Educare un levriero afgano

File di animali: levriero afgano

Se hai la fortuna di goderti la compagnia di un levriero afgano in qualche occasione, osserverai uno degli esemplari canini più belli, orgogliosi, sereni, indolenti, intelligenti, intelligenti e "canini", tra tutte le razze canine.

Credo che il fattore più importante per la buona educazione di un levriero afgano sia che trascorre abbastanza tempo con sua madre. In questo modo imparerà a comportarsi secondo il suo grado tra i canidi e avrà un equilibrio emotivo molto solido. È meglio trascorrere una settimana in più con tua madre, piuttosto che una settimana in meno.

Se continui a leggere questo articolo da milanospettacoli.com, puoi imparare il modo migliore per educare un levriero afgano .

La raffinata stampa levriero afgano

Il modo di sedersi o riposare con la pancia sul pavimento, rivela nei levrieri afgani il loro distinto, arrogante, ieratico portamento, che ricorda la materia pietrosa quando giace a terra. Solo la debole oscillazione della sua coda aggraziata dimostra che questa sfinge animale non è di pietra e che un cuore potente è alloggiato all'interno del suo imponente petto.

I movimenti dei levrieri afgani sono elettrici e sono in grado di saltare senza prendere slancio o addirittura di trovarsi a terra. Quando giocano per molestarti, e questo anche nei combattenti autentici lo praticano, ti avvicinano in modo brillante. Fanno fallimenti in un vertiginoso zigzag che né la vista né la mente possono prevedere.

In tutto il mondo il levriero afgano è considerato un cane gentile e lussuoso; Niente è più lontano dalla realtà. È un cacciatore temibile, coraggioso e implacabile con la sua preda. Lupi, leopardi rivali e più in generale le capre delle imponenti e aspre catene montuose delle catene montuose dell'Afghanistan. I capelli vaporosi del levriero afgano nascondono il suo corpo fibroso e fanno sì che i suoi attaccanti si sbagliano nei loro colpi, corna o morsi. Nel mondo occidentale non è usato come un cane da caccia, per fortuna.

L'intelligenza del levriero afgano

Nella tabella del Dr. Stanley Coren, che secondo gli esperti misura l'intelligenza dei cani, il levriero afgano è al n. 79 della classifica. Cioè, l'ultimo posto. In teoria è il cane più stupido di tutti. Le persone che si sono divertite a vivere con un levriero afgano, possono assicurarti che non hanno i capelli da pazzi, al contrario.

Quello che succede è che il levriero afgano è molto indipendente e la sua natura è più vicina alla mentalità di un gatto che a quella di un'altra razza di cane più comune. L'afgano obbedirà ai tuoi ordini se ne ha voglia e se non ne ha voglia, non lo farà. In ogni caso, se capisci il significato degli ordini, un altro problema è obbedirli.

Un campione di intelligenza

Le corse dei levrieri, un affare eseguibile, sono celebrate in tutto il mondo. Il levriero afgano è veloce quasi quanto il levriero inglese e spagnolo, quindi ci sono stati ragazzi che hanno provato molte volte ad organizzare gare di levrieri afghani. Tuttavia, non sono mai riusciti a raggiungere il loro scopo con gli afgani. Conosci il motivo? Ti dico:

Dopo aver iniziato la gara e appena a metà del circuito ovale dopo la lepre meccanica, i levrieri afghani si fermano; attraversano il circuito perpendicolarmente e quando la lepre meccanica raggiunge la sua altezza, catturano l'animale impagliato senza problemi. Pensi che questo atteggiamento di mancanza di intelligenza ... o piuttosto il contrario?

Fondamenti di base per educare un levriero afgano

Ho già commentato all'inizio di questo articolo: per garantire che un levriero afgano risponda meravigliosamente, è essenziale optare per l'adozione di un cucciolo cresciuto per due o più mesi in cui ha vissuto con la madre. Dimentica i cuccioli piccoli e fragili. I cani devono stare con la madre, fino a circa 2 o 3 mesi per iniziare il loro processo di socializzazione, in cui impareranno a interagire in modo appropriato con gli altri cani e a capire la loro lingua. Tuttavia, se hai adottato un cane adulto, non preoccuparti, con pazienza puoi anche educarlo.

Tutti i levrieri afgani sono cuccioli molto carini o più vecchi. Ti consiglio che se desideri adottarne uno, guardi direttamente nei loro occhi. Dove vedi il flash di intelligenza più superlativo, raccomando la sua adozione rispetto ad altre qualità.

L'afgano è pazzo da giocare e attraverso il gioco può imparare tutto ciò che gli piace e ignorare tutto ciò che considera superfluo. Esempi: difficilmente un afgano caricherà la palla o il bastone che gli lanci e ti guarderà anche con un'espressione che ti dirà: vai a cercarla; se ora vuoi che non l'abbia lanciata così tanto tempo fa.

Non dico che non posso occuparmi di questo semplice ordine se dedichi un momento monumentale a questa necessità; ma ci saranno giorni che obbediranno al primo, e altri in cui non ci sarà modo. Esattamente come farebbe un gatto . Dormono anche per la quantità di ore che un gatto dorme. Pertanto, è conveniente che riposino su una base soffice, poiché è meglio per le loro ossa, poiché non hanno grasso corporeo.

Sono entusiasti di mostrare le loro eccezionali qualità atletiche. Correre e saltare sono la tua passione . Il ciclismo è possibile, ma pericoloso; Il levriero afgano in materia di corsa è molto competitivo e può provare a correre più di te e trascinarti come un cavallo su una quadriga.

