Feci bianche nei cani - Cause

Vedi i file dei cani

L'osservazione delle feci del nostro cane è forse uno dei modi più semplici ed economici per controllare il loro stato di salute e anticipare ogni possibile alterazione. Quando andiamo dal veterinario, la prima domanda in una recensione di controllo è probabilmente "come sono le tue feci?" e la variazione del colore rispetto al modello abituale del nostro cane di solito ci fa sentire molto preoccupati.

Questo articolo di milanospettacoli.com sulle cause più comuni delle feci bianche nei cani mira a far luce su questa colorazione più o meno atipica delle feci e ti incoraggia a controllare quotidianamente la consistenza e l'aspetto delle feci può.

Feci bianche nei cani per motivi dietetici

Il passaggio a una dieta a base di carne e ossa crude può portare a feci dure e bianche che si frammentano come il gesso nelle nostre mani quando proviamo a raccoglierlo. La ragione di quel colore e durezza è la presenza di calcio trovato nelle ossa che il nostro cane ingerisce. A volte, la quantità di ossa è eccessiva e possiamo trovare il nostro cane con difficoltà a defecare, sebbene ci provi ripetutamente. Questo costante desiderio di defecare si chiama 'tenesmo' e se abbiamo optato per questo tipo di dieta dovremmo consultare lo specialista che lo ha formulato o che ci consiglia nel suo follow-up per facilitare il transito intestinale e non causare ragadi anali o ostruzioni.

Significa che dovrei smettere di dargli questa dieta?

In linea di principio, se fossimo guidati da esperti e il cane rispondesse in modo adeguato alla nuova dieta, dovremmo solo affrontare questo inconveniente specifico. Per evitare la presenza preoccupante di queste panche di feci e duro con il cane, possiamo scegliere di:

  • Includi più fibre nella dieta, con prodotti come la zucca o usa gli asparagi.
  • Ridurre la quantità di osso, variare il tipo o scegliere di usarli in determinati giorni della settimana.
  • Testare l'uso di pro / prebiotici per promuovere la fermentazione intestinale e l'adattamento alla nuova dieta, sulla base di batteri vivi come Enterococcum faecium o Lactobacillus e altri substrati in modo che i batteri benefici esistenti prosperino, come l'inulina, un disaccaride.
  • Usando nei primi giorni fino all'adattamento, un lubrificante intestinale simile a quelli che prendiamo nell'uomo in situazioni occasionali di costipazione può aiutarti, come la paraffina liquida (con un sapore un po 'sgradevole), o addirittura fornire un paio di cucchiai di olio d'oliva ogni 12 ore fino a quando tutto è normalizzato, correggendo la dose in base ai risultati. A questo proposito, ti consigliamo di consultare il nostro articolo sui benefici dell'olio d'oliva per i cani al fine di espandere le tue informazioni e scoprirne tutti gli usi.

L'uso di altri farmaci che di solito abbiamo a portata di mano per queste situazioni non è adeguato, anche se ci può sembrare che farà bene al nostro cane, perché prima di stimolare la motilità intestinale, dobbiamo assicurarci che quelle feci troppo dure non si siano compattate fino a formare un cecolito (letteralmente, feci come pietre) e hanno provocato ostruzione intestinale.

Il colore delle feci è ancora un riflesso di ciò che il cane ingerisce e non è sempre una decisione del proprietario. Quindi, nei cani da campo, con libero accesso alle fattorie e ad altri territori, possiamo trovare questi sgabelli bianchi e duri senza aspettarlo. Sebbene lo nutriamo su base regolare a base di mangime, molti cani con tempo libero e territorio sufficiente sono dedicati a rubare uova o mangiare carogne, tra cui ossa e piume, con ciò che talvolta le feci indicano al nostro dispiacere le loro abitudini mentre non li guardiamo. Questo calcio extra, proveniente dal guscio d'uovo e dagli scheletri della sua preda, può portare a feci bianche dure nel cane.

In questi cani che di solito defecano in luoghi che non vediamo o che non siamo mai sicuri di quello che faranno o mangeranno, è di vitale importanza controllare l'aspetto delle loro feci non appena notiamo un'anomalia. Se è necessario forzarti a rimanere tre giorni in cabina o in garage per il controllo, questi dati possono prevenire ostruzioni intestinali prima che sia troppo tardi, per esempio.

E smetteranno di essere bianchi e duri nel tempo?

Il colore delle feci nei cani con diete fatte in casa dipenderà dalla proporzione di cibo che mangerai e dal giorno in cui lo farai, quindi possiamo notare piccole variazioni di colore e consistenza durante la settimana. Generalmente, il colore bianco manterrà, con variazioni, e la durezza sarà corretta in base a ciò che è più adatto al cane con tutti i consigli che gli esperti ci daranno, ma ci si aspetta quasi sempre meno feci, più compatto e con più colore Certo, negli animali nutriti con mangimi.

sgabello acholic

L'ertercobilina è il pigmento marrone che si forma dalla bilirubina e che dona colore alle feci. Se per qualsiasi motivo viene alterata la formazione o il trasporto della bilirubina, è inevitabile che le feci appaiano di colore biancastro-grigiastro, e quindi vengono chiamate feci acoliche.

E cosa può causare la mancanza di stercobilina?

