Diversi modi per pulire i denti di un cane

Vedi i file dei cani

L'accumulo quotidiano di tartaro nella bocca del cane provoca che, a lungo termine e a causa di batteri, si forma uno strato duro chiamato placca, che predispone l'animale a soffrire di malattie parodontali . Di solito si osserva nei cani adulti e anziani che non seguono una routine di igiene dentale e colpisce soprattutto le piccole razze.

Per questo motivo è essenziale eseguire la spazzolatura quotidiana e, se non possibile, l'igiene il più spesso possibile. In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo i diversi modi per pulire i denti di un cane e ti daremo alcuni consigli per evitare la formazione di placche.

1. Spazzolino da denti per cani

L'uso di spazzolino e dentifricio per cani è senza dubbio l'opzione migliore . L'effetto meccanico che eseguiamo durante lo sfregamento, riesce ad eliminare il tartaro, anche se non sempre la placca più dura. Nel mercato puoi trovare diversi tipi di kit di igiene dentale per cani, che oltre a essere appositamente preparati per loro contengono un dentifricio commestibile, che non presenta alcun rischio se il cane lo ingerisce. Ricorda che non dovresti mai usare la pasta per l'uomo, nemmeno i bambini.

È importante sottolineare che per abituarti al tuo, ma per pulire la bocca con un pennello, l'ideale è iniziare quando si tratta di un cucciolo, anche se non per essere già un cane adulto ci opponiamo a usarlo.

All'inizio useremo le dita come un pennello e passeremo la pasta attraverso i denti e le gengive, sempre attentamente e rinforzandola in modo positivo in modo che la associ a qualcosa di buono. Quando il cane è più abituato, possiamo iniziare a usare un pennello. Ricorda che sarebbe l'ideale farlo quotidianamente, anche se puoi dedicare più tempo e seguire questa routine circa tre volte alla settimana.

2. Custodia per spazzole

A volte lo spazzolino da denti può essere scomodo per il tuo cane, quindi a volte si consiglia di utilizzare una custodia per spazzole per cani, che è anche molto adatta per i cuccioli. Questo strumento ci consente di raggiungere meglio gli angoli della cavità orale ed è generalmente meno invasivo, quindi i cani tendono a tollerarlo meglio .

L'effetto è lo stesso del pennello, quindi è ugualmente consigliato. Ricorda che puoi anche usare il dentifricio commerciale per completare l'igiene.

3. Bristly - Giocattolo dentale per cani

In alcuni casi c'è difficoltà a lavarsi i denti, soprattutto se combinato con dentifricio per cani, per questo motivo può essere interessante cercare opzioni alternative, come i giocattoli dentali per cani. In questo senso, uno dei più consigliati è Bristly.

Sebbene abbia un aspetto giocattolo, questo accessorio è progettato per pulire i denti del cane, poiché ha setole simili a quelle di spazzole e guanti. Inoltre, ha una cavità nella parte superiore in cui è possibile aggiungere il dentifricio (il marchio offre anche una pasta specifica con aroma di carne per renderlo più irresistibile). È solo necessario lasciare l'accessorio a portata di mano del cane in modo che lui stesso possa lavarsi i denti.

È realizzato con gomma naturale ed è resistente per i cani con un morso forte, come il pitbull terrier americano, promuovendo così una masticazione adeguata. È anche ottimo come intrattenimento o forma di stimolazione mentale, evitando allo stesso tempo lo stress e l'ansia che questa routine igienica di solito provoca.

Infine, aggiungi che non vi è alcun rischio di soffocamento, in quanto conforme alle norme di sicurezza.

4. Collutorio per cani

Nel mercato possiamo anche trovare diversi tipi di collutori per cani e sono particolarmente indicati in quei casi in cui il cane non si permette di manipolare facilmente la bocca, a causa del dolore o della mancanza di abituazione.

Questi tipi di prodotti sono generalmente antisettici e oltre a combattere il tartaro e la placca aiutano anche ad eliminare l'alitosi . Tuttavia, va notato che è un prodotto che deve essere miscelato con acqua, quindi alcuni cani potrebbero rifiutarlo notando uno strano sapore.

5. Spray dentifricio

Un dentifricio sotto forma di spray può essere indicato per quei cani che non si permettono di manipolare la bocca con facilità, tuttavia possono trovare fastidioso spruzzare la bocca, quindi non è raccomandato per cani con problemi comportamentali, come stress, aggressività, paura o ansia. Come per il risciacquo, questi tipi di prodotti non sono sempre accettati dal cane, ma senza dubbio la sua applicazione è molto più comoda e veloce .

6. Alimenti dentali per cani

Dato che troviamo alimenti specifici per varie patologie, sul mercato troveremo anche alimenti dentali specifici per prevenire e curare le malattie parodontali .

