Furosemide nei cani - Dosaggio, effetti collaterali e controindicazioni

Vedi i file dei cani

In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo di furosemide per cani . Questo farmaco è uno dei diuretici che può essere prescritto da un veterinario per favorire l'eliminazione dei liquidi. È importante insistere sul fatto che possiamo somministrare furosemide al nostro cane solo dopo un rigoroso controllo veterinario. Se l'automedicazione non è mai consigliabile, dare questo principio attivo da soli può avere conseguenze molto serie per il cane, come spiegheremo di seguito.

Continua a leggere per scoprire la dose di furosemide per i cani, le diverse presentazioni del farmaco, i possibili effetti collaterali e in quali casi è meglio non somministrarlo.

Cos'è la furosemide per i cani?

La furosemide è un principio attivo che ha un effetto diuretico, il che significa che serve a rimuovere i liquidi quando si sono accumulati in eccesso nel corpo. È un medicinale utilizzato anche nella medicina umana. È importante sapere che, al momento, abbiamo altri diuretici, come la torasemide, che a volte sono più efficaci e che possono anche essere prescritti dal veterinario.

Esistono diverse cause che favoriscono l'accumulo di liquidi di cui parliamo. Pertanto, l'uso della furosemide nei cani cardiaci si distingue. Nelle malattie cardiache ci sono una serie di alterazioni nel corpo che favoriscono l'accumulo di liquidi in diverse parti del corpo. Un esempio di ciò è la somministrazione di furosemide nei cani con ascite, che accumulano liquido nella cavità addominale, o nei cani con edema polmonare, quando si trova un eccesso di liquido nei polmoni. Inoltre, l'insufficienza cardiaca è un altro problema che potrebbe richiedere l'uso di furosemide.

Probabilmente quanto sopra sono gli usi più comuni di furosemide per i cani, insieme ai casi di pazienti con reni, poiché questi cani possono anche soffrire di edema. Questo farmaco può essere somministrato tempestivamente o a lungo termine.

Come funziona la furosemide per i cani?

L'effetto dei diuretici è generalmente rapido, sebbene questo tempo di azione e di mantenimento vari a seconda del principio attivo selezionato dal veterinario. Lo noteremo perfettamente perché, eliminando i liquidi in eccesso, il cane avrà voglia di urinare e lo farà in abbondanza. Questo meccanismo di solito migliora rapidamente le condizioni del cane. Ad esempio, un cane con edema polmonare di solito tossisce e respira difficoltà minori o più gravi, poiché la presenza di liquido nei suoi polmoni interferisce con la sua capacità di ottenere abbastanza ossigeno. Con l'uso di diuretici si cerca che la respirazione diventi più fluida e, quindi, la tosse si riduca.

Presentazione di furosemide per cani

Questo farmaco può essere presentato in due formati:

  • iniettabili
  • In compresse

Le compresse di furosemide e furosemide iniettabili devono essere prescritte da un veterinario. Allo stesso modo, entrambi i formati offrono gli stessi risultati, sebbene si noti che la furosemide iniettabile è generalmente più efficace e più rapida della furosemide per i cani a dosi orali.

Dose di furosemide per cani

Non possiamo dare una dose esatta di furosemide che funzioni per tutti i cani. Non esiste una quantità di farmaco fissa o un unico programma di somministrazione. Questo perché ogni cane presenterà la propria immagine. I cani accumuleranno più o meno liquidi, mostreranno sintomi lievi o gravi o varieranno il loro stato di idratazione. Pertanto, è stata stabilita una dose massima e una minima di furosemide e il veterinario sceglierà la più appropriata, tenendo conto degli aspetti sopra menzionati.

Inoltre, a seconda dell'evoluzione del cane, questa dose di furosemide può subire modifiche, nonché il numero di volte che deve essere somministrato al giorno. Per tutto questo, sebbene il nostro cane abbia già ricevuto furosemide, non dovremmo dare quella vecchia dose da soli, poiché potrebbe essere insufficiente, quindi non ci sarebbe alcun miglioramento, o controproducente per il suo stato attuale, anche producendo avvelenamento nel cane.

Furosemide nei cani: effetti avversi

Dobbiamo tenere presente che, poiché la furosemide eliminerà i liquidi, è fondamentale controllare l'idratazione . La somministrazione impropria di diuretici può portare alla disidratazione del cane. Pertanto, nei casi più gravi o acuti, il diuretico dovrà essere somministrato direttamente dal veterinario. Per questo, il cane è ammesso e, per via endovenosa, vengono somministrati sia diuretici che fluidi. In questo modo viene controllato l'equilibrio tra i liquidi che vengono sostituiti e quelli persi.

Sebbene i farmaci abbiano un elevato margine di sicurezza, possono causare effetti collaterali, come diarrea transitoria e, se superiamo la dose appropriata di furosemide per i cani, intossicazione. L'avvelenamento da furosemide diventa grave, sebbene dipenderà dalle condizioni del cane e dalla quantità somministrata. Produce sintomi come i seguenti:

  • Disidratazione importante
  • Sed.
  • Eliminazione di grandi quantità di urina.
  • Apatia.
  • Insufficienza renale acuta, situazione pericolosa per la vita del cane. È un'emergenza veterinaria.
  • Sintomatologia neurologica come convulsioni.
  • Disturbi del ritmo cardiaco

Controindicazioni della furosemide nei cani

Per quanto riguarda le controindicazioni, si deve usare cautela nei cani con bassa pressione sanguigna, disidratati, quando soffrono di malattie renali senza produzione di urina, con problemi al fegato o diabete. Devi anche stare attento se è un cane in gravidanza o in allattamento. Allo stesso modo, la sua somministrazione in cani anziani o cani indeboliti deve essere attentamente monitorata.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Furosemide nei cani - Dosaggio, effetti collaterali e controindicazioni, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Medicinali.

bibliografia
  • Carlson e Giffin. (2002). Pratico manuale veterinario canino . Madrid. Editoriale el Drac.

Raccomandato

Come educare un bichon maltese
2019
Cani d'attacco
2019
Nutrire un cucciolo di pastore tedesco
2019