Edilizia sostenibile: architettura sostenibile

L'architettura sostenibile non avrebbe senso senza una costruzione sostenibile, quale dubbio si adatta e, a sua volta, si basa su una serie di principi necessari affinché il risultato soddisfi le vostre esigenze.

Come in tutte le discipline, il livello di dettaglio è spesso molto complicato e, in questo caso, non necessario. In effetti, la nostra intenzione in questo articolo è catturare l'essenza del concetto per un primo approccio.

Una delle grandi regole dell'eco-costruzione si riferisce alle dimensioni. Logicamente, un progetto più piccolo richiederà meno materiali e, quindi, l'impatto ambientale sarà sempre inferiore. A sua volta, altri fattori influenzeranno come il tipo di materiali, la loro impronta di carbonio, l'impatto del paesaggio, la durata e, ad esempio, la funzionalità per un progetto bioclimatico.

L'approccio che un'architettura sostenibile dovrebbe adottare è orientato più strettamente del necessario. In questo caso, prevale anche la regola ecologica delle tre R. Quello di ridurre, riutilizzare e riciclare è perfettamente applicabile quando si tratta di architettura sostenibile.

La professionalità, necessaria

Sebbene il buon senso possa essere di grande aiuto quando si considerano tutti gli aspetti relativi a un progetto sostenibile, idealmente dovremmo essere consigliati da professionisti specializzati in questo campo .

Non solo a livello di architetti, ma anche di altri professionisti ai quali, di fatto, ricorrono regolarmente per ottimizzare i progetti in termini di sostenibilità. Non sorprende, è necessario lavorare su questioni relative a:

  • Condizioni meteorologiche.
  • Orientamento.
  • Tipi di energie verdi applicabili.
  • Specie vegetali sostenibili e / o locali.
  • Sistemi di irrigazione
  • Sistemi di riciclaggio dell'acqua.
  • Stile ed estetica

Scegli dove investire

La scelta del terreno e dei materiali da costruzione è un aspetto chiave per rendere la costruzione durevole. A seconda di ciò possiamo sceglierli, con l'obiettivo di prendere buone decisioni che realizzino una costruzione caratterizzata dalla sostenibilità.

Realizzare un puzzle in cui tutto si adatta perfettamente significa sostenibilità, perché raggiungiamo le funzioni che desideriamo a tutti i livelli: isolamento, uso delle condizioni meteorologiche, prestazioni di energia verde, sistemi passivi, tra molti altri.

O, comunque, scegliendo bene i pezzi del puzzle, così come le caratteristiche del terreno, gli eco-materiali adempiranno alla loro funzione come pianificato, evitando di spendere soldi in futuro per risolvere i problemi che avrebbero dovuto essere previsti.

L'ottimizzazione della costruzione da un approccio ecologico, in breve, è essenziale per garantire la sostenibilità che cerchiamo quando l'obiettivo è quello di essere fedeli a un'architettura che rispetti l'ambiente. Ciò, logicamente, implica investire in quali risultati migliori daranno in ogni caso, affrontando in un modo o nell'altro, in modo più o meno dettagliato problemi di base come l'isolamento termico, la forma della costruzione (più o meno compatta, ecc. .) vegetazione, produzione di energia o, ad esempio, gestione delle acque e dei rifiuti.

D'altra parte, il comfort e il benessere dei suoi abitanti non deve essere incompatibile con la sostenibilità della casa o, espandendo l'attenzione, con qualsiasi altro tipo di costruzione, dopo tutto.

Normalmente, i costi dei materiali da costruzione e lo stesso progetto architettonico di solito comportano costi più elevati . Tuttavia, è anche vero che i risparmi energetici a lungo termine significano risparmi che valgono l'investimento.

Grazie all'installazione di sistemi che ci consentono di fornire energia rinnovabile e una serie di pratiche che consentono di ridurre le perdite di energia, nonché la necessità di consumarla viene ammortizzata. Nel tempo, la sostenibilità architettonica ed energetica si traduce anche in risparmi significativi senza sacrificare una buona qualità della vita.

Oltre la costruzione

Come concetto generale, l'architettura sostenibile deve anche contemplare il luogo in cui si trova la costruzione. Non solo per quanto riguarda la scelta di un terreno che implica un minimo possibile ambientale e allo stesso tempo consente di sfruttare i vantaggi climatici e la durabilità della proprietà, ma anche per la mobilità.

Cioè, si tratta fondamentalmente di scegliere una posizione che non è isolata. Mentre è vero che condurre la vita di un eremita è un'opzione interessante, di solito non è comune e dover ricorrere all'auto su base giornaliera non è un gesto eco, appunto.

In questo modo, la sostenibilità architettonica è anche la scelta di un punto geografico che ci consente di combinare il benessere ambientale (aree naturali o meno inquinate) facilitando le comunicazioni .

La buona comunicazione binomiale (infrastruttura stradale, ecc.) E la salute ambientale, quindi, sono un altro punto da tenere in considerazione affinché una costruzione sia sostenibile da un punto di vista che va oltre l'architettura stessa. E poiché tutti dipendiamo in misura maggiore o minore dai mezzi di trasporto, se l'accesso ai mezzi pubblici è facilitato, meglio che meglio.

Allo stesso modo, avere una casa per andare in vacanza non è molto ecologico. Anche se possiamo fare un paio di viaggi (andata e ritorno), il fatto che sia la nostra seconda casa ed è vuoto quasi tutto l'anno è un lusso a livello ambientale. A sua volta, se è anche lontano da negozi e altri luoghi che di solito frequentiamo il risultato sarà di dover prendere la macchina e, quindi, una crescente impronta di carbonio ...

Cosa disponiamo di mezzi di trasporto sostenibili? Che si tratti di un'auto elettrica, di un treno o di una bicicletta, non si può negare che la situazione cambi. Pertanto, ogni caso deve essere valutato per trarre conclusioni.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Edilizia sostenibile: architettura sostenibile, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Architettura e pianificazione urbana.

Raccomandato

Vitamine per gatti più anziani
2019
Grandi invenzioni ecologiche per la casa
2019
Puoi avere un cane sul pavimento?
2019