Elettrostimolazione nei cani

Vedi i file dei cani

In questo articolo di milanospettacoli.com e Fisioteràpia per a gossos parleremo di una delle terapie che i fisioterapisti canini svolgono, l' elettrostimolazione nei cani . È molto importante sottolineare che questa terapia può essere eseguita solo da un fisioterapista e sempre sotto la prescrizione di un veterinario.

L'elettrostimolazione è una terapia passiva, in cui l'animale non deve fare nulla, il fisioterapista la sviluppa. Implica l'applicazione di una corrente elettrica attraverso la pelle del paziente, posizionando elettrodi transcutanei sulla pelle.

Per eseguirlo non è necessario tagliare i peli del cane, semplicemente applichiamo un gel conduttivo, come gli ultrasuoni, per stabilire un buon contatto. L'effetto termico che si verifica è minimo, quindi può essere applicato immediatamente dopo un intervento chirurgico o un trauma.

Scopri di seguito le due frequenze esistenti nell'elettrostimolazione nei cani:

TENS - Stimolazione nervosa elettrica transcutanea

Nella stimolazione nervosa elettrica transcutanea, il cane nota un piccolo formicolio . È importante notare che in questa terapia l'intensità dovrebbe essere gradualmente aumentata in modo da non farti prendere dal panico. Il tempo di applicazione è lungo, dobbiamo eseguire questa terapia tra 20 e 30 minuti.

La TENS è indicata principalmente per :

  • Dolore acuto
  • Dolore cronico

Tuttavia, non possiamo eseguire il trattamento TENS nei seguenti casi:

  • tumori
  • Infiammazione acuta
  • Reazione agli elettrodi adesivi
  • pacemaker
  • gestazione
  • Ferite aperte
  • Non lo collegheremo al di sopra del cuore

EMS - Stimolazione motoria

La seconda frequenza che viene applicata nell'elettrostimolazione è la stimolazione motoria, meglio conosciuta come EMS. È una contrazione muscolare senza mobilizzazione dell'articolazione, in questo modo riusciamo a rafforzare il sistema muscolare.

È un'altra frequenza diversa dalla TENS e può essere un po 'più scomoda per l'animale. Tuttavia, a differenza della precedente terapia, lo SME viene applicato per un breve periodo di tempo.

Lo SME è indicato principalmente per :

  • Rafforza i muscoli
  • Aumenta il tono muscolare

Come nel caso precedente, ha anche controindicazioni:

  • Stimolazione diretta sul cuore
  • pacemaker
  • Animali con convulsioni
  • Trombosi, aree infette o neoplasie
  • Animali in gravidanza

Ricorda che l'elettrostimolazione può essere uno strumento eccellente che aiuta a trattare i problemi di dolore o a migliorare i muscoli del tuo cane. Tuttavia, è essenziale che prima di pensare a qualsiasi trattamento si visiti il ​​veterinario di fiducia, che consiglierà il trattamento migliore da seguire. Ricorda che, oltre all'elettrostimolazione, ci sono altre terapie che possono aiutare il tuo migliore amico a superare i disturbi che potrebbe soffrire.

Per qualsiasi domanda, non dimenticare di contattare Montserrat Roca, l'autore dell'articolo e visitare il video sull'elettrostimolazione del nostro canale YouTube in collaborazione con lei. Risponderà a tutte le tue domande sull'elettrostimolazione nei cani e sulla fisioterapia in generale.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili all'elettrostimolazione nei cani, ti consigliamo di visitare la nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

KanyKat
2019
Vietata frutta e verdura per gatti
2019
Cos'è l'ingegneria ambientale?
2019