È meglio avere uno o due gatti a casa?

Vedi file Cats

Il comportamento dei gatti non ha nulla a che fare con il comportamento dei cani e, a causa di questa differenza, ci sono stati numerosi miti lontani dalla realtà, come ad esempio che i gatti sono arisco, che non hanno bisogno di cure o affetto o Portano sfortuna quando sono neri.

Tuttavia, quando parliamo di gatti è importante conoscerli in profondità, capire che non sono così sociali come i cani e che sono molto facilmente stressati quando si verificano cambiamenti nel loro ambiente, poiché vivono in armonia quando considerano che possono avere tutto sotto controllo.

Se vivi con un felino hai probabilmente considerato la possibilità di accoglierne un secondo, ma potresti esserti chiesto in più di un'occasione, uno o due gatti a casa? Come al solito, questa domanda non ha una sola risposta, quindi la affrontiamo in profondità in questo articolo di Animal Expert.

Se vuoi avere due gatti, meglio dall'inizio

Se hai già ricevuto un gatto in casa ma dopo un po 'decidi di aumentare la famiglia felina, dovresti sapere che questo è possibile e ci sono molti modi per far andare d'accordo due gatti, tuttavia questa situazione comporta anche alcuni rischi.

È molto probabile che il gatto già stabilito a casa non si adatti adeguatamente a questo cambiamento, mostrando segni di stress che possono finire con comportamenti aggressivi, che dovresti sapere che hanno anche una soluzione, tuttavia, potresti finalmente dover svolgere una buona strategia di separazione dei gatti e un approccio progressivo.

Per rendere più semplice, l'ideale è accogliere due cuccioli di gatto, preferibilmente della stessa famiglia, poiché a differenza dei cani, i gatti sono più sensibili ai legami familiari che mostrano una migliore relazione tra fratelli.

In questo modo, entrambi i gatti si abitueranno dall'inizio alla presenza dell'altro e non dovrebbero innescare una risposta adattiva quando un altro gatto entra in casa.

Hai abbastanza risorse?

Due gatti con lo stesso spazio delimitato dalla loro famiglia umana, con lo stesso alimentatore, bevitore e sabbiera difficilmente andranno d'accordo, poiché ognuno deve avere il proprio spazio e sentire di poter esercitare un controllo totale su di esso, altrimenti, lo stress può apparire.

È importante che la casa abbia le dimensioni adeguate per consentire a ciascun gatto di organizzare il proprio territorio e posizionare gli accessori di un felino a una distanza sufficiente da quelli del suo congeneratore.

È adatta anche una casa spaziosa con accesso all'esterno, poiché in questo modo l'organizzazione del territorio avviene in modo più naturale.

Due gatti sono una buona opzione

Se le condizioni lo consentono, avere due gatti nella nostra casa porta anche diversi vantaggi come i seguenti:

  • I due gatti si sentiranno più accompagnati e meno annoiati
  • Ogni gatto aiuterà l'altro a rimanere in forma e a giocare insieme
  • Quando due gatti giocano insieme il loro istinto di predatori viene correttamente incanalato, e questo diminuirà questo comportamento felino con la famiglia umana

Ovviamente, prima di prendere questa decisione, è importante meditare su di essa, comprendendo che due gatti richiederanno il doppio delle cure, tra cui tempo, vaccinazione, cibo e assistenza veterinaria.

Se vuoi leggere altri articoli simili a È meglio avere uno o due gatti a casa?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cosa devi sapere.

Raccomandato

Centri di Natale verdi facili da realizzare
2019
Omeopatia per gatti
2019
I più grandi cani del mondo
2019