I 10 comandamenti del cane

Vedi i file dei cani

Le persone hanno i nostri famosi 10 comandamenti del cristianesimo, che non sono né più né meno di un insieme di principi di base che dovrebbero essere seguiti per vivere in pace e avere una vita piena secondo la religione cristiana.

Quindi perché non abbiamo i 10 comandamenti di un cane ? Una semplice raccolta di 10 regole che dobbiamo seguire e sapere se avremo (o già avremo) un cane.

Continua a leggere questo articolo da milanospettacoli.com per conoscere tutti i passaggi che devi seguire per far sentire il tuo cane il più fortunato del mondo al tuo fianco.

1. Non essere arrabbiato con me

È del tutto comprensibile che, a volte, il cane possa farti arrabbiare, specialmente quando mordicchi le scarpe che avresti indossato, facendo a pezzi il vaso preferito di tua madre o urinando sul divano.

Tuttavia devi capire che il cane ha un cervello come quello di un bambino piccolo e che non è sempre in grado di ricordare tutto ciò che vogliamo da lui. Dopo aver commesso un crimine, non dubitare che in meno di 10 minuti ti sarai completamente dimenticato.

Invece di arrabbiarti con lui, pratica un rinforzo positivo ricompensandolo quando si morde l'osso, quando si comporta con calma a casa o quando urina per strada.

2. Prestami attenzione e abbi cura di me

Il benessere e quindi il comportamento positivo del cane è direttamente correlato all'amore e all'affetto che puoi offrirgli, in questo modo, i cani che hanno uno stretto rapporto con i loro proprietari saranno inclini a essere più socievoli, affettuosi ed educati .

3. Hai molti amici, ma io ho solo te ...

Hai notato come ti riceve il cane quando torni a casa? Non dimenticare mai che il tuo cane non ha un account Facebook o un gruppo di cani con cui di tanto in tanto andare al parco, ha solo te.

Per questo motivo è importante che tu, come proprietario responsabile, lo includa attivamente nella tua vita e nella tua vita quotidiana in modo che si senta utile e socialmente accettato : portalo in gita, cerca un campeggio in cui accettano i cani, portalo con te la terrazza del bar per avere una bibita ecc. Tutto procede in modo che il tuo migliore amico non si senta solo.

Quando è al tuo fianco si sente felice, non lasciarlo mai solo per un periodo di tempo eccessivo .

4. Parla con me, non capisco quello che dici ma capisco come lo fai

I cani sono tremendamente intuitivi, capiranno quello che dici anche se non capiscono esattamente le tue parole. Per questo motivo, anche se sai che non riesce a identificare esattamente tutto ciò che dici, non esitare a usare parole affettuose con lui . Evita urla e liti eccessivi, il cane ricorderà (anche se non sembra) i brutti momenti che hai passato e peggiorerai la tua relazione.

5. Prima di colpirmi, ricorda che posso farti del male e non lo faccio

Alcuni cani hanno mascelle veramente potenti, ma hai notato che non lo usano mai? I cani raramente mordono o attaccano, tranne quelli che hanno veri traumi psicologici, un caso separato. Per questo motivo ti ricordiamo che non dovresti mai colpire il tuo animale domestico, il che aggrava solo il problema, genera disagio e può causare al tuo cane una situazione molto grave.

6. Prima di arrabbiarmi con me per essere pigro o disobbediente, pensa a cosa può accadermi

Gli animali non sono nati per fare brutti scherzi o obbedire a tutti i nostri ordini come se fosse un robot. Non puoi chiedergli di fare sempre ciò che vuoi, il cane ha la sua autonomia, sentimenti e diritti.

Se il tuo cane non ti obbedisce, dovresti chiederti sinceramente se la tua relazione è adeguata, se in questo momento sei preoccupato o attento a qualcos'altro o se stai davvero soddisfacendo i tuoi bisogni di base. Invece di incolpare il cane per non aver obbedito, chiediti se stai facendo qualcosa di sbagliato.

7. Non lasciarmi per strada: non voglio morire in un canile o investito da un'auto

Personalmente ho sentito nella mia carne la tragedia dell'abbandono: cani che muoiono vecchi e soli nel canile, cani con ferite gravi, cani spaventati e tristi ... Abbandoneresti un bambino? No? Lo stesso vale per un cane, è estremamente crudele abbandonare un essere indifeso . Per questo motivo, se non si è sicuri di potersene occupare o di prendersene cura in qualsiasi circostanza (incluso andare in vacanza, trasferirsi, pagare il veterinario, ecc.), Non adottare un cane.

8. Abbi cura di me quando sarò più grande, lo farò quando sarai più grande

Tutti i cuccioli sono molto divertenti e piacciono a tutti, ma quando i cani invecchiano per alcune persone smettono di avere quel fascino e diventano più un obbligo che altro. Non essere di quelle persone. Un cane non fa nient'altro nella sua vita ma cerca di darti tutto ciò che ha e di vivere con te la sua esistenza breve ma eccitante.

9. Portami dal veterinario se sono malato

Non andresti dal dottore se ti senti male? Dovresti fare lo stesso con il tuo animale domestico, portalo dal veterinario quando è malato . Continua a seguire i rimedi casalinghi, i trucchi e i consigli di coloro che non hanno visto la malattia del tuo animale domestico dal vivo.

10. Non ho bisogno di molto, con te e le basi sono felice

Il tuo cane non ha bisogno di un colletto d'oro, di una tettoia di taglia XL o di un cibo premium, sì, il tuo cane dovrebbe sempre avere acqua fresca e pulita, pasti giornalieri, un luogo confortevole dove riposare e l'amore che puoi dargli . Non ha bisogno di grandi lussi, preoccupati solo di lui e dei suoi bisogni .

Se vuoi leggere altri articoli simili ai 10 comandamenti del cane, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Perché è male tagliare la coda e le orecchie dei cani?
2019
Le migliori razze canine per bambini
2019
Il paese più felice del mondo e il suo stile di vita ecologico
2019