Questi tipi di prodotti sono appositamente progettati per i cani adulti, mai per i cuccioli e, oltre ad aiutare il cane a mantenere una corretta igiene dentale, raschiando, aiutano anche a combattere l'alitosi e limitare lo sviluppo della placca . Al contrario, il cibo morbido, gli avanzi del nostro cibo o il cibo umido, generano nel tuo cane un maggiore accumulo di tartaro, alitosi e diarrea, se offerti in abbondanza, quindi è consigliabile limitarli a occasioni specifiche.

7. Palla dentale per cani

Sebbene non sostituiscano l'igiene dentale con il pennello, è importante sottolineare che esistono anche palline che consentono di migliorare la routine di pulizia dentale del proprio animale domestico in un modo più divertente e divertente. Inoltre, la maggior parte di essi è supportata da studi sul marchio che ne certificano l'efficacia. Scopri e usa i prodotti che ti piacciono, sempre come extra nella tua routine di pulizia orale.

8. Snack dentali

Ogni giorno gli spuntini dentali sono sempre più popolari per la pulizia dei denti dei cani. È importante notare che questi integratori non sono efficaci come una routine di spazzolatura quotidiana, tuttavia, è un ottimo modo per rimuovere cibo e tartaro dopo i pasti, anche se possiamo anche usarlo come premio per tutto il giorno.

Dovresti scegliere il tipo di merenda a seconda delle dimensioni del cane, poiché esistono diversi formati, da quelli focalizzati sui cuccioli a quelli indicati per cani di taglia gigante.

9. Ossa dentali per cani

A differenza dei prodotti precedenti, le ossa dentali per cani sono integratori di lunga durata che consentono al cane di mantenere un'adeguata routine di igiene dentale mentre intrattengono e abbassano i livelli di stress, oltre a incoraggiare la masticazione oggetti adatti nei cani e nei cuccioli adulti, qualcosa di essenziale per il loro benessere, perché non dimentichiamo che si tratta di un comportamento adeguato della specie.

Evita le ossa di cuoio e scommetti su quelle specifiche per la cura orale, allo stesso modo, ci sono altri prodotti simili, come le corna di cervo per cani che svolgono la stessa funzione e sono naturali al 100%.

10. Pulizia orale per cani

Se il nostro cane soffre di gengivite o malattia parodontale (gradi II e III), sarà molto importante consultare il nostro veterinario l'opzione di eseguire una pulizia orale nella clinica veterinaria. Per eseguire questa operazione, viene utilizzata una macchina per la pulizia ad ultrasuoni, molto simile a quella utilizzata dai dentisti umani. Con la pulizia è possibile eliminare tartaro, placca e batteri residenti.

È un'operazione molto semplice, ma richiede l'uso dell'anestesia generale, quindi non è indicata nei cani anziani. Va notato che mentre questo tipo di igiene è raccomandato in casi lievi, non è raccomandato in caso di malattia parodontale grave (grado IV) poiché può causare la caduta dei denti colpiti.

Ricorda anche che anche se esegui regolarmente la pulizia orale del tuo cane, sarà essenziale continuare a spazzolare l'igiene per prevenire l'accumulo di tartaro.

Rimedi domestici per pulire i denti dei cani

Finora abbiamo visto diversi modi per pulire i denti di un cane sulla base di prodotti commerciali, tuttavia ci sono alcuni rimedi domestici che sono utili per integrare l'igiene del cane e che abbiamo a casa nostra. Non saranno altrettanto efficaci, ma possono aiutarci a prevenire l'accumulo di tartaro:

  • Usa una garza invece di un pennello : pulire davvero la bocca non sarà mai efficace se usiamo una garza, poiché il pennello ci consente di raggiungere ogni angolo. Tuttavia, può essere un buon modo per sostituire questo strumento in caso di emergenza. Inumidisci semplicemente la garza e avvolgila sul nostro indice, strofinando delicatamente tutti i denti del cane.
  • Crea il tuo dentifricio fatto in casa : ci sono molte ricette di dentifricio fatte in casa per cani. Se hai l'ingrediente principale, il bicarbonato di sodio, puoi preparare una miscela molto efficace a casa tua.
  • Offri mela e carota al tuo cane : sebbene contengano entrambi zucchero, a dosi moderate e tempestive possono aiutarci a mantenere l'igiene del cane. Inoltre, lo adoreranno, perché sarà come offrire loro un altro trattamento.
  • Usa erbe naturali per la gengivite : specialmente se il cane ha le gengive gonfie, possiamo usare erbe curative che troveremo in qualsiasi erborista o veterinario olistico. Tra questi segnaliamo l'uva dell'Oregon, la calendula o l'aloe vera.

Se desideri leggere altri articoli simili a Diversi modi di pulire i denti di un cane, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Igiene dentale.

Raccomandato

I 10 migliori cani da pastore
2019
Il cane può essere a casa da solo tutto il giorno?
2019
Perché i gatti piangono?
2019