Ferite nei cani - Pronto soccorso

Vedi i file dei cani

Tutti noi che amiamo i nostri cani ci teniamo al loro benessere e a ciò che può accadere a loro. Pertanto è bene che abbiamo le conoscenze di base sul pronto soccorso necessario in diverse situazioni per preservare la salute del nostro peloso.

Affinché tu possa avere un facile accesso a queste informazioni necessarie per assistere il tuo fedele amico in alcuni casi di emergenza, in milanospettacoli.com ti abbiamo già parlato in altri articoli su come agire in diversi casi come avvelenamento, combattimenti e altre situazioni. Ma in questo caso ti parleremo delle ferite nei cani e del primo soccorso che dobbiamo sapere per agire in modo efficace.

Quali tipi di lesioni può subire il mio cane?

I cani, come le persone, possono subire vari tipi di lesioni giocando, correndo, cercando di fare qualcosa di complicato o in lotta, tra le altre possibilità. Le ferite nei cani possono essere:

  • Tagli: dove altro possiamo vedere i tagli in un cane è nelle sue gambe. Normalmente camminando su terreni laceranti come asfalti o cementi, calpestando cristalli, lattine e altri materiali possibili, oppure possono rimanere impigliati in rovi e altre piante vicino alla montagna, il che causerà loro alcuni tagli e ferite.
  • Unghie rotte o strappate: questo è un tipo di ferita molto dolorosa perché colpisce il nervo dell'unghia e di solito si infetta rapidamente se non guariscono immediatamente. A volte, se le unghie del nostro pelo sono molto lunghe, specialmente gli speroni, possono rimanere impigliati in materiali come vestiti, coperte, bar, ecc. È allora quando cerca di sbarazzarsi del problema, il cane tira forte, l'unghia è ferita e la falange di qualche dito può dipendere dall'area e dall'intensità della trazione. Queste ferite di solito sanguinano molto e sono molto scandalose. A volte l'unghia viene strappata e altre volte viene solo rotta.
  • Morsi di altri cani o animali: a volte è impossibile per noi evitare incidenti come la lotta perché ci rendiamo conto troppo tardi. Se il nostro cane prende un morso, a seconda della zona interessata e della gravità del morso (profondità e dimensioni), la ferita risultante sarà più o meno grave. Ma è chiaro che dobbiamo sempre agire in fretta. Questi tipi di ferite sono tagli e lacrime che, se non curati, saranno presto infettati.

Inoltre, in uno di questi casi, se la ferita è grave e c'è un'emorragia, dobbiamo sapere come agire per fermarla poiché può essere fatale per il nostro cane.

Come dovremmo curarli?

Successivamente, spiegheremo come procedere per curare le ferite e come smettere di sanguinare. Dovremmo sempre andare dal veterinario, anche se prima agiamo con qualche pronto soccorso.

Quando incontriamo una ferita nel nostro fedele amico, vogliamo aiutarlo, ma per questo dobbiamo sapere come agire efficacemente evitando possibili complicazioni. Successivamente, discuteremo alcune cose sul pronto soccorso e sui passaggi per curare le ferite :

  1. Per prima cosa dobbiamo mettere la museruola al cane se vediamo che fa molto male e non ci permette di esplorarlo con calma. Questo ci impedirà di mordere a causa del dolore che la ferita può causare e del fatto che la curiamo.
  2. Dobbiamo pulire la ferita con acqua calda, siero fisiologico o con un disinfettante come la clorexidina e rimuovere eventuali resti di materiale (terra, foglie, ramoscelli, cristalli, capelli, ecc.) Che potrebbero essere in contatto con la ferita. Possiamo ritagliare i capelli attorno alla ferita se crediamo che possano penetrarvi e contaminarli, facilitando anche la pulizia della zona interessata.
  3. Con il perossido di idrogeno disinfetteremo e coaguleremo la ferita. Non lo faremo mai con l'alcol perché non è coagulante e quindi disinfetterà ma non fermerà l'emorragia, per quanto piccola. Ecco perché dobbiamo usare il perossido di idrogeno che disinfetterà fermando il flusso sanguigno dalla ferita. Possiamo aiutare con una garza sterile per terminare la rimozione dei rifiuti, facendo sempre tocchi morbidi e non sfregando mai la garza sulla ferita. In caso di sanguinamento grave applicheremo la pressione sulla ferita il più a lungo possibile prima di coprirla con un bendaggio compressivo. Se non riusciamo a fermare facilmente l'emorragia, dobbiamo chiamare il pronto soccorso veterinario per venire al più presto o per avvisarci che stiamo andando immediatamente. Non eseguiremo mai un laccio emostatico a meno che il veterinario specialista non ci dica quando effettuiamo la chiamata di emergenza e spieghi esattamente come farlo senza causare ulteriori danni al nostro cane.
  4. Lasciamo che l'aria della ferita prima di coprirla si asciughi il più possibile. Lasciamo in onda per un paio di minuti.
  5. Copriremo la ferita senza premere molto, quanto basta per proteggerla in modo che non entri in contatto con possibili materiali prima di arrivare all'ufficio del veterinario. Lo faremo con una garza sterile e un cerotto adesivo, se avremo rimosso i capelli intorno alla ferita, o con una garza sterile e con una benda che lo trattiene.
  6. Andremo dal veterinario per controllare la ferita e fare tutto il necessario per essere sicuri che il nostro cane sia perfettamente. Potresti aver bisogno di antibiotici, un paio di punti o tutto ciò che solo il veterinario può fornire.

Cosa dovrebbe contenere un kit di emergenza per un cane?

Qualcosa di essenziale che dovremmo sapere è cosa avere nell'armadietto dei medicinali per poter assistere il nostro cane a casa. Hai davvero bisogno delle stesse cose che possiamo trovare in un armadietto dei medicinali per servire le persone. Questo è un elenco delle cose più necessarie:

  • Il numero di emergenze veterinarie o il nostro veterinario di fiducia
  • Muso adatto alle dimensioni del nostro cane
  • Guanti monouso in lattice
  • Garza sterile, cotone, bende e cuscinetti assorbenti
  • Siero fisiologico monodose, clorexidina, iodio o un disinfettante equivalente in spray, liquido o polvere
  • Perossido di idrogeno al 3% e alcool a 96º
  • Grande intonaco di fissaggio
  • Forbici smussate, tagliaunghie e pinzette
  • Medicinali che sono stati prescritti dal veterinario per trattare regolarmente la salute dei nostri capelli pelosi
  • Siringhe per eseguire somministrazioni orali
  • Termometro digitale rettale

Tutto questo materiale è essenziale nel kit del nostro cane, ma è sempre consigliabile che quando riempiamo il kit, consultiamo con il veterinario quali altre cose possono essere utili oltre a quelle che abbiamo appena visto.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Ferite nei cani - Pronto soccorso, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Pronto soccorso.

Raccomandato

Nomi di gatti famosi
2019
I migliori addestratori di cani a casa a Barcellona
2019
Suggerimenti per l'adozione di un coniglio
2019