Fai il bagno al mio cane a casa

Vedi i file dei cani

Fare il bagno al cane a casa è un'opzione molto comune e divertente ed è che i cani dovrebbero essere lavati regolarmente dai loro proprietari. Quelli con i capelli lunghi dovrebbero farlo ogni 2-3 settimane, mentre quelli con i capelli corti lo faranno ogni mese o mese e mezzo.

Alcune persone hanno difficoltà a farlo e per questo motivo lo portano nei centri estetici canini, anche se dovresti sapere che il bagno del tuo cane incoraggia la tua amicizia e crea fiducia nel cane. Successivamente, su milanospettacoli.com, ti offriamo le linee guida necessarie per fare il bagno a casa con i suggerimenti e i prodotti necessari .

Di cosa hai bisogno?

Il bagno è una routine super necessaria per il nostro cane per eliminare i peli morti in eccesso e disinfettare se stesso per prevenire malattie e parassiti esterni. Oltre a evitare che il tuo cane abbia un cattivo odore, il bagno è per molti animali un momento rilassante e piacevole in compagnia del loro migliore amico, cioè tu.

Ogni cane è diverso e ha un tipo specifico di pelo che determinerà la frequenza con cui deve essere lavato e con quali prodotti si consiglia di farlo.

Per effettuare il bagno del cane è necessario procurarsi alcuni prodotti di base e soprattutto è importante avere tutto pronto, in questo modo eviteremo in fretta che il nostro cane fugga dalla vasca o che non finiamo il processo:

  • Shampoo per cani
  • condizionatore
  • spazzola
  • asciugamani
  • forbici
  • pipetta

Sebbene ci siano trucchi naturali attraverso l'uso dell'aceto di mele, ad esempio, gli shampoo pronti contengono repellenti per aumentare l'efficacia della pipetta che applicheremo in seguito. Scopri le proprietà dei prodotti che applichi e presta particolare attenzione a quei cani che hanno problemi di pelle.

Se hai già tutti questi elementi insieme puoi iniziare il meraviglioso compito di fare il bagno al tuo cane. Indossa abiti comodi e preparati a bagnarti un paio di volte!

10 consigli per fare il bagno al cane

Rendi il bagno un'esperienza positiva e gratificante per entrambi, ecco perché vi offriamo 10 consigli per rendere perfetto il bagno del cane:

  1. La pelle del cane è coperta da uno strato molto sottile di grasso che lo protegge e lo isola da infezioni e parassiti, per questo motivo è molto importante non lavare eccessivamente il cane, poiché gli strati di protezione naturale possono essere colpiti e fermarsi atto. A seconda del tuo stato igienico o del tipo di pelo, laverai il tuo cane più o meno frequentemente.
  2. Utilizzare sempre prodotti specifici per cani. Non fare mai l'errore di pulire il tuo cane con il tuo shampoo, poiché le esigenze del tipo di pelle e della pelliccia sono molto diverse. Acquista questo tipo di shampoo in negozi specializzati per cani e animali domestici.
  3. Agisci sempre con calma. Come durante la passeggiata, il tuo animale domestico dovrebbe essere sempre calmo, per questo motivo dovrebbe succedere qualcosa di simile nella doccia. Devi capire che è un'altra routine e per questo motivo non lo bagnerai quando sarà eccitato.
  4. La prima volta è fondamentale. È molto importante che durante le prime volte che porti il ​​tuo cane in bagno gli piaccia l'acqua e gli accessori specifici per i cani con cui può giocare. Fai stare bene il tuo animale domestico e tutte le altre occasioni saranno più facili.
  5. La temperatura dell'acqua è molto importante. L'acqua deve essere calda, ma tieni presente che molto prima dovrebbe essere calda. La temperatura dei cani può variare tra 37 e 38 ° C, il che significa che dobbiamo stare molto attenti con acqua fredda.
  6. Evitare l'acqua nelle orecchie. Devi controllare che l'acqua non penetri nelle orecchie del cane poiché può causare infiammazioni molto fastidiose. Si consiglia di coprire le orecchie del cane con tappi specifici per cani.
  7. Inizia con la testa. Lavare prima la bomboletta con cura e con molta cura. Il cane dovrebbe sentirsi a proprio agio e rilassato e dovrebbe essere un momento rassicurante per lui. Cogli l'occasione per massaggiare la lattina nelle orecchie.
  8. Stai attento con l' umidità . Sforzati di asciugare tutto il corpo dell'animale ed evitare perdite d'acqua a tutti i costi. Si consiglia di utilizzare un essiccatore per cani specializzato (ovvero, fare meno rumore per non spaventare l'animale).
  9. Spazzola i capelli dopo. Spazzola i capelli senza fretta lunghi e duri dopo la doccia, in questo modo eviterai di rilasciare più capelli e puoi districare i nodi che potrebbero essere stati causati.
  10. Se sei apparso al tuo cane alcune macchie scure di colore rame sotto gli occhi del tuo cane assicurati di pulirle e di eliminarle in seguito, mantenerle umide potrebbe portare a un'infezione batterica.

Ricorda che la pulizia del tuo cane non termina semplicemente con un bagno. È essenziale pulire le orecchie, i denti e gli occhi con la regolarità che meriti di essere al 100% sano.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Bathing my dog ​​at home, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Consigli di bellezza.

Raccomandato

Vermi nei gatti - Sintomi, cause e trattamento
2019
Coesistenza tra gatti e neonati
2019
Elenco completo di frutta e verdura raccomandato per cavie
2019