Differenze tra rane e rospi

Le differenze tra rane e rospi non hanno valore tassonomico, sia le rane che i rospi appartengono allo stesso ordine, quello degli anurani. Le parole rana e rospo sono usate colloquialmente per riferirsi ad anfibi senza coda che sembrano aggraziati e leggeri, come le rane, rispetto a quelli più robusti e goffi, come i rospi.

Tuttavia, molte rane sono considerate rospi ad occhio nudo e viceversa. Pertanto, in questo articolo di milanospettacoli.com vedremo quali differenze esistono tra rane e rospi, le caratteristiche che li definiscono e alcuni esempi. Cominciamo!

Origine anfibia

I possibili antenati degli anfibi sarebbero i pesci chiamati panderipptidi, che vivevano nel Devoniano. Erano polmoni. Erano raggruppati in due gruppi:

1. Batracomorfos

Che danno origine ai tre gruppi di attuali anfibi:

  • Anuri : anfibi senza coda in età adulta, rane e rospi.
  • Urodelos : anfibi con coda, salamandre e tritoni.
  • Apods : anfibi senza zampe come le cecilie.

2. Rettili

Ciò ha dato origine ai primi rettili .

Gli anurani abitano tutti i continenti tranne l'Antartide e le regioni desertiche o polari.

Caratteristiche delle rane

Le rane sono animali strettamente legati all'acqua o ad ambienti molto umidi. Hanno ghiandole di origine ectodermica in tutto il corpo che, in alcuni casi, si sono evolute in ghiandole velenose, come le ghiandole parotide, dietro gli occhi. Queste ghiandole non agiscono per contatto, solo se l'animale è morso. Molte rane hanno ghiandole adesive che sono a livello della coppa delle dita e servono per arrampicarsi sugli alberi.

Generalmente, le rane hanno una pelle liscia e sempre umida, senza protuberanze, anche se ci sono eccezioni. Stanno saltando animali, scalatori o entrambi allo stesso tempo. Gli arti sono lunghi e sottili e il corpo non è molto robusto.

Non perdere il nostro articolo sull'alimentazione dei girini delle rane!

Caratteristiche del rospo

I rospi sono più distaccati dall'acqua rispetto alle rane perché la loro pelle è più protetta dalla presenza di centinaia di verruche, dandole un aspetto ruvido. Possono anche vivere in stagni e lagune, ma di solito preferiscono aree più fangose, essendo in grado di costruire tunnel sottoterra per proteggersi dall'asciugarsi.

Inoltre, i rospi possono avere speroni, che sono protuberanze cornee situate sulle zampe posteriori che servono a fissare di più quando saltano o a tenere la femmina durante il rapporto sessuale. D'altra parte, i rospi sono più animali da corsa che ponticelli. Di solito camminano con le loro quattro gambe invece di muoversi attraverso i salti.

Differenze tra rana e rospo

Anche se sembra facile differenziare una rana da un rospo, possiamo commettere errori, poiché ci sono molte eccezioni poiché, come abbiamo detto, i termini rana e rospo sono solo di uso colloquiale. Anche così, possiamo dire che le differenze più decisive tra rospi e rane sono:

  • Pelle : la pelle delle rane tende ad essere liscia, morbida e molto umida. La pelle dei rospi, d'altra parte, è ruvida e secca.
  • Locomozione : le rane di solito saltano animali, nuotatori molto agili, veloci e, in molti casi, arborei. I rospi sono corridori, possono saltare, ma preferiscono muoversi a piedi con le loro quattro gambe. Possono anche scavare con le zampe posteriori.
  • Aspetto : una delle differenze principali è che i rospi tendono ad essere animali spessi, con un aspetto forte, molto muscoloso. D'altra parte, le rane sono sempre più sottili, questo non significa che non abbiano la forza e i poteri per muoversi rapidamente.
  • Habitat : Infine, ci sono anche differenze nel tipo di habitat che le rane e i rospi scelgono di vivere. I primi sono più acquatici e la pelle si asciuga rapidamente senza la presenza di acqua. I rospi sono più animali terrestri, mantengono un maggiore controllo dell'acqua nel loro corpo e hanno solo bisogno di un po 'di umidità che riescono a trovare nel terreno per sopravvivere.

Rospo Esempi

La maggior parte dei tipi di rospi sono rospi velenosi e emanano uno strano odore, anche se, generalmente, sono innocui per l'uomo, il problema si presenta quando un animale selvatico, un gatto o un cane morde un rospo, perché quel momento secerne tossine che a contatto con la mucosa della bocca la irrita e l'animale rilascia rapidamente il rospo. Alcuni esempi di rospi sono:

  • Rospo ostetrica ( Alytes obstetricans )
  • Rospo comune ( Bufo bufo )
  • Rospo sperone marrone ( Pelobates cultripes )
  • Rospo dal ventre di fuoco ( Bombina orientalis )
  • Rospo verde ( Bufo Viridis )
  • Rospo delle ostetriche delle Baleari ( Alytes obstetricans )
  • Rospo americano ( Bufo americanus )
  • Rospo gigante ( Bufo Marinus )
  • Rana toro ( Lithobates catesbeianus ); È un rospo nonostante sia chiamato rana.
  • Rospo corridore ( Bufo calamita )

Immagine: Bufo Marinus

Esempi di rane

A differenza dei rospi, le rane non sono sempre velenose, ci sono anche specie che sono cibo per l'uomo, come la rana commestibile ( Pelophylax esculentus ). D'altra parte, alcune specie di rane sono tra le specie animali più velenose al mondo, sono rane della famiglia Dendrobatidae, tra le quali troviamo:

  • Rana d'oro ( Phyllobates terribilis )
  • Rana freccia blu ( Dendrobates azureus )
  • Poison Dart Frog ( Dendrobates tinctorius )
  • Rana velenosa bicolore ( Phyllobates bicolor )

Altre specie di rane sono:

  • Pool Frog ( Lessonae europea )
  • Swamp Frog ( Pelophylax ridibundus )
  • Rana di campagna ( Rana arvalis )
  • Rana comune ( Pelophylax perezi )
  • Green Tree Frog of Australia ( Litoria caerulea )

Scopri in milanospettacoli.com i tipi di rane esistenti, un elenco completo con specie e nomi!

Immagine: fillossati bicolore

Se vuoi leggere altri articoli simili a Differenze tra rane e rospi, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Veterinari di emergenza ad Alicante - Elenco dei veterinari 24 ore
2019
Come dovrebbe essere una sessione di addestramento canino?
2019
Razze di cani spagnoli
2019