Differenza tra calore e temperatura

Con l'arrivo dell'estate e il bel tempo, abbiamo iniziato a sentire sempre più spesso il caldo e le alte temperature. Tuttavia, sebbene entrambi i concetti abbiano molto in comune, la realtà è che sono cose diverse ed è conveniente imparare a distinguere tra l'una, l'altra e il significato di entrambe.

Vuoi conoscere la differenza tra calore e temperatura ? Nel seguente articolo te lo spieghiamo, così come la sua definizione e altri aspetti correlati.

Cosa sono il calore e la temperatura?

Parlare di temperatura è parlare di una grandezza fisica, cioè di una forma concreta e oggettiva di misurazione. In effetti, la temperatura è la grandezza che ci consente di misurare il calore o il freddo in un particolare oggetto. Ciò significa che la temperatura si manifesterà in unità concrete e determinate, sia in gradi centigradi, sia in lontananza, sia in qualsiasi altra unità.

Qual è la temperatura?

In effetti, parlando di temperatura, indipendentemente dall'unità di misura utilizzata, stai parlando Vuoi conoscere la differenza tra calore e temperatura ? Nel seguente articolo te lo spieghiamo, così come la sua definizione e altri aspetti correlati.Tuttavia, anche se quando diciamo calore possiamo pensare alle alte temperature, la realtà è che la temperatura può essere molto bassa, poiché il calore di un corpo Può essere altrettanto basso. In questo modo, il calore sarebbe la grandezza che sarebbe misurata e la temperatura il modo in cui abbiamo espresso quella grandezza.

Che cos'è il calore

Quando parliamo di calore, ciò di cui stiamo effettivamente parlando è l'energia cinetica contenuta in un oggetto o in un corpo . Questo, a sua volta, può essere inteso come il movimento degli atomi che compongono quell'oggetto. Pertanto, maggiore è l'energia cinetica di un corpo, maggiore è il calore che accumula o, in altre parole, più i suoi atomi si muovono, più calore sperimenterà l'oggetto in questione. Quindi, quando parliamo di freddo, ciò a cui ci stiamo veramente riferendo è semplicemente l' assenza di calore . Cioè, l'assenza di movimento degli atomi e, di conseguenza, l'assenza di energia cinetica.

Differenza tra calore e temperatura

Come abbiamo visto, il calore è una grandezza misurabile, mentre la temperatura sarebbe l'espressione di detta grandezza riferita a un oggetto specifico. Cioè, sebbene entrambe le cose siano strettamente correlate tra loro, in realtà l'unica cosa che esiste oggettivamente è il calore (energia cinetica), mentre la temperatura sarebbe il modo in cui esprimiamo una quantità concreta di calore nel linguaggio umano.

Esempi di calore

Uno degli aspetti che devono essere presi in considerazione quando parliamo di caldo o freddo riferito a persone o animali è che, nonostante ciò che abbiamo menzionato in precedenza, sarebbero elementi diversi. Quando parliamo di calore da una prospettiva fisica, ci riferiamo a una grandezza misurabile e quantificabile, che può essere espressa specificamente sotto forma di temperatura. Questo caldo, o freddo, è esattamente lo stesso per tutti, poiché si riferisce a qualcosa di oggettivo.

Tuttavia, è molto comune per le persone sperimentare calore e freddo in modo diverso, che, all'inizio, non sembra avere senso se iniziamo da una grandezza fisica identica per tutti. Questo perché, oltre alla prospettiva fisica del calore, possiamo anche parlare della prospettiva soggettiva.

Da questa prospettiva, il caldo e il freddo non sarebbero più quantità fisiche concrete, ma sensazioni che ogni individuo percepirebbe personalmente, cioè soggettivo. In questo contesto, è importante capire che il calore non sarebbe più qualcosa di misurabile o comprensibile attraverso la temperatura. In effetti, di solito è molto comune per le persone manifestare la propria sensazione termica in termini diversi dalla temperatura, come "molto freddo", "molto caldo", "né freddo né caldo" e così via. Questi termini, sebbene in un linguaggio colloquiale siano di grande aiuto per esprimere ciò che sentiamo, non hanno alcun valore oggettivo, dal momento che ciò che per alcuni può essere freddo, per altri può essere caldo, che non farà la temperatura alla quale ci riferiamo è diversa, sebbene il modo in cui viene percepito da ogni persona o animale.

In questo modo, quando parliamo di calore come grandezza fisica, ci riferiremo all'energia cinetica misurabile che può essere espressa sotto forma di temperatura. Mentre, parlando del calore come sensazione, ci riferiremo a un'esperienza sensoriale, che può essere descritta ma non specificata in termini numerici di temperatura.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Differenza tra calore e temperatura, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di curiosità sulla natura.

Raccomandato

Sintomi e trattamento della mastite bovina
2019
Tessuti realizzati con bottiglie di plastica
2019
Insegna a un giovane canarino a cantare
2019