Guida completa alle cure per un cane anziano

Vedi i file dei cani

I cani di età superiore ai 10 anni possono essere considerati cani più grandi, cioè un cane che supera quell'età (e soprattutto se è grande) è un vecchio cane.

I cani più grandi emanano un po 'di tenerezza, saprai soprattutto se ne hai mai avuto uno: i cani più anziani ci ricordano in qualche modo un cucciolo o per le sue esigenze, la cura o la sua delicatezza.

In questo articolo di milanospettacoli.com ti forniremo i migliori consigli per migliorare la qualità della vita dei cani più grandi o più anziani e offrire loro un maggiore comfort. Continua a leggere per scoprire la cura di un cane anziano, una guida completa a tutto ciò che devi sapere .

Prendersi cura di un cane più grande richiede dedizione e volontà

Come abbiamo commentato in precedenza, i cani di età superiore ai 10 anni sono già considerati un vecchio cane, un vecchio cane. Anche così, dobbiamo sapere che i cani di piccola taglia tendono ad essere più lunghi, a seconda del caso particolare.

Durante questa fase finale della sua vita (non temere, a volte può essere molto lungo!) Il cane sperimenta cambiamenti comportamentali, dorme molto di più e può anche soffrire di malattie a causa del suo debole sistema immunitario se non prestiamo attenzione. La nostra missione è cercare di mitigare gli effetti dell'età tenendo conto di tre fattori di base:

  • coraggio
  • alimentazione
  • dolore

Alimentazione del cane anziano

L'alimentazione del cane anziano, anziano o anziano è estremamente importante, ha esigenze diverse da quelle di un cane adulto. Per questo è essenziale seguire questi suggerimenti:

  • Un cane anziano dovrebbe essere fornito, non dovrebbe essere obeso. Mantenere una figura ottimale è molto utile poiché impediamo al nostro cane di sostenere un peso eccessivo su ossa e muscoli.
  • Per assicurarsi che il tuo cane sia ben nutrito, è importante andare dal veterinario ogni 6 mesi per fare un'analisi e una revisione generale per scartare l'anemia o altri problemi.
  • Se il tuo cane è fisicamente in forma e mangia senza problemi, dovresti cambiare la sua dieta in un'alimentazione leggera o per anziani . Questi feed hanno meno calorie ed è specifico per questa fase della tua vita. Ricorda che deve essere un alimento di qualità.
  • Se, d'altra parte, il cane anziano è troppo magro, l'ideale è che cerchiamo di farlo ingrassare attraverso il cibo per cuccioli, ricco di grassi.
  • Se noti che il tuo cane non beve acqua frequentemente, puoi provare ad aggiungere brodo di pollo o pesce al mangime (se lo accetta). Puoi anche aumentare il consumo di patè e cibi umidi, ricchi di acqua.
  • Il tuo cane deve avere molta acqua fresca e pulita.
  • In questa fase della tua vita i tuoi denti possono essere danneggiati, dimentica di dare le ossa dure da rosicchiare, è preferibile usare una mela per questo.
  • Può succedere che il cane mangi e sputi il ​​suo cibo o che semplicemente non voglia mangiare. In questi casi ti consigliamo di cercare un mangime di qualità superiore e di preparare occasionalmente diete fatte in casa. Vai dal veterinario se non mangi .
  • Puoi aggiungere vitamine alla dieta del tuo cane se pensi che abbia bisogno di più energia, puoi consultare il veterinario o un negozio di animali per gestirli.
  • Se il tuo cane anziano mangia troppo velocemente e hai paura di avere una torsione gastrica, puoi diffondere il cibo su un terreno pulito e disinfettato. In questo modo lo aiuterai a usare l'olfatto e a mangiare più lentamente.
  • Ricorda che a volte i cani anziani con problemi come la demenza senile possono mangiare e andarsene (dimenticando che stanno mangiando) in questi casi ti consigliamo di guardare durante l'assunzione.
  • Può anche succedere che l'anziano cane che soffre di sordità o perdita della vista non voglia mangiare se si è vicini, è normale, offrire fiducia rimanendo vicini è una buona idea.

Se non nutriamo o idratiamo correttamente il nostro cane anziano, possono verificarsi gravi problemi come insufficienza renale o problemi cardiaci. È importante controllare e verificare che il nostro cane sia adeguatamente nutrito.

Come dovrebbe essere il vecchio cane che cammina

Il cane anziano dorme più ore di un cane adulto, ma questo non ti confonde: devi camminare e socializzare come qualsiasi altro cane . Per questo è importante adattare l'esercizio fisico alla tua situazione specifica poiché i cani molto anziani hanno un'attività fisica ridotta, ma anche quella deve essere mantenuta.