Il levriero afgano, nonostante l'elenco del dottor Stanley Coren, è in grado di catturare ordini di base per cani senza alcun problema. Siediti, sdraiati, corri, vieni e qualsiasi ordine utile, divertente o confortevole viene catturato senza problemi dal levriero afgano. Tuttavia, cose come: dammi la zampa, sono assurde per la mentalità afgana; ma nonostante ciò può obbedire.

I levrieri afghani dovrebbero sempre camminare al guinzaglio se attraversano la città o i luoghi con traffico, poiché sono molto curiosi, hanno una vista straordinaria e se rilevano qualcosa che li attrae, sparano là fuori. Quando cammini per la città, devi allontanarti dai piccioni, poiché gli afgani camminano sotto mentite spoglie, e quando sono paralleli quasi già li superano, fanno un movimento vertiginoso per prenderli tra i denti, cosa che accade frequentemente se vai all'oscuro e non tu trattieni Poi c'è il numero di lasciar andare il povero uccello mentre la gente guarda.

Quando passi attraverso recinti chiusi o molto larghi (spiagge, campi da calcio), puoi lasciarli cadere e verranno lanciati come un razzo. Quando il tempo della camminata è finito e chiamali a venire, non verranno perché vogliono correre più a lungo. Se provi a scacciarli sempre di più da te, è inutile provarlo anche con dolcetti.

Ma c'è un trucco che non manca mai: dici il suo nome, lo guardi per un momento e premi per correre nella direzione opposta. Vedrai che in 5 o 6 secondi sono al tuo fianco e ti guardano orgogliosi, come dicendo: "Vedi, ti ho già preso". È tempo di dare una mano al collo o alla schiena e posizionare la cinghia sull'imbracatura o sul colletto.

Obbedienza nel levriero afgano

Il segreto per raggiungere l'obbedienza del levriero afgano è lo stesso usato da un vecchio capo indiano, quando gli è stato chiesto come lo ha fatto in modo che gli obbedissero sempre. Il vecchio grande capo rispose: "Molto facile, ti mando solo quello che ti piace fare ." Pertanto, il levriero afgano obbedirà sempre rapidamente quando ordini qualcosa che gli piace. Fare il bagno, salire in macchina, pettinarlo, correre, saltare ... Questo non significa che si tratti di un cagnolino, al contrario. È un formidabile guardiano di forma innata, poiché di solito non è affabile con gli estranei, nonostante sia socializzato correttamente.

Il levriero afgano non abbaia, ringhia. Ma il suo ringhio è così cavernoso, minaccioso e promettente di cose cattive, che provoca un brivido alle gambe e i capelli sono irti. Questa usanza è data perché la genetica del levriero afghano ha più input di lupi, rispetto ad esempio a un pastore tedesco. Questa qualità "selvaggia" provoca anche a volte ululare.

Il levriero afgano è un cane molto affettuoso e talvolta si avvicina, ti mette la testa in grembo quando sei seduto, restando fermo. È un segno che vuoi essere accarezzato. Ama sedersi sui padroni di casa davanti a te e gli schiaffeggi il petto mentre gli dici quanto è bello. Quando sei triste o preoccupato, noti. Quindi si avvicina al tuo fianco per leccarti in bocca (come fanno i lupi) e darti coccole di conforto o incoraggiamento.

Un fattore importante nell'educazione del levriero afgano è che il tuo caregiver sia la tua guida. Data la sua genetica lupoid, la gerarchia è importante per lui. Devi amarlo e prendertene cura, ma non è conveniente coccolarlo. Devi esercitare un dominio sereno e autorevole su di lui, poiché se vive con altre persone probabilmente non presta loro eccessiva attenzione, tranne se è interessato, è d'accordo o si diverte.

Levriero afgano, bambini e altri tipi di animali domestici

Riconosco che il levriero afghano non è un cane ideale per vivere con i bambini piccoli, perché nonostante il loro aspetto delicato e delicato sono molto maleducati nel loro trattamento. Ad esempio, se qualcosa li disturba, lo colpiscono duramente con il naso. Sollevano un labbro con la bocca chiusa, mostrando il cane e colpiscono secco e senza mezzi termini ciò che è scomodo per loro. Non lascia alcun segnale, ma fa molto male. Ricorda quegli insegnanti vecchi (e fortunatamente estinti) che ti hanno battuto il palmo con un righello piatto.

I bambini di età inferiore ai 12 o 13 anni non dovrebbero mai camminare con un levriero afgano, perché tirano così forte da poter trascinare il bambino terrorizzato. Vivere con altri animali domestici se socializzi bene non è problematico.

Il levriero afgano e gli adolescenti

Il levriero afgano è un cane ideale per vivere con ragazzi o ragazze adolescenti . Un adolescente è una specie di reazione strana e assurda, soggetta a sbalzi d'umore imprevedibili. Ma la presenza di un afgano nella sua vita li appaga.

L'afgano è un cane bello come schifoso, che si sposa perfettamente con gli adolescenti, con cui si sente compagno e non ha problemi di gerarchia.

Un afgano ama camminare e sentirsi ammirato, ma non gli piace essere toccato. È vero che non è affabile con gli estranei, ma accetta immediatamente le persone indicate dal suo caregiver. Dopodiché, camminare per un maestoso afghano è una pretesa per l'adolescente sofisticato, o il ragazzo testardo che assorbe quando entrambi fingono e riescono, impressionano il resto di amici e conoscenti.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Educare un levriero afgano, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Istruzione di base.

Raccomandato

Omeopatia per cani nervosi
2019
Cos'è l'ecologia urbana?
2019
Mandarin Diamond Feeding
2019