Giornata mondiale dei mari

Questo 29 settembre, come ogni anno, celebrerà la Giornata mondiale del mare . Sfortunatamente, c'è ancora molto lavoro da fare, perché l'inquinamento che ricevono ogni anno è assolutamente sproporzionato, il che mette a rischio l'ecosistema marino. Ti diciamo cosa si intende migliorare celebrando questo giorno.

29 settembre, Giornata mondiale dei mari

Scarichi industriali, zootecnici, fecali, petroliferi o urbani sono alcuni degli esempi negativi che danneggiano i mari di tutto il mondo. Fortunatamente, sono state realizzate sempre più strutture fognarie per evitare che questa contaminazione diventi un problema serio, qualcosa che sembra già irrimediabile in alcune parti del pianeta.

Un altro problema in sospeso è il controllo della pulizia delle navi d'altura, qualcosa che deve essere raggiunto sulla base di controlli e multe che non arrivano mai. Quindi, sfortunatamente, si verificano disastri ecologici a causa delle petroliere che sono naufragate con tutta la merce a bordo.

Anche le grandi opere sono un problema. Questi riempiono il mare di strani materiali che distruggono gli ambienti, modificano le correnti, ecc. Che questo paesaggio desolato cambi è nelle mani di tutte le persone, in particolare delle aziende.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla Giornata mondiale dei mari, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di società e cultura.

Raccomandato

Alternative al mulino a vento: turbine subacquee o senza lama
2019
7 catastrofi naturali causate dall'uomo
2019
Suggerimenti per la progettazione di piccoli giardini
2019