È possibile avere un drago di Komodo come animale domestico?

La domanda che poniamo in questo post implica una trappola ingannevole, poiché la prima reazione dello scrittore dell'articolo è quella di pronunciare un "no" clamoroso e categorico come risposta definitiva. Ma ponendo di nuovo la domanda da varie prospettive, l'articolista sbalordito si rende conto che si può anche rispondere: " dipende ".

Se poniamo la domanda come se fosse un'equazione complessa, ci renderemo conto che in determinate circostanze l'equazione può avere due risultati validi, che possono persino sembrare in contraddizione. Dopo essermi precipitato in una negazione iniziale spericolata, che nonostante tutto ciò che ancora sostengo, sono anche consapevole che a seconda di circostanze personali molto speciali si può dire che è possibile avere un drago di Komodo come animale domestico.

Se continui a leggere milanospettacoli.com, ti discuteremo delle diverse circostanze in cui è possibile vivere con un drago di Komodo come animale domestico a casa tua. Alla fine dell'articolo mostrerò anche i vari motivi che sconsigliano di adottare un drago di Komodo come animale da compagnia.

Morfologia e abitudini del drago di Komodo

Il varano o drago di Komodo - Varanus Komodoensis - è la lucertola più grande del mondo e abita in varie isole dell'arcipelago indonesiano. Pesa in età adulta tra 70 e 140 kg e può raggiungere i 3, 5 metri di lunghezza. La coda è lunga quanto il corpo. Nonostante il suo aspetto massiccio e pesante, è in grado di correre a 20 km / h quando insegue una diga. È un ottimo nuotatore e si arrampica molto bene sugli alberi, specialmente durante la sua giovinezza, poiché si rifugiano in essi per fuggire dai vecchi varanos che vivono a terra. Il cannibalismo è comune in questa specie esclusivamente carnivora, sebbene la carogna sia il suo alimento principale.

Il drago di Komodo non mastica il suo cibo, lo fa a pezzi e ingoia i pezzi, o usa un'altra tecnica quando vuole ingoiare tutta la sua preda, ad esempio una capra. Una volta che una parte della sua preda è stata introdotta nella sua gola, attacca dalla parte anteriore contro un albero per ottenere il corpo all'interno, senza smettere di farlo fino a quando non raggiunge il suo scopo. Una volta che riesce ad assimilare l'intera diga all'interno, si ritira in un luogo soleggiato per accelerare la digestione. Al termine di questa digestione, rigurgita una ciocca di capelli, denti, corna e zoccoli, i cui resti non possono digerire.

Ha anche altri metodi di caccia e alimentazione: la sua saliva è altamente velenosa e contiene batteri patogeni che causano gravi infezioni. Il drago di Komodo è in grado di mordere, avvelenando così la sua preda e seguendola lentamente e accuratamente per giorni fino a quando l'animale muore.

Infine avvertiamo che il drago di Komodo raggiunge l'età adulta tra i 3 e i 5 anni. Puoi vivere fino a 50 anni .

Circostanze favorevoli per avere un drago di Komodo come animale domestico

Come promesso all'inizio dell'articolo, di seguito spiego i diversi casi che possono rendere possibile avere un drago di Komodo come animale domestico:

Caso 1

La prima circostanza che rende possibile avere un drago di Komodo come bestezuela domestico è semplice, sebbene inusuale: non essere umano.

Se sei un Orco, o qualcosa di simile, un amante delle bestie terrificanti e pensi che un drago di Komodo sarebbe un animale domestico ideale per dare un'aria più familiare alla grotta oscura in cui vivi, potresti prendere in considerazione l'adozione dell'estate di Komodo.

È nelle tue mani convincere il tuo sposo ad accettare la presenza di un drago di Komodo nella grotta. Dovresti fargli vedere che i più piccoli si divertiranno a giocare con il bug.

Caso 2

Questa seconda premessa è la maggioranza, poiché ci sono molte persone che sono fedeli "collaboratori" dei protettori degli animali . In particolare, sto parlando di individui che, tenacemente e continuamente, non smettono di portare i loro estranei e animali domestici non così strani in rifugi per animali, rifugi e santuari.

Pitoni, boa constrictor, alligatori, iguane adulte, diavoli della Tasmania, piranha, insieme a una legione di cani, gatti e altri bestezuelas sono felicemente "applicati erroneamente" da quei personaggi che cambiano il loro animale domestico come chi cambia le loro camicie.

Dopo aver ottenuto questa specie protetta nel mercato fraudolento degli animali, può essere portata a casa fino a quando non cresce abbastanza per mangiare il gatto o il cane. Sarà un buon momento per lasciarlo nel canile e cercare un altro "fantastico" insetto.

Caso 3

La terza circostanza che consiglia di avere un drago di Komodo come animale domestico è quella di essere una persona molto, molto speciale. Alcuni li qualificherebbero come persone anomale con gusti e hobby molto particolari . E non sono nessuno a negare il motivo alla maggioranza delle persone che la pensano così, ma questa circostanza non è un ostacolo per alcune persone che vogliono evidenziare qualcosa, per quanto insolito e vergognoso sia il loro desiderio.

Hai mai sentito parlare di individui che si sono presentati come vittime volontarie alle chiamate dalla rete da parte di assassini di cannibali? Per questi particolari individui avere un drago di Komodo come animale domestico a casa sarebbe come un anello. Avrebbero goduto molto (litri di adrenalina), sopravvivendo ogni giorno per i capelli, fino alla gioiosa giornata in cui il drago di Komodo riuscì a morderli.

La saliva velenosa della grande salsiccia avrebbe impiegato due giorni per avere il suo effetto mortale, ma con un po 'di fortuna il ragazzo volontario sarebbe stato mangiato prima, prima del suo sguardo attento, in attesa e soddisfatto.

Circostanze sfavorevoli per avere un drago di Komodo come animale domestico

Dopo aver mostrato i vari motivi per cui avere un bellissimo drago di Komodo come animale da compagnia non è un'idea così folle (per i gusti non ci sono colori), dobbiamo parlare di noi: le persone ragionevolmente noiose che consideriamo assurde nell'adottare un potente animale feroce implacabile, che con i suoi tre metri e mezzo di lunghezza e 140 kg di peso potrebbe causare alcuni problemi a casa.

A parte il fatto che può avvelenarci, schiacciarci, morderci, lacerarci con i suoi enormi artigli, farci esplodere con i suoi palpiti e farci a pezzi, sebbene gli diamo cibo in abbondanza e abbastanza acqua, ci sono altri tre motivi per sconsigliare il drago di Komodo come animale domestico:

  • Il primo è che hanno un cattivo odore e fanno da baba a tutti i mobili.
  • Il secondo è che non esiste un modo umano per soddisfare le loro esigenze nella sandbox (anche se abilitiamo la vasca per questa esigenza) e perdono la casa.
  • Un terzo motivo che scoraggia il possesso di un drago di Komodo in casa è che è una specie vulnerabile che è protetta. Pertanto il suo commercio è illegale .

Se vuoi leggere altri articoli simili a È possibile avere un drago di Komodo come animale domestico?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cosa devi sapere.

Raccomandato

Quanto dura un cane con il cancro?
2019
11 tipi di giardini
2019
Cosa regalare ad un amante dei cani?
2019