Foreste di conifere: caratteristiche, flora e fauna

Le foreste di conifere rappresentano gran parte della zona boschiva in paesi come la Spagna e il Messico, nonché nei paesi delle aree settentrionali. Oltre a servire come supporto per i rispettivi ecosistemi, sia nella generazione di biomassa che offrendo protezione, evitando l'erosione del suolo e molto altro, forniscono anche importanti servizi all'uomo, soprattutto grazie alle pratiche forestali.

Se vuoi saperne di più sulle caratteristiche delle foreste di conifere, rimani.

Cosa sono le foreste di conifere?

Le foreste di conifere sono un tipo di massa forestale costituita principalmente da pini, abeti e altri alberi noti come conifere. Le conifere sono alberi sempreverdi, aghiformi o traballanti e, come suggerisce il nome, le loro strutture riproduttive sono disposte sotto forma di coni.

Queste foreste sono generalmente adattate a grandi variazioni climatiche . Inoltre, di solito si trovano in aree in cui, almeno in parte dell'anno, non è disponibile una grande quantità di acqua. Ecco perché hanno foglie con una superficie molto piccola, che riduce il sudore. Molte di queste specie sono pirofile, il che significa che sono poco colpite dagli incendi boschivi e anche il loro ciclo riproduttivo può trarne beneficio.

Foreste di conifere: caratteristiche principali

Dopo aver visto cosa sono le foreste di conifere, illustreremo in dettaglio le loro caratteristiche principali, come la flora e la fauna delle foreste di conifere :

Flora delle foreste di conifere

La flora di queste foreste è solitamente organizzata in due strati distinti: baldacchino e sottobosco . Il baldacchino è formato dalla massa formata dalle cime degli alberi, mentre il sottobosco è formato da piccole conifere, arbusti e felci più vicini al suolo. Gli alberi che formano il baldacchino hanno un migliore accesso alla luce solare, mentre il sottobosco è più protetto dalle intemperie. Come già detto, le conifere hanno foglie di superficie molto piccole e una crosta dura. Ma non è l'unica cosa che li differenzia dalle altre piante: questi alberi appartengono al gruppo dei gymnosperm .

Le gimnosperme sono piante che non hanno "fiori veri". La caratteristica principale delle ginnosperme è che alternano cicli alternati (aploide (con una singola copia del materiale genetico) e diploide (con due copie, ovvero un set di cromosomi ripetuti). L'individuo diploide è noto come "sporofita" e l'aploide, che si trova sullo sporofita "gametofita". Ananas e altre strutture legnose ospitano il gametofita nel suo insieme, che sarà responsabile della generazione di un nuovo sporofita (un nuovo albero) se le condizioni sono appropriate. Alcuni ananas si aprono con il calore del fuoco. Qui ti diciamo di più sulle piante da ginnastica, quali sono, caratteristiche ed esempi.

È importante sottolineare la grande proliferazione di foreste di conifere destinate alla silvicoltura, poiché sono alberi a crescita rapida che generano legno di buona qualità. Queste piantagioni possono essere facilmente distinte dalle foreste native perché gli alberi sono disposti in file e il sottobosco è praticamente assente.

Foreste di conifere: fauna

Molte foreste di conifere si insediano in zone montuose o fredde coperte di neve e ghiaccio, almeno per una parte dell'anno. Le foglie, oltre a prevenire la traspirazione, facilitano anche la caduta della neve a terra. Queste condizioni climatiche determinano in gran parte la fauna che può abitare questo tipo di foresta. Ad esempio, quando il clima è freddo, la presenza di mammiferi con spessi strati di pelliccia è generalmente comune. È comune trovare specie di castori, istrici, alci, conigli, pipistrelli, toporagni ... Tutti questi animali vivono nel sottobosco.

Gli animali più numerosi, tuttavia, sono gli uccelli, che possono occupare sia il sottobosco che il baldacchino. Questi uccelli hanno diversi tipi di adattamenti, poiché la loro fonte di cibo può essere variata: possono nutrirsi dei semi di conifere (ad esempio passeri), insetti (pettirossi) o piccoli mammiferi (uccelli rapaci come maiali, gufi, ecc.).

Dove sono le foreste di conifere?

Le foreste di conifere si trovano principalmente nell'emisfero settentrionale del pianeta. Coprono vaste aree negli Stati Uniti, in Canada e in Asia, principalmente in aree boschive come la taiga. Scopri in questo altro articolo Cos'è la taiga, la sua definizione e le sue caratteristiche.

Tuttavia, possono anche essere trovati in paesi più vicini ai tropici, come il Messico e la Spagna, sebbene queste aree siano più temperate, la caratteristica che definisce le loro pendenze è la loro aridità.

Foreste di conifere in Spagna

In Spagna, le foreste di conifere sono relegate principalmente in aree montuose basse, come i Pirenei, i Picos de Europa o il Sistema Centrale . Diverse specie di pini sono molto frequenti, come Pinus pinaster o Pinus silvestris . Nelle Isole Canarie c'è anche il Pinus canariensis, che si distingue facilmente dal resto perché i suoi acicoli sono raggruppati tre per tre, anziché in coppie.

Negli ultimi anni, sono stati fatti importanti sforzi per ripristinare popolazioni di grandi mammiferi, come i lupi iberici ( Canis lupus signatus ) nel sistema centrale o l'orso bruno ( Ursus arctos ) nell'area dei Pirenei.

Foreste di conifere in Messico

Il Messico ha foreste di pini situate in zone temperate. Crescono dal livello del mare a oltre 4000 metri, coprendo una vasta gamma di altitudini e subclimi. La più grande diversità si trova nelle foreste montuose della Sierra Madre Occidentale e della Sierra Madre Orientale . Ospitano oltre 90 diverse specie di conifere, di cui circa la metà sono endemiche nel paese.

In Messico, le strategie di conservazione di queste foreste si distinguono in modo da poter sostenere la migrazione della farfalla monarca ( Danaus plexippus ).

Se vuoi leggere altri articoli simili alle foreste di conifere: caratteristiche, flora e fauna, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ecosistemi.

Raccomandato

Quanto costa tenere un cane boxer?
2019
Cane Corso è una razza pericolosa?
2019
Pianta di erica: cura
2019