Differenze tra tartarughe d'acqua e terrestri

Vuoi conoscere le differenze tra tartarughe marine e terrestri ? In questo articolo di milanospettacoli.com ci concentriamo sui dettagli dell'evoluzione che questi preziosi rettili hanno acquisito nel tempo.

Nel Triassico, 260 milioni di anni fa, l'antenato della tartaruga, il Captorhinus, apparve per la prima volta come il primo rettile a possedere un guscio che copriva il torace, gli organi e anche le costole. Ciò ha permesso ad alcuni animali, come le tartarughe, di sviluppare un guscio d'osso.

Continua a leggere per sapere tutto sulle tartarughe!

Differenze nella longevità

C'è una grande differenza tra i secoli in cui una tartaruga può vivere secondo la sua specie . Le tartarughe terrestri, ad esempio, sono le più lunghe vissute per vivere più di 100 anni. In effetti, la tartaruga che ha vissuto di più nella storia è stata una tartaruga stellare del Madagascar che ha raggiunto 188 anni.

Al contrario, le tartarughe d'acqua di solito vivono tra i 15 ei 20 anni. Caso separato sono le tartarughe d'acqua dolce, che possono vivere fino a 30 anni se ricevono una buona cura.

Adattamento delle gambe al mezzo

Le zampe delle tartarughe sono uno degli elementi più importanti per determinare se si sta affrontando una tartaruga d'acqua o una tartaruga terrestre.

Tenendo conto del fatto che le tartarughe marine rimangono costantemente all'interno dell'acqua, è logico che le loro gambe siano formate da una serie di membrane che consentono loro di nuotare . Queste membrane, chiamate membrane interdigitali perché si trovano tra le dita dei piedi, sono facili da rilevare ad occhio nudo.

Nel caso delle tartarughe terrestri non hanno queste membrane ma le loro gambe hanno la forma di un tubo e le loro dita sono più sviluppate .

Un'altra differenza interessante è che le tartarughe marine hanno unghie lunghe e appuntite mentre le tartarughe a terra sono più corte e stentate.

Il personaggio delle tartarughe

Il personaggio dipende molto dall'habitat in cui operano e dal fatto che siano domestici o meno .

In questo caso, le tartarughe d'acqua tendono ad avere un carattere molto calmo anche se la loro interazione in cattività è molto bassa.

Tuttavia, il temperamento delle tartarughe terrestri è più forte ed è che vivere in libertà e dover proteggere i loro giovani è ciò che li rende più irascibili e sempre sulla difensiva.

Un esempio di estrema aggressività può essere visto nella tartaruga a coccodrillo, una tartaruga che si adatta meravigliosamente a vivere sulla terra e in acqua.

Differenze di shell

Nel caso del guscio la differenza più importante è che mentre la tartaruga d'acqua ha un guscio liscio e molto morbido che la aiuta a muoversi attraverso l'acqua, la tartaruga terrestre ha un guscio pieno di rughe e con una forma molto irregolare. L'ultimo tipo di conchiglia è molto caratteristico, ad esempio, della tartaruga terrestre africana.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Differenze tra tartarughe marine e terrestri, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Shampoo per pulci fatto in casa per cani
2019
Herpesvirus canino - Contagio, sintomi e prevenzione
2019
Prendersi cura di un cane in 10 passi
2019