Filiali della geografia e ciò che ciascuno studia

La geografia è la scienza responsabile dello studio dei fenomeni che si verificano sulla superficie terrestre nel suo insieme. Questa scienza analizza sia la divisione del territorio che le società e le culture che lo abitano, nonché incidenti geografici, fiumi, montagne, paesaggi, climi, ecc.

La quantità di aspetti che questa scienza comprende è così ampia che è stato necessario dividerlo in diversi gruppi, a seconda del suo contenuto, che a sua volta è suddiviso in altre sottodiscipline. Vuoi saperne di più sui dettagli di questa divisione? In, spieghiamo i diversi rami della geografia e ciò che ciascuno di essi studia .

Tipi e rami della geografia

In sintesi, possiamo dire che la geografia è divisa in diversi tipi o rami e ognuno di essi in più specializzazioni. Questi sono i principali rami della geografia:

  • Geografia fisica
  • Geografia biologica
  • Geografia umana
  • Geografia astronomica
  • Geografia matematica

Successivamente, indichiamo le specializzazioni dei rami della geografia e ciò che ciascuno studia.

Geografia fisica e sue specialità

Come indica il proprio nome, la Geografia fisica studia quei modelli che si verificano nell'ambiente fisico, nell'atmosfera, nell'idrosfera e nella geosfera, in modo che ogni fenomeno fisico dia origine alla sua specialità:

  • Geomorfologia: studia le forme della superficie terrestre, come montagne, valli e pianure.
  • Geomorfogenesi: studia i processi interni ed esterni che originano le forme trovate sulla superficie terrestre.
  • Geologia: studia la composizione e la struttura della terra, nonché la sua evoluzione. Ulteriori informazioni sulla geografia e sui suoi rami qui.
  • Geogenia: studia l'origine e la formazione del nostro pianeta.
  • Petrologia: studia le rocce, la loro origine e composizione.
  • Litologia: studiare la struttura e la disposizione delle rocce, in particolare quelle sedimentarie.
  • Edafologia: studia il suolo, la sua natura, le proprietà e il rapporto con l'ambiente, da un punto di vista fisico, chimico e biologico.
  • Pedologia: studiare la formazione del suolo e le sue caratteristiche.
  • Speleologia: studiare cavità, grotte e caverne sotterranee.
  • Idrologia: studia sia le acque superficiali che sotterranee dei continenti, le loro proprietà, distribuzione, movimenti e uso.
  • Crenologia: studiare le acque medicinali, le loro proprietà minerali, composizione, formazione e temperatura.
  • Oceanografia: studiare gli oceani e i mari, i fenomeni, la fauna e la flora marina.
  • Potamologia: studio dell'idrologia fluviale.
  • Limnologia: studia gli ecosistemi acquatici dei continenti, come laghi, lagune, fiumi e stagni.
  • Glaciologia: studia le forme acquisite dall'acqua allo stato solido, i ghiacciai, la neve e la grandine tra gli altri.
  • Climatologia: studia i diversi tipi di tempo, la loro distribuzione e variazioni nel tempo.
  • Aerologia: studiare gli strati superiori dell'atmosfera, condensa, radiazione e stato termodinamico.

Geografia biologica e suoi rami, specializzazioni e scienze correlate

Studia la posizione degli esseri viventi sulla superficie terrestre e le condizioni in cui si sviluppano, determinando ad esempio l'area di distribuzione di una specie, la sua storia, la sua evoluzione e persino le cause che possono causarne l'estinzione. Questo ramo della geografia, chiamato geografia biologica, è diviso in:

  • Biologia: studia gli esseri viventi da diverse prospettive, la loro fisiologia, morfologia, comportamento e riproduzione cercando di determinare la loro struttura e dinamica funzionale. Ulteriori informazioni sui rami della biologia e su ciò che studiano in questo altro articolo.
  • Botanica: studia le piante in tutti i loro aspetti, fisiologia, morfologia, distribuzione, relazioni con altri esseri viventi e i loro effetti sull'ambiente in cui si trovano.
  • Ecologia: studia la relazione e l'interazione degli esseri viventi tra loro e con l'ambiente e gli effetti che producono, influenzando, ad esempio, nella loro distribuzione e comportamento.
  • Zoologia: studia gli animali, la loro descrizione morfologica e anatomica, il loro funzionamento, il loro modo di vivere, il cibo, la riproduzione e lo sviluppo, il loro comportamento e distribuzione.

Geografia umana

Studia la distribuzione dell'essere umano sulla superficie terrestre, la sua influenza e gli effetti prodotti dalla sua interazione con l'ambiente a livello sociale, politico ed economico. La geografia umana è divisa in:

  • Antropologia: studia l'essere umano, l'anatomia e il funzionamento del suo corpo e il suo comportamento culturale e sociale.
  • Demografia: studia il raggruppamento in popolazioni di umani all'interno di una data regione insieme alla sua struttura, dimensione, evoluzione e caratteristiche generali.
  • Etnografia: studiare la cultura e il comportamento dell'essere umano, lingua, tradizioni e costumi, che definiscono la loro identità e stile di vita.
  • Geopolitica: studiare la nascita di uno Stato, la sua crescita, evoluzione e dinamica.
  • Sociologia: studiare la società umana, la sua struttura, funzionamento e fenomeni che si verificano a seguito della loro interazione.

Geografia astronomica

Studia il comportamento del pianeta Terra come una stella e come si collega ad altri corpi celesti. La geografia astronomica è composta da diverse specialità:

  • Astronomia: studia le stelle dell'universo, i pianeti, i satelliti, le comete, le stelle e i meteoriti, i loro movimenti e i fenomeni ad essi associati.
  • Attinologia: studia la luce e la radiazione delle stelle e i loro effetti chimici e biologici sugli esseri viventi.
  • Astrofisica: studia la fisica dei corpi celesti, la formazione delle stelle e l'evoluzione dell'universo attraverso leggi e formule.
  • Cosmogonia: studia la formazione delle stelle, in particolare quelle che fanno parte del sistema solare.
  • Cosmologia: studia le leggi dell'universo nel suo insieme, storia, origine, struttura ed evoluzione.
  • Cosmonautica: studiare la navigazione spaziale al di fuori dell'atmosfera, da un punto di vista scientifico e tecnico.

Geografia matematica

Contempla lo studio della superficie terrestre e il suo rapporto con l'universo attraverso processi matematici attraverso le sue dimensioni, magnitudini, forme e caratteristiche. La geografia matematica è divisa in:

  • Cartografia: studia le dimensioni della terra e riflettile su mappe, piani geografici e globi.
  • Cronologia: studia la sequenza temporale e determina l'ordine delle date e degli eventi storici.
  • Geodesia: studia la forma del pianeta terra, il suo campo di gravità e le sue variazioni nel tempo.
  • Topografia: studiare i dettagli della superficie terrestre e le caratteristiche del rilievo.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Filiali della geografia e ciò che ciascuno studia, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Altro ambiente.

Raccomandato

Animali vertebrati senza arti: esempi
2019
Dacs Veterinary
2019
Come nutrire una tarantola
2019