Differenze tra cervi e cervi

Ci sono cervi e ci sono cervi, ma conosci le differenze tra loro? La verità è che, per un occhio inesperto, potrebbe sembrare che siano lo stesso animale, perché è molto facile confonderli.

Entrambi sono mammiferi, hanno creste e peli nei toni della terra, è lo stesso animale, allora, o sono specie diverse? Se vuoi conoscere la differenza tra cervi e cervi, non puoi perderti questo articolo di milanospettacoli.com. Continua a leggere!

La famiglia dei cervi

Cervi e cervi sono mammiferi appartenenti alla famiglia dei cervi e condividono molte caratteristiche esterne: gambe sottili e lunghe, zoccoli leggermente separati da due dita e una corta pelliccia marrone che li rende molto simili. Come se ciò non bastasse, entrambi sono ruminanti, il che significa che una volta ingerito il cibo lo rigurgitano per aggiungere saliva e mangiarlo di nuovo. Questo processo è noto come ruminazione.

Potrebbe sorprenderti, ma sia il cervo che il cervo sono lo stesso animale . La differenza principale tra loro è i diversi termini che vengono utilizzati per fare riferimento a una qualsiasi delle diverse specie esistenti in tutto il mondo.

"Cervidae" è usato per nominare una delle famiglie dei cervi, la parola deriva dal latino cervus e comprende diversi animali, come alci e wapití. Venado, d'altra parte, deriva dal latino venatus ed è un termine comunemente usato in alcune parti del mondo, come l'America Latina, per indicare le specie del genere Odocoileus, e in questo genere è incluso il cervo o il cervo dalla coda bianca. Per questo motivo, quando ci riferiamo al cervo o al cervo, ci riferiamo a una famiglia e non a una specie, poiché entrambi i termini sono usati per nominare lo stesso animale.

Ora che sai che non c'è differenza tra cervi e cervi, dovresti sapere che ci sono diverse specie di cervi o cervi, come preferisci chiamarli. Vuoi incontrarne qualcuno? Qui li presentiamo!

1. Alci

Elk ( Elk Elk ) è il cervo più grande del mondo e si trova nelle foreste di Europa e Asia. Solo i maschi di questa specie hanno corna larghe e palmate, che a volte hanno punte.

Sono animali molto robusti e la loro pelliccia è marrone in diverse tonalità. Può pesare ben 500 chili.

2. Capriolo

Il capriolo, o Capreolus capreolus, si trova nelle foreste d'Europa. Ha le corna come l'alce, anche se hanno una forma completamente diversa, e le fa cadere una volta all'anno. La pelliccia è simile a quella della maggior parte degli animali di questa specie, appare in toni marroni con aree rossastre, tuttavia, una volta arrivato l'inverno, il mantello cambia in colori grigiastri.

Una delle peculiarità che consente di differenziare il capriolo è che emette alcuni suoni per comunicare che sono molto simili all'abbaiare dei cani.

3. Cervo dalla coda bianca

Il cervo dalla coda bianca ( Odocoileus virginianus ) ha una pelliccia marrone accompagnata da una macchia bianca sulla coda, caratteristica che gli dà il nome. Ha orecchie molto piccole e i maschi differiscono dalle femmine per l'aspetto di una corna e le loro dimensioni.

Il cervo dalla coda bianca vive in alcuni paesi del Sud America, dove purtroppo è a rischio di estinzione a causa del bracconaggio e della distruzione del suo habitat.

4. Taruca

Il Taruca ( Hippocamelus antisensis ) o cervo andino, si trova nelle terre latinoamericane, dove vive in zone rocciose con vegetazione scarsa. Ha un mantello grigio o giallastro con segni neri attorno al viso e alle lunghe orecchie.

Taruca viaggia in gruppi di un massimo di 15 individui di età diverse e si nutre di erbe, arbusti, piante succulente e muschi.

5. Cervo palude

Il cervo palustre ( Blastocerus dichotomus ) è un mammifero che ha un tono nero su zampe e muso. Ha zoccoli speciali che facilitano il nuoto e lo spostamento attraverso le superfici paludose, una caratteristica che è stata acquisita nel tempo grazie all'evoluzione.

A differenza di altri nella sua classe, il cervo palude non raggiunge una taglia grande, poiché raggiunge solo i 60 centimetri di lunghezza e pesa fino a 150 chili.

6. Cervo

Il cervo ( Cervus elaphus ) è il cervo comune che viene in mente quando sentiamo la parola "cervo" o "cervo". Vive in diverse aree del continente europeo, misura circa due metri di lunghezza e può pesare fino a 200 kg. È caratterizzato dal dimorfismo sessuale che presenta, in cui i maschi indossano una grande corna mentre le femmine non ne presentano alcuna.

Come hai visto, cervi e cervi hanno molte differenze, ma allo stesso tempo molte somiglianze, perché appartengono alla stessa famiglia di ruminanti. Più di 50 sottospecie derivano da questa famiglia, ognuna con le proprie caratteristiche e differenze.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Differenze tra cervi e cervi, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Deliziosa pianta di costole di Adamo o Monstera: cura
2019
Cosa fare se il mio cane è stressato?
2019
Obesità nei gatti - Cause e trattamento
2019