Gastroenterite nei gatti

Vedi file Cats

Sebbene il gatto sia caratterizzato dal suo genuino carattere indipendente, ha anche bisogno della nostra attenzione, cura e affetto, poiché come proprietari abbiamo la responsabilità di garantire un completo stato di salute e benessere. Per questo motivo è importante sapere come si manifestano le malattie più comuni nei gatti, al fine di identificarle e agire in modo adeguato al fine di preservare la salute del nostro animale domestico.

In questo articolo di milanospettacoli.com ti diciamo tutto ciò che devi sapere sulla gastroenterite nei gatti, continua a leggere!

Che cos'è la gastroenterite?

La gastroenterite è un'infiammazione che colpisce la mucosa gastrica e la mucosa intestinale, causando un'alterazione del funzionamento dell'apparato digerente.

La sua gravità dipende dalla sua eziologia, poiché come vedremo più avanti, può avere più cause. Tuttavia, quelli che sono lievi e sono correlati all'ingestione di un alimento in cattive condizioni o con difficoltà digestive, di solito rimettono sporadicamente entro circa 48 ore.

Cause di gastroenterite nei gatti

Le cause della gastroenterite possono essere molto diverse e determineranno in gran parte il decorso e la gravità della sintomatologia . Vediamo di seguito cosa sono:

  • Intossicazione alimentare
  • Presenza di parassiti intestinali
  • Infezione batterica
  • Infezione virale
  • Corpi estranei nel sistema digestivo
  • tumori
  • Trattamento antibiotico

Sintomi di gastroenterite nei gatti

Se il nostro gatto soffre di gastroenterite possiamo osservare in lui i seguenti sintomi:

  • vomita
  • diarrea
  • Segni di dolore addominale
  • torpore
  • febbre

Come accennato in precedenza, se osserviamo questi sintomi dovremmo sospettare la gastroenterite e andare urgentemente dal veterinario, poiché sebbene sia una malattia comune, a volte può essere molto grave.

Trattamento della gastroenterite nei gatti

Il trattamento della gastroenterite nei gatti dipenderà dalla causa sottostante, ma dobbiamo menzionare le seguenti strategie terapeutiche:

  • Se la comparsa di vomito e diarrea non mostra segni di avvertimento e il gatto non mostra febbre, il trattamento verrà effettuato principalmente attraverso sieri di reidratazione orale e cambi di cibo, in attesa di un completo recupero entro un periodo massimo di 48 ore.
  • Se il gatto ha la febbre, si dovrebbe sospettare un'infezione batterica o virale. In questo caso sarà normale per il veterinario prescrivere antibiotici o, se si sospetta un certo virus, utilizzare un test per verificarne la presenza e studiare la possibilità di prescrivere un antivirale. Dobbiamo tenere presente che non tutti i virus rispondono al trattamento farmacologico e in questo caso verrà effettuato anche un trattamento di reidratazione e ci si aspetta il decorso e la fine della malattia.
  • Se nei due casi precedenti la malattia non migliora entro circa 2 giorni, il veterinario eseguirà esami del sangue, delle feci e delle urine e potrebbe anche includere radiografie per escludere la presenza di corpi estranei o tumori nella cavità toracica.

La prognosi della gastroenterite nei gatti varierà anche notevolmente a seconda della causa sottostante, essendo eccellente in caso di indigestione e grave quando si tratta di tumori o ostruzioni intestinali.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili alla gastroenterite nei gatti, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sui problemi intestinali.

Raccomandato

I cani possono mangiare la pasta?
2019
Come impedire ai cani di defecare nel mio giardino?
2019
Perché il mio cane ha gli occhi bianchi?
2019