I cani possono mangiare broccoli e cavolfiori?

Vedi i file dei cani

Sì, i cani possono mangiare broccoli e cavolfiori in quantità moderate e senza superare la percentuale giornaliera raccomandata. Ma quali sono i benefici che questi alimenti portano loro? In questo articolo di milanospettacoli.com spieghiamo come dare queste verdure ai nostri amici a quattro zampe, quanto è adeguato e con quale frequenza.

Il cibo naturale è l'ideale per basare la dieta del cane su di esso, purché venga mantenuto un giusto equilibrio tra proteine, minerali e vitamine, ma è anche perfetto per offrire snack fatti in casa. In questo modo, sia i broccoli che il cavolfiore possono essere un eccellente premio naturale ogni volta che il tuo cane lo merita. Continua a leggere e scopri i benefici di broccoli e cavolfiori per cani .

Benefici dei broccoli per i cani

I broccoli sono una varietà di cavolo e, quindi, sono un ortaggio che appartiene alla famiglia delle crocifere. È considerato uno degli alimenti più benefici per l'organismo, specialmente per l'uomo. Sebbene l'impatto sulla salute del cane sia meno evidente, porta anche molteplici vantaggi e proprietà che illustreremo di seguito.

Composizione nutrizionale dei broccoli (100 g)

Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, 100 grammi di broccoli cotti hanno:

  • Acqua: 89, 25 g
  • Energia: 35 kcal
  • Proteine: 2, 38 g
  • Carboidrati: 7, 18 g
  • Fibra totale: 3, 3 g
  • Zuccheri totali: 1, 39 g
  • Calcio: 40 mg
  • Ferro: 0, 67 mg
  • Magnesio: 21 mg
  • Fosforo: 67 mg
  • Potassio: 293 mg
  • Sodio: 41 mg
  • Zinco: 0, 45 mg
  • Folato: 108 μg
  • Vitamina C: 64, 9 mg
  • Vitamina A: 77 μg
  • Vitamina E: 1, 45 mg
  • Vitamina K: 141, 1 μg

Quando si cucina il cibo in acqua, alcune proprietà diminuiscono mentre altre aumentano. Pertanto, la composizione dei broccoli crudi è la seguente:

  • Acqua: 89, 30 g
  • Energia: 34 kcal
  • Proteine: 2, 82 g
  • Carboidrati: 6, 64 g
  • Fibra totale: 2, 6 g
  • Zuccheri totali: 1, 7 g
  • Calcio: 47 mg
  • Ferro: 0, 73 mg
  • Magnesio: 21 mg
  • Fosforo: 66 mg
  • Potassio: 316 mg
  • Sodio: 33 mg
  • Zinco: 0, 41 mg
  • Folato: 63 μg
  • Vitamina C: 89, 2 mg
  • Vitamina A: 31 μg
  • Vitamina E: 0, 78 mg
  • Vitamina K: 101, 6 μg

Ricco di vitamine

La sua ricchezza di vitamine C, A, E e K fa sì che il cane possa beneficiare di tutte le proprietà che comportano. In questo modo, acquisisce le proprietà curative della vitamina C ed E, nonché le proprietà antivirali del secondo, favorisce la vista, la pelliccia, le unghie e i denti grazie alla vitamina A, aiuta a proteggere il cuore e le ossa grazie alla La vitamina K apporta benefici, rafforza il sistema immunitario e favorisce la disintossicazione del corpo per tutti.

Potente antiossidante

Sia la quantità di vitamine menzionata che quella di caroteni e flavonoidi rendono i broccoli un'ottima fonte naturale di antiossidanti. Ciò si traduce nel cane nel ridurre le possibilità di soffrire di ossidazione cellulare precoce, che incoraggerebbe lo sviluppo di problemi cardiovascolari o la comparsa di tumori.

Migliora la digestione

Grazie alla fibra e alla quantità di minerali che possiede, i broccoli favoriscono la digestione dell'animale fintanto che viene assunto nella giusta quantità. Una dose non raccomandata può avere l'effetto opposto e vedremo perché in seguito. Ma, come abbiamo detto, a condizione che questo ortaggio possa prevenire e curare la costipazione nei cani .

Combatti l'anemia

A causa del folato e del ferro presenti nei broccoli, questo alimento aiuta a combattere l'anemia e prevenirla. Naturalmente, va notato che questo prodotto non dovrebbe mai essere l'unica soluzione per i cani anemici, poiché è necessario seguire le linee guida stabilite dal veterinario per trattare correttamente l'anemia nei cani.

Adatto a cani diabetici

I cani con diabete possono consumare broccoli senza problemi e, inoltre, vedere ridotte le conseguenze che questa malattia può svilupparsi su di loro. A causa delle proprietà antiossidanti di questo alimento, i benefici che porta al sistema cardiovascolare e immunitario, è in grado di prevenire possibili danni ai vasi sanguigni, un fatto che riduce al minimo le possibilità di soffrire di problemi legati al cuore o al cervello, ad esempio. Naturalmente, questa non è una scienza esatta e semplicemente includendo i broccoli nella dieta del cane non possiamo garantire che tale danno non si verifichi mai, ma se lo aggiungiamo a una dieta ed esercizio adeguati, ridurremo le possibilità.

Vantaggi del cavolfiore per cani

Come per i broccoli, il cavolfiore è una varietà di cavolo ed è anche parte della famiglia delle crocifere. Sebbene la sua composizione nutrizionale e i suoi benefici siano praticamente gli stessi di quelli del precedente ortaggio, è vero che possiamo osservare alcune differenze.

