Differenza tra tonno rosso e bonito

Il tonno è dai tempi antichi, un alimento molto apprezzato. Tuttavia, è popolarmente difficile distinguere tra tonno e bonito. Già all'interno del tonno, distingueremo il tonno rosso, il tonno leggero e bello da nord e il bellissimo tonno stesso. Sia i tonni che i bonito appartengono alla famiglia degli Escómbridos (famiglia Scombridae ). All'interno di questa famiglia, i tonni e il bonito settentrionale formano il genere Thunnus e quelli belli, il genere Sarda .

In questo articolo impariamo a differenziare queste specie, con particolare attenzione alla differenza tra il tonno rosso e il bonito .

Tonno rosso, tonno nordico leggero e bello

Queste tre specie fanno parte del genere Thunnus . Di tutti loro, il tonno rosso ( Thunnus thynnus ) è il più apprezzato. È un pesce con un corpo robusto e un colore bluastro. Dal punto di vista alimentare, è un pesce con una carne molto consistente con un sapore intenso e molto penetrante, un colore che tende al rosso. Il tonno rosso è una specie che è stata catturata fin dai tempi antichi dai romani sulla costa di Cadice attraverso la tecnica di almadraba, che è ancora oggi utilizzata. Attualmente, la sua pesca è aumentata perché in paesi come il Giappone è molto consumata. In Spagna, durante l'estate si avvicina alle acque del Mar Cantabrico, dove raggiunge una dimensione che oscilla tra i 20 e i 50 kg, ma viene pescato, uno ad uno, perché è una tecnica più rispettosa con l'ambiente e Non influisce sulla tua carne, poiché i tonni soffrono di meno stress.

Tuttavia, in questo altro articolo spieghiamo che il tonno rosso è in pericolo di estinzione, le cause e quali azioni possiamo intraprendere per migliorare questa situazione.

Il tonno leggero o pinna gialla ( Thunnus albacares ) è un pesce che vive in alto mare, nelle acque tropicali e subtropicali di tutto il mondo, dove viene pescato e il suo peso varia tra 10 e 60 kg . Dal punto di vista alimentare, la sua carne è più chiara o bianca e più delicata di quella del tonno rosso. Il suo sapore è intermedio tra quello del bonito settentrionale e quello del tonno rosso o del bighorn.

Il bonito o albacore settentrionale ( Thunnus alalunga ) è un pesce che migra nelle acque del Mar Cantabrico per nutrirsi, riacquistare forza e riprodursi. È proprio in queste acque, dove la pesca utilizza le arti tradizionali tra i mesi di luglio e ottobre. Ha un peso compreso tra 15 e 18 kg (il più piccolo dei tre), sebbene le parti commerciali siano in genere tra 5 e 7 kg. Dal punto di vista alimentare, la sua carne ha un colore rosa chiaro, una consistenza solida, tenera e succosa e un alto contenuto di grassi chiamato buono.

La bella

Fa anche parte della famiglia degli Escómbridos, ma fa parte del genere Sarda . È noto come bonito ( Sarda sarda ) proprio, che viene pescato nel sud e non è ciò che è noto come bonito settentrionale ( Thunnus alalunga ), che in realtà è un tipo di tonno. Si differenzia dal tonno, principalmente, in una pinna pettorale di maggiore lunghezza e due strisce oblique di colore scuro su entrambi i lati della zona dorsale.

Viene pescato nelle acque del Pacifico orientale, nell'Atlantico tropicale, nel Mediterraneo e nella costa dell'Australia in acque di media profondità, essendo quindi un pesce di acque temperate e tropicali che si avvicina alla costa in primavera e viene catturato Tutto d'estate. Si distinguono tre specie: l'australiano, la bella scimmia e il Pacifico orientale. È un piccolo pesce d'argento, la cui dimensione massima è di 10 kg e 90 cm di lunghezza, sebbene la dimensione normale sia da 1 a 3 kg e da 30 a 50 cm.

Differenze tra tonno rosso e bonito

Di queste specie, le più citate sono quelle del bonito settentrionale e del tonno rosso . La carne di tonno rosso può raggiungere i 250 kg di peso, molto più grande di quella del bonito. A livello di colore delle loro carni, quello del tonno rosso è intensamente rosso, mentre quello del bonito è rosa, diventando biancastro quando viene cotto. A livello alimentare, la carne del bonito è di grande qualità, poiché è molto ricca di acidi grassi Omega-3 e quelli di tonno come il tonno rosso possono accumulare alti livelli di mercurio, una sostanza altamente tossica per essere umano

Ora che sappiamo come differenziarli bene, dovremmo essere consapevoli che la pesca abusiva di questi animali a causa del loro prezzo nel mercato alimentare sta portando queste specie verso l'estinzione . Al momento, come abbiamo accennato in precedenza, il tonno rosso è già sulla strada della sua scomparsa a causa dell'essere umano, essendo in grado di diventare parte dell'elenco delle specie estinte dall'uomo nel prossimo futuro.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Differenza tra tonno rosso e bonito, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di animali selvatici.

Raccomandato

Dieta BARF per cani - Ingredienti, quantità e 5 ricette
2019
Cura e alimentazione di un cane malnutrito
2019
Quanta acqua dovrebbe bere un gatto al giorno?
2019