Evita la gelosia tra bambini e cani

Vedi i file dei cani

Al momento della gravidanza iniziamo a porre domande di ogni genere, incluso in questo caso il nostro cane, perché non sappiamo come il nostro animale reagirà all'arrivo del bambino o cosa farà se non potremo passare così tanto tempo.

La gelosia è una sensazione naturale che emerge quando ci sentiamo respinti all'interno di un nucleo perché, in questo caso, un altro membro oscura tutta l'attenzione.

In questo articolo di milanospettacoli.com ti daremo alcuni consigli in modo che il tuo cane non diventi mai geloso del nuovo arrivato, al contrario, che stabilisca un buon rapporto con lui a casa. Continua a leggere per sapere come evitare la gelosia tra bambini e cani .

Prepara l'arrivo del bambino

In questo articolo su come evitare la gelosia tra bambini e cani, ti offriremo una piccola guida in modo da comprendere tutti i passaggi da seguire per evitare quella situazione indesiderata come la gelosia tra cane e bambino. Per questo, e prima dell'arrivo del bambino, è importante iniziare a cambiare la nostra solita routine, in questo modo, il nostro cane inizierà a capire che le cose non saranno come fino ad ora, ma non saranno peggiori.

Coinvolgere il nostro cane in questa meravigliosa esperienza come la gravidanza non è uno scherzo: essendo socievole e sentendo il cane dovrebbe partecipare il più possibile a questo processo, comprendendo in qualche modo cosa accadrà. Ricorda che i cani hanno un sesto senso, lascia che si avvicinino al tuo ventre .

Prima dell'arrivo del bambino, ogni famiglia inizia a preparare le cose: la sua stanza, la sua culla, i suoi vestiti, i giocattoli ... Devi permettere al cane di annusare e transitare in modo ordinato e calmo ciò che circonderà il bambino . Rifiutare il cane in questo momento precedente sarà il primo passo per scatenare la gelosia verso il futuro membro della famiglia, non dovresti aver paura di poter fare qualsiasi cosa.

È importante sottolineare che se gli orari di camminata, dei pasti ecc. può essere modificato dall'arrivo del neonato, iniziamo a preparare questi cambiamenti il ​​più presto possibile: abituare il cane a camminare con un'altra persona, avere il cibo pronto, impostare un allarme in modo da non dimenticare alcune abitudini ecc. Non lasciare che il tuo animale domestico subisca un improvviso cambiamento nella sua routine .

Una volta che il bambino arriva in questo mondo, permetteremo al nostro cane di annusare i vestiti usati del nuovo membro della famiglia, in questo modo ci abitueremo al suo odore e sarà un altro fattore che lo farà apprezzare il suo arrivo.

Presentazione per neonati e cani

Una volta che il bambino torna a casa, il nostro cane farà tutto il possibile per scoprire di che si tratta, probabilmente non avrà mai visto un bambino prima. Abitato dal suo odore, sarà più sicuro e rilassato in presenza di uno strano essere per lui.

All'inizio è normale che ti avvicini troppo a loro, ti chiederai cosa succede se il mio cane si confonde? E se si ritiene che sia un giocattolo? Probabilmente non sarà così poiché l'odore del piccolo si mescola al tuo.

Prenditi il ​​tuo tempo per le presentazioni vicine, anche se è essenziale che dal primo giorno il tuo cane entri in contatto visivo e gestuale con lui . Guarda attentamente il tuo atteggiamento.

A poco a poco ti permetti di avvicinare il bambino al tuo cane, vedrai. E se con te il cane è buono, calmo e docile, perché non dovrebbe essere con il tuo bambino?

Un altro problema completamente diverso è se parliamo di un cane il cui carattere o reazione è sconosciuta perché, ad esempio, è un cane adottato. In questi casi e se hai davvero dei dubbi sulla loro reazione, ti consigliamo di chiamare il rifugio per informarti o assumere un etologo per supervisionare il processo di presentazione.

Crescita del bambino accanto al cane

I bambini fino a 3 o 4 anni sono generalmente dolci e affettuosi con i loro cani e quando crescono, iniziano a sperimentare e guardarsi attorno in modo più brusco. Devi insegnare ai tuoi figli cosa significa veramente avere un cane in famiglia e cosa comporta: affetto, affetto, rispetto, compagnia, responsabilità ecc.

È molto importante insegnare a tuo figlio che, anche se il cane non risponde a ciò che gli viene richiesto correttamente, non dovrebbe mai danneggiarlo o costringerlo a nulla: il cane non è un robot o un giocattolo, è un essere vivente. Un cane che si sente attaccato può reagire difendendosi, non dimenticarlo.

Affinché la coesistenza e lo sviluppo emotivo del bambino siano quelli ideali, dobbiamo condividere con nostro figlio le responsabilità che comporta un cane, come permettergli di accompagnarci nelle passeggiate, spiegando come e quando dovremmo mettere cibo e acqua ecc. Includere il bambino in questi compiti quotidiani è benefico per lui.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Evitare la gelosia tra bambini e cani, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Come separare due cani agganciati?
2019
Rimedi domestici per le zecche nei cani
2019
Calma un gatto aggressivo
2019