Desert Ecosystem: caratteristiche, flora e fauna

Sicuramente se ti chiedessero, in quale ecosistema della Terra pensi che sia più caldo, risponderesti senza dubbio: nel deserto! E questi peculiari ecosistemi sono ben noti per l'influenza dei raggi del sole e delle loro alte temperature. Ma cos'altro sai dei deserti?

Vogliamo offrirti la possibilità di conoscere un po 'di più il deserto o l'ecosistema del deserto, le sue caratteristiche come fauna e flora, clima, idrografia, tipi di deserti e vari nomi di deserti nel mondo.

Caratteristiche dell'ecosistema desertico: clima, temperatura, idrografia e biodiversità

Il deserto è uno dei biomi più secchi che esistono sul nostro pianeta, a causa delle alte temperature e delle basse precipitazioni. Queste caratteristiche climatiche, aggiunte all'aridità del suo suolo, che è principalmente coperto dalla sabbia del deserto, danno origine a paesaggi spogli e solitari, in cui le specie difficilmente abitano.

Pertanto, sia la fauna che la flora di questi biomi sono scarse e, in effetti, le poche specie che possiamo trovare mostrano grandi caratteristiche di adattamento per sopravvivere in uno dei biomi più ostili sulla Terra.

Caldo clima desertico

I deserti sono distribuiti in zone:

  • Steppe o aree semi-aride: piovosità media da 250 a 500 mm all'anno. Di solito si trovano nei limiti di questi biomi.
  • Zone aride: la loro piovosità annuale è compresa tra 25 e 250 mm.
  • Zone iper-aride: sono così secche o aride che possono passare anni senza pioggia. Le temperature in queste aree possono variare ampiamente, infatti possono variare di oltre 20 gradi Celsius.

Clima freddo nel deserto

Le temperature sopra menzionate sono le più frequenti in quelle calde, ma in quelle fredde, dove ci sono veramente zone dove non c'è pioggia, anche queste sono molto estreme.

Ad esempio, l'Antartide, il deserto più grande del mondo, ha una temperatura media di circa -20 ° C.

idrografia

Come abbiamo indicato prima, le precipitazioni nel bioma del deserto sono irregolari e molto scarse . Il motivo principale per cui è così, è che ci sono anticicloni tropicali costanti. Le aree desertiche che soffrono meno di questa carenza d'acqua sono le aree semi-aride o steppiche perché si trovano ai bordi o ai limiti del bioma, vicino ad altri tipi con meno presenza di anticicloni tropicali. Pertanto, in una di queste aree può piovere in media tra 150 mm e 170 mm all'anno. Anche così, i mesi con maggiore siccità tendono ad essere più di mezzo anno. Nel resto delle aree più interne, le precipitazioni non raggiungono i 150 mm all'anno e tutto l'anno è secco o arido, essendo un clima più estremo di quello dei bordi.

Ci sono aree nei deserti in cui a volte circolano fiumi e sono chiamati Uadi, ma trasportano acqua solo dopo una bassa pioggia, che di solito cade a breve sotto forma di acquazzone, e poi si asciugano di nuovo, lasciando la strada del fiume segnato nella sabbia e rimanendo asciutto per il resto dell'anno. In effetti, gli Uadi raramente finiscono nei mari perché la loro acqua viene assorbita, evaporata o ristagnata molto rapidamente.

Desert Ecosystems: tipi di deserti

Sebbene in linea di principio possa sembrare che non sia così, esistono diversi tipi di deserti :

  • Deserti nelle regioni di alisei o tropicali.
  • Deserti di medie latitudini.
  • Deserti a causa di barriere all'aria umida.
  • Deserti dei monsoni
  • Deserti costieri
  • Deserti freddi o aree desertiche fredde.
  • Indlandsis, deserto polare o aree desertiche polari.

Flora dell'ecosistema del deserto

Come abbiamo accennato in precedenza, la vegetazione e la flora del deserto sono scarse. Ciò è dovuto alla bassa piovosità e alla bassa umidità del suolo, poiché l'acqua è un elemento vitale e indispensabile per la crescita delle specie e il loro sviluppo e senza di essa, molte piante non sono in grado di produrre fotosintesi.

Per questo motivo, le specie vegetali che possiamo trovare mostrano adattamenti per sostituire la mancanza di questa risorsa, come strutture fisiologiche che rendono difficile la traspirazione, presentando così una bassa statura e forme molto omogenee. Inoltre, le sue pareti sono generalmente carnose, succulente e succulente al fine di immagazzinare l'acqua come scorta e quindi usarla in condizioni di scarsità.

