EFT o toccando per gli animali - Tutto ciò che devi sapere

Quando parliamo di toccare per animali o EFT ci riferiamo a una tecnica di rilascio emotivo vibrazionale che consiste nel toccare in determinati punti relativi ai meridiani di agopuntura. Il suo creatore, Gary Craig, l'ha generato in modo tale che tutti possano applicarlo, in se stessi come in altri esseri viventi. In effetti, anche i bambini possono usarlo.

In milanospettacoli.com vogliamo parlarti di EFT o di toccare gli animali, sia in che cosa consiste che quali sono i primi passi per usarlo nei nostri compagni a quattro zampe. Finiranno l'articolo sapendo molto su una bella tecnica da applicare in tutto, abbiamo solo bisogno le nostre mani

Cos'è l'EFT?

La tecnica EFT o Emotional Freedom è, come suggerisce il nome, una tecnica di rilascio emotivo che ti consente di rilasciare blocchi emotivi in ​​tutti gli esseri viventi . Grazie al suo creatore, Gary Craig, possiamo imparare la tecnica in un paio d'ore e applicarla senza la necessità di una precedente conoscenza del tocco.

Come le persone, gli animali possono soffrire di problemi emotivi a causa di spostamenti, abbandono, morte o sacrificio di un partner, ecc., E non trattarli per liberarli può avere gravi conseguenze mentali e fisiche. Soprattutto quegli animali che hanno vissuto un'esperienza traumatica, possono manifestarla attraverso le malattie come un modo per sbarazzarsi del problema, sebbene raramente ci riescano.

Grazie a questa tecnica possiamo, mediante piccoli tocchi in determinati punti, eliminare quei problemi senza generare conseguenze negative. Pertanto, vi invito a leggere il manuale di Gary Craig su emofree.com e scoprire i punti, anche se daremo ulteriori spiegazioni di seguito.

Infine, diremo che è una tecnica eccellente che può integrare qualsiasi trattamento e aiutare a sbloccare le emozioni nei momenti difficili. Il collegamento, specialmente negli animali domestici, più è vicino, meglio è, il che significa che se lo usiamo nei nostri animali vedremo risultati più velocemente che se lo facciamo in animali che non conosciamo. Questo perché si fidano ciecamente di noi e si arrenderanno completamente.

Usi più comuni

Sebbene EFT o toccando per animali possano essere utilizzati in più situazioni, i suoi usi più comuni sono i seguenti:

  • Lo stress.
  • Ansia e ansia da separazione, sia negli adulti che nei cuccioli.
  • Arrivo di nuovi partner.
  • Duelli per altri animali o persone.
  • Ridurre il dolore
  • Conflitti e ossessioni.
  • Adattamento ai cambiamenti.
  • Rumori, fobie e paure di qualsiasi cosa.

Ricetta di successo

Abbiamo una ricetta che verrà successivamente unita con altre due opzioni che dobbiamo tenere a mente. Inizieremo con il primo passo che è la preparazione. Qui dobbiamo scegliere la frase che sintetizza il problema del nostro partner e, pertanto, crediamo che spieghi ciò che lo disturba. Faremo un esempio per renderlo più semplice. Ho un cane di nome Dino che non mangia per 2 giorni e non so perché. La mia frase sarà: "Sono Dino e non voglio mangiare". Cercheremo sempre di renderlo il più semplice possibile e con le nostre parole. Non dobbiamo dirlo con parole scientifiche o complicate. Quindi lo valuteremo, in base a ciò in cui crediamo o il proprietario ci dice e, lo posizioniamo su una scala da 0 a 10, 10 è la condizione peggiore o più grave.

Qui andiamo alla scelta della ricetta breve o lunga, che dipenderà dalla quantità di punti che vogliamo fare. La ricetta breve sarà di soli 8 punti e quella lunga di 14. Dipenderà dal desiderio che abbiamo, dal legame e dalla fiducia con l'animale e dal tempo che vogliamo trascorrere. Descriverò in dettaglio la breve ricetta qui sotto in modo da poterla mettere in pratica:

  1. Sopracciglio interno
  2. Lato esterno dell'occhio
  3. Sotto gli occhi
  4. Sopra il tartufo o metà del muso
  5. Sotto il naso
  6. Sotto l'orecchio
  7. Articolazione della spalla
  8. Legame del corpo e dell'arto anteriore (o ascella)

Nella lunga ricetta sono gli stessi 8 punti appena menzionati, ma aggiungiamo le dita una ad una, marcandole alla giunzione dell'unghia con la pelle.

Ciò che faremo ad ogni punto è ripetere la frase ad alta voce o internamente, solo una volta per punto mentre facciamo piccoli tocchi in ogni punto, da 5 a 7 volte in ciascuno, senza dolore, con la punta delle dita.

Alla fine di un round, accarezziamo l'animale dalla testa alla coda, 3 volte, per armonizzare. Valuteremo se la scala che abbiamo segnato all'inizio è diminuita o rimane invariata. Possiamo valutare l'applicazione di un secondo round, purché l'animale sia d'accordo, poiché non dobbiamo mai sottoporlo per evitare che le sue condizioni peggiorino.

Durante la sequenza dobbiamo essere attenti ai cambiamenti nel nostro animale, potrebbero esserci sbadigli che indicano che, forse, quella situazione non piace o, al contrario, che la tecnica funziona e sta iniziando a calmarsi. Ricorda che molti cambiamenti sono inconsci, quindi dobbiamo insistere per vedere i risultati, sempre senza premere l'animale.

Toccando o proxy remoto

Non tutti gli animali sono autorizzati ad applicare la tecnica con tale facilità. A volte, come nei gatti, dobbiamo ricorrere al tocco remoto, con una foto o semplicemente guardandoli, ciò che è noto come proxy di tocco. Ciò è possibile poiché si tratta di energie e, come nel remoto reiki, puoi inviare energie a un animale, o persona, che è lontano o che non stai nemmeno vedendo. Nella stessa stanza in cui viene eseguita una terapia energetica come reiki o toccando, tutti noi ci impregniamo di quelle energie. Eseguendo la tecnica su noi stessi ma cambiando la frase, le energie sono accompagnate da parole e i legami vengono creati grazie alla fisica quantistica.

Per tutto quanto sopra, nella sequenza toccante la sequenza sarà la stessa ma la percussione dei punti sarà in noi stessi. Ciò che dobbiamo fare diversamente, come abbiamo già detto, è cambiare la frase : "Sono Dino e anche se non voglio mangiare, sto bene". La sequenza in noi sarà:

  1. Punta del karate (lato esterno del mignolo tra il medio e il polso)
  2. Lato interno del sopracciglio
  3. Lato esterno dell'angolo dell'occhio
  4. Sotto gli occhi
  5. Sotto il naso
  6. clavicola
  7. Sotto il braccio, una mano sotto l'ascella
  8. Sotto il seno o il seno

Ripetendo sempre la frase scelta, toccando i nostri punti EFT e guardando l'animale o in presenza di una sua foto.

Spero che lo troviate molto utile e che possiate consultare animal-eft.org per ulteriori informazioni ed esperienze delle persone che lo hanno utilizzato.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a EFT o toccare per gli animali - Tutto quello che devi sapere, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Prevenzione.

Raccomandato

Come evitare l'inquinamento delle acque
2019
Innesto di cactus: come farlo e prendersi cura
2019
Come fare il bagno per la prima volta un gatto adulto?
2019