Composizione nutrizionale di cavolfiore (100 g)

Successivamente, mostriamo la composizione di 100 grammi di cavolfiore crudo secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti:

  • Acqua: 92, 07 g
  • Energia: 25 kcal
  • Proteine: 1, 92 g
  • Carboidrati: 4, 97 g
  • Fibra totale: 2 g
  • Zuccheri totali: 1, 91 g
  • Calcio: 22 mg
  • Ferro: 0, 42 mg
  • Magnesio: 15 mg
  • Fosforo: 44 mg
  • Potassio: 299 mg
  • Sodio: 30 mg
  • Zinco: 0, 97 mg
  • Folato: 57 μg
  • Vitamina C: 48, 2 mg
  • Vitamina E: 0, 08 mg
  • Vitamina K: 15, 5 μg

Da parte sua, il cavolfiore cotto ha la seguente composizione nutrizionale:

  • Acqua: 93 g
  • Energia: 23 kcal
  • Proteine: 1, 84 g
  • Carboidrati: 4, 11 g
  • Fibra totale: 2, 3 g
  • Zuccheri totali: 2, 08 g
  • Calcio: 16 mg
  • Ferro: 0, 32 mg
  • Magnesio: 9 mg
  • Fosforo: 32 mg
  • Potassio: 142 mg
  • Sodio: 15 mg
  • Zinco: 0, 17 mg
  • Folato: 44 μg
  • Vitamina C: 44, 3 mg
  • Vitamina E: 0, 07 mg
  • Vitamina K: 13, 8 μg

Confronto con i broccoli

In generale, entrambe le verdure hanno gli stessi benefici, motivo per cui in questa sezione ci concentreremo sulla spiegazione della differenza tra loro. Come puoi vedere dopo aver esaminato la composizione nutrizionale dei due alimenti, il cavolfiore ha una quantità inferiore di minerali e vitamine rispetto ai broccoli, e questo fatto si riflette anche nell'impatto delle proprietà e dei benefici sull'organismo dell'animale. In questo modo, se dubiti di offrire broccoli o cavolfiori al tuo cane, ti consigliamo di optare per il primo. Tuttavia, se la domanda è se puoi dare entrambi gli alimenti allo stesso modo, la risposta è sì. In effetti, l'ideale è alternarli in modo da non dare al cane lo stesso cibo ed evitare di stancarsi.

Come regalare broccoli e cavolfiori a un cane?

Prima di procedere a una dieta casalinga per i cani è essenziale tenere conto del fatto che il loro sistema digestivo è diverso dal nostro e, pertanto, non metabolizzano il cibo allo stesso modo. Quindi, un alimento che per l'uomo è eccellente, per loro può essere dannoso in quantità inadeguate, e questo è esattamente ciò che accade con i crocifissi menzionati in questo articolo. Sebbene abbiamo affermato che i cani possono mangiare broccoli e cavolfiori, garantiamo anche che, a causa di determinate sostanze che compongono questi alimenti, un eccesso può portare a problemi di avvelenamento allo stomaco .

In generale, la presenza di frutta e verdura non deve superare il 10-15% della dieta giornaliera totale ed è sempre consigliabile fornire prodotti vari ogni giorno. In questo modo, è meglio dare broccoli e cavolfiori al tuo cane di volta in volta e cercando di mantenere questa proporzione. Per variare il menu, si consiglia di consultare l'articolo con la frutta e la verdura più raccomandate per i cani.

Il cane è un animale principalmente carnivoro. A causa dell'addomesticamento che ha sofferto per anni, il suo sistema digestivo è stato in grado di adattarsi e tollerare alcuni alimenti tipici di un animale onnivoro. Tuttavia, è ancora pronto a digerire soprattutto carne e pesce e, pertanto, sottolineiamo l'importanza di mantenere una proporzione corretta tra proteine ​​animali e vegetali. Tuttavia, ciò non significa che tutti i cani siano uguali e queste cifre dovrebbero essere applicate alla lettera. È importante conoscere ogni cane, osservare le loro reazioni quando ingerisce un nuovo cibo e, a poco a poco, scoprire qual è la quantità migliore per loro. Questo, inoltre, ti aiuterà a determinare se, ad esempio, il tuo cane è allergico a un alimento e, pertanto, devi ritirarti dalla tua dieta. In questo senso, se dopo aver mangiato broccoli o cavolfiori il cane vomita o ha la diarrea, non fornirlo di nuovo e optare per un altro cibo.

I cani possono mangiare broccoli crudi?

Sì, i cani possono mangiare broccoli crudi purché lo stelo centrale venga rimosso e lavato accuratamente. Tuttavia, su milanospettacoli.com consigliamo sempre di cuocere il cibo leggermente prima di offrirlo al cane per un semplice motivo: eliminare l'eventuale presenza di batteri. Se vuoi offrire cibi crudi, ti consigliamo di optare per broccoli biologici o di buona qualità.

E possono mangiare il cavolfiore crudo?

Troppo. I cani possono mangiare cavolfiore crudo e bollito, a condizione che il gambo centrale e le foglie vengano rimosse.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare broccoli e cavolfiori? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulle diete fatte in casa.

Raccomandato

Animali sempre più grandi sono a rischio di estinzione
2019
30 nomi rari di frutta tropicale
2019
Cura dei capelli Shih Tzu
2019