Un altro adattamento delle piante del deserto si trova nelle sue foglie, che sono, in molti casi, piccole e dure, cioè spiedini e spine, al fine di evitare la perdita di acqua che si verifica a causa dell'evaporazione. Al contrario, le sue radici sono grandi e allungate, coprendo il più possibile la superficie per ottenere l'acqua e le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Riesci a pensare a specie che hanno queste caratteristiche? Ti presentiamo alcuni elenchi con alcuni di essi e immagini.

Elenco delle specie di piante del deserto

Queste sono alcune delle piante del deserto più comuni, anche se c'è molta più flora del deserto.

  • L'erbaccia del Bishop
  • Beavertail Cactus
  • Agave americana
  • Banana Yucca
  • Organo Cactus
  • Willow Willow
  • Joshua Tree
  • Palma da datteri
  • Ocotillo
  • Macchina di laminazione
  • Mesquite
  • Fico d'india
  • Sotol del deserto

Nell'immagine qui sotto puoi vedere una pianta di sotol del deserto e in questo altro articolo ti mostriamo 25 nomi di piante del deserto.

Fauna dell'ecosistema del deserto

Sebbene, a prima vista, come nel caso della vegetazione, la fauna del deserto sia piuttosto povera, in realtà ci sono diverse specie di animali che hanno sviluppato il loro habitat in questo bioma, essendo in grado di adattarsi e abituarsi alle loro caratteristiche peculiari .

I rettili, ad esempio, sono alcuni degli animali più facili da trovare, poiché sono animali a sangue freddo, il che consente loro di combattere le temperature estreme del deserto, anche se spesso si trovano sepolti nelle tane o sotto la sabbia, per proteggersi da i raggi del sole Possiamo anche trovare numerosi insetti, scarafaggi, formiche, scorpioni e ragni che usano le stesse tecniche.

D'altra parte, possiamo trovare piccoli mammiferi come volpi o roditori, che hanno cappotti leggeri, per mimetizzarsi nella sabbia del deserto e nelle abitudini notturne, in modo che dormano nelle ore più calde e approfittino delle ore di luce del giorno temperatura per cercare cibo. Contrariamente a questi, possiamo trovare grandi mammiferi, come dromedari e cammelli, in grado di immagazzinare grandi quantità di acqua nel corpo per sopravvivere alle alte temperature. Questo è qualcosa che possono ottenere grazie alle gobbe e ad altre parti del corpo, sebbene non sia l'acqua che i cammelli e i dromedari immagazzinano maggiormente nelle loro gobbe, ma soprattutto contengono grasso, come riserva per la sopravvivenza in un ecosistema estremo.

Infine, possiamo trovare alcuni uccelli, sia piccoli che simili a gufi e tortore, anche di dimensioni maggiori, come gli avvoltoi. Questi ultimi si nutrono sia di carogne (animali morti) che di piccoli mammiferi e hanno una delle caratteristiche più sorprendenti in termini di adattamento al deserto, che è l'assenza di ghiandole sudoripare.

Elenco delle specie animali del deserto

    Questi sono alcuni dei nomi di animali del deserto più comuni, ma è vero che ce ne sono molti altri, anche considerando che si tratta di un deserto caldo o freddo.

    • cammello
    • dromedario
    • chiassone
    • Cobra egizia
    • Diavolo spinoso
    • Scorpione nero
    • Ragno cammello
    • topi
    • suricati
    • coyote
    • Adax
    • Dingo
    • Volpe del deserto
    • poiana
    • avvoltoio
    • tortora
    • Grande roadrunner
    • guanaco
    • Pinguinos
    • Foca

    Nell'immagine qui sotto puoi vedere un guanaco che corre attraverso il deserto. Se vuoi sapere di più sulla fauna del deserto, ti consigliamo questo altro post su Quali animali sono nel deserto. Inoltre, per saperne di più sugli animali dei deserti freddi, consigliamo questo articolo su Quali animali vivono nei poli nord e sud.

    Deserti del mondo

    Infine, offriamo un elenco dei deserti del mondo, citando alcuni dei più noti:

    • Antartide
    • Artico
    • Sahara
    • Gobi
    • Sonora
    • Kalahari
    • Namib
    • Grande deserto sabbioso
    • Grande deserto del Victoria
    • Atacama
    • Karakum
    • Néguev
    • Taklamakan
    • Deserto arabo
    • Rub al-Jali
    • Deserto siriano
    • Deserto della Giudea
    • Deserto e Xerofilo Monte d'Arabia e Sinai

    Se vuoi leggere altri articoli simili a Desert Ecosystem: caratteristiche, flora e fauna, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ecosistemi.

    Raccomandato

    Perché i corvi squawk
    2019
    Perché i gatti gettano le cose sul pavimento?
    2019
    Animali che respirano attraverso le branchie
    2019