Consigliamo di fare più passeggiate ma più brevi (mai più di 30 minuti) soprattutto al mattino presto o al pomeriggio al tramonto. Se ci troviamo al sole di mezzogiorno diretto può essere dannoso poiché produce calore eccessivo e non necessario. Camminare con il nostro cane aiuta a mantenere i muscoli e controllare l'obesità, un fattore di rischio in questa fase. Puoi praticare molte attività con un cane anziano.

Ricorda inoltre di fare attenzione se il tuo cane soffre di problemi all'udito o alla vista, è più sensibile all'ambiente e quindi devi sentire o vedere per lui. Scopri le cure di un cane cieco.

Infine, è essenziale aggiungere che dobbiamo considerare e comprendere che il nostro cane anziano può mostrare comportamenti diversi in relazione a questo nuovo stadio. Non tirare la cintura o trattarlo in modo sproporzionato, sii paziente con lui durante le passeggiate anche se è più lento o non vuole camminare occasionalmente. Porta sempre con te alcune chicche per motivarti.

Affetto costante

L'anziano cane può cambiare comportamento essendo più indipendente, attaccato e possiamo persino vedere che piange quando usciamo da casa: ha più bisogno di affetto .

Uno dei problemi più comuni che si verificano ai cani più grandi è che quando dormono molto le loro famiglie interpretano che dovrebbero lasciarlo in pace. È vero che dobbiamo lasciarlo riposare e non interrompere le sue ore di sonno, sì, è importante essere affettivi su base regolare, per incoraggiarlo a giocare e divertirsi con l'anziano cane, ma possono apparire apatia, tristezza e comportamento isolati dal nucleo familiare.

Gioca e trattalo in un modo speciale, ricorda che potrebbero avere difficoltà a rallegrare e la loro condizione è più delicata. Lascia i giocattoli o i giochi di intelligenza con il cibo quando esci, così puoi distrarti.

A casa

È normale che l'anziano cane cambi il comportamento o l'atteggiamento all'interno della casa, forse note che ti seguono più esageratamente: può essere una conseguenza delle carenze nei loro sensi, hanno paura di essere soli . Ti consigliamo di offrire loro fiducia e di averli sempre per andare in cucina o in soggiorno, ti ringrazieranno.

Se il tuo cane ha la demenza senile, è importante cercare di mantenere un ordine all'interno della casa in modo che non si senta disorientato.

Inoltre e di solito, a causa dell'età alcuni cani iniziano ad avere dolori nel loro corpo: ossa, muscoli ... Trovano anche difficile regolare la temperatura. Per questo motivo è essenziale che abbiano un letto grande, comodo e imbottito dove riposare, ricorda che i cani più grandi dormono molto.

Malattie di cani anziani

I cani anziani o anziani possono soffrire di tutti i tipi di malattie del passare del tempo. È importante che passi un po 'di tempo ogni giorno a sentire la pelle del tuo cane e accarezzarlo per scoprire se ha punti di dolore, nessuno meglio di te.

È anche importante eseguire lo svuotamento delle ghiandole anali, un problema comune nei cani più anziani. Se non sei addestrato a farlo, puoi prenderlo dal veterinario o dal cane.

Alcune delle malattie più comuni del cane anziano possono essere:

  • tumori
  • sordità
  • cecità
  • incontinenza
  • cisti
  • Perdita dei denti
  • Torsione gastrica
  • Displasia dell'anca
  • cancro
  • cirrosi
  • artrite
  • Malattia renale
  • calcoli
  • Malattie cardiache
  • anemia
  • ipotiroidismo
  • iperadrenocorticismo

È importante andare dal veterinario più regolarmente del solito in quanto è un cane anziano. Vogliamo anche raccomandare di effettuare un'analisi almeno ogni sei mesi per garantire che tutto funzioni correttamente.

I rifugi, un'opzione meravigliosa

In diversi rifugi o rifugi di animali svolgono quello che noi chiamiamo rifugio, un'opzione diversa: si tratta di adottare un cane anziano su base temporanea poiché sono il segmento di cani abbandonati che attira meno l'attenzione.

Il centro in questione offre servizi veterinari gratuitamente, tutto in modo che il cane possa avere un fine dignitoso in una casa. Scopri se c'è un centro vicino a te dove ti offrono questa possibilità e diventa una casa adottiva!

Se vuoi leggere altri articoli simili a Guida completa alle cure di un cane anziano, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Geriatria.

Raccomandato

Malattie da piccione
2019
floreStore
2019
Coltivazione e cura del caprifoglio
2019