo di estinzione
2019
Clinica veterinaria di Malaga
2019
Norvegia, il primo paese al mondo impegnato a zero deforestazione
2019