Potrebbe esserci un disturbo al fegato, nel qual caso il fegato non è in grado di adempiere alle sue funzioni. Tra questi, è formare la bilirubina dai prodotti di degradazione degli eritrociti. Di conseguenza, quel pigmento non si accumulerà nella cistifellea e non sarà evacuato nel duodeno con il resto delle sostanze biliari dopo ogni pasto, in modo che la stercobilina non possa formarsi da esso e le feci non saranno macchiate del suo solito colore. Alcune cause di insufficienza epatica che possiamo riscontrare nei cani sono:

  • Neoplasia epatica : tumori primari o secondari (p. Es., Una metastasi del tumore al seno o alle ossa).
  • Alterazione congenita (alla nascita) a livello di vascolarizzazione epatica.
  • Epatite acuta : infiammazione epatica, ad esempio, a causa dell'assunzione di sostanze tossiche, di origine virale (virus dell'epatite canina) o di origine batterica (leptospirosi).
  • Cirrosi : degenerazione epatica a causa di una malattia prolungata, ad esempio un'epatite subacuta sostenuta nel tempo. È il risultato finale di molte epatopatie che potrebbero essere passate inosservate al proprietario e al veterinario a causa della grande capacità di compensazione di questo organo.
  • Pancreatite : infiammazioni del pancreas.

Allo stesso modo, qualsiasi alterazione nel trasporto della bilirubina può causare questa carenza di bilirubina: calcoli alla cistifellea (rari nei cani), ostruzione del dotto biliare da parte di una massa addominale che la comprime e gli impedisce di evacuare la bile ... In questi casi di mancanza o assenza di evacuazione della bile nel duodeno, le feci di solito presentano steatorrea (sono pastose), poiché gli acidi biliari sono necessari per assorbire i grassi e, in assenza di acidi, vengono eliminati completamente in feci. Le feci bianche morbide nei cani, come i grassi, di solito sono un segno di malattia del fegato o del pancreas abbastanza comune.

E come rilevare questi problemi?

Di solito ci vuole tempo per avvisare il fegato delle sue condizioni, a meno che non si tratti di una malattia acuta. Grazie alla sua già menzionata capacità di riserva, può garantire le funzioni anche se è interessato in una grande percentuale della sua estensione. Ma se il nostro cane presenta uno o tutti i seguenti sintomi, potrebbe essere il momento di andare in ufficio:

  • Fai movimenti intestinali frequenti con feci e / o feci pastose.
  • Presenta vomito biliare.
  • Prurito di origine sconosciuta.
  • Ittero.
  • Anoressia o iporessia (mangiare, ma molto meno).
  • Aumento dell'assunzione di acqua.
  • Gonfiore dell'addome (ascite) o dolore quando palpato, intolleranza all'esercizio ...

Una serie di test di laboratorio, come emocromo, biochimica e proteine ​​totali in linea di principio, e possibilmente un pannello di coagulazione, nonché una storia medica dettagliata che lo specialista eseguirà con il nostro aiuto, sarà la chiave per rilevare l'origine esatta del Sgabello bianco nel nostro cane. Tuttavia, poiché gli enzimi epatici non sono sempre così alterati come ci si aspetterebbe di giudicare dai sintomi, i test diagnostici di imaging (placche, ultrasuoni ...) sono quasi sempre necessari.

Feci bianche nei cani a causa del muco

A volte, le feci hanno un colore normale ma sembrano avvolte in un panno gelatinoso e bianco, il che ci porta a pensare che questo sia il loro colore. Ma se proviamo a annullarli, possiamo vedere che è davvero una specie di borsa che li copre completamente, o solo in un'area.

Questo muco di solito appare in caso di irritazione della mucosa intestinale come difesa contro l'aggressività, ed è comune trovarlo in improvvisi cambiamenti nella dieta o quando il cane soffre di una malattia parassitaria, come la giardiosi o un parassita macroscopico. Può essere visto in isolamento o intercalato con feci completamente normali nell'aspetto e nel colore.

Per evitare questa puntuale irritazione dell'intestino, dobbiamo apportare gradualmente cambiamenti dietetici, aiutare con i probiotici se necessario e sverminarli regolarmente o con i prodotti appropriati, secondo i consigli del nostro veterinario.

Feci bianche nei cani di parassiti

A volte, i cani sono così parassitati a livello intestinale, che all'inizio del loro piano di sverminazione segnato dal nostro veterinario siamo allarmati nel vedere che le loro feci sono praticamente bianche. Di solito è dovuto alla comparsa di numerosi nematodi (vermi) già morti e talvolta frammentati, attaccati alla superficie fecale, e possiamo quasi sempre trovarne alcuni vivi e mobili, tutto dipende da come funziona il prodotto che abbiamo usato per la sverminazione, poiché alcuni costringono il parassita a dissociarsi dalla parete intestinale, altri lo uccidono direttamente quando assorbito dal sangue o attraverso il suo tegumento, ecc.

Se il nostro cane ha diversi ossiuri, di solito del tipo Dipylidium caninum, l'eliminazione massiccia di proglottide gravida all'estero può farci osservare le feci piene di una specie di chicchi di riso bianco . Possono diventare così numerosi in uno sgabello relativamente piccolo, che confondiamo questa presenza con sgabelli davvero bianchi se non ci avviciniamo abbastanza e li raccogliamo per vedere a cosa è dovuta quella colorazione. Per ulteriori informazioni su questo tipo di parassiti, non perdete il nostro articolo "Sintomi e trattamento della tenia nei cani".

Non pensavi che fosse importante guardare l'aspetto delle feci e prenderlo quasi senza guardarle? Il detto che "siamo ciò che mangiamo" è del tutto vero e le feci possono dirci della salute del nostro cane. Inoltre, le apparenze a volte ingannano, motivo di più per verificare che tutto sia in ordine quando sono sollevati nelle loro passeggiate quotidiane.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Feci bianche nei cani - Cause, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sui problemi intestinali.

Raccomandato

Displasia dell'anca nei cani - Sintomi e trattamento
2019
Bordetella nei gatti - Sintomi e trattamento
2019
+30 tipi di pomodori
2019