Curiosità scientifiche sull'atmosfera

Lo strato formato da gas che copre i pianeti e i satelliti dell'universo è chiamato atmosfera, tuttavia non tutte le atmosfere sono uguali, perché la loro composizione varia a seconda delle caratteristiche del pianeta che ricoprono. Va notato che la composizione dell'atmosfera terrestre è unica nel sistema solare e, sebbene oggi abbiamo accesso a una grande quantità di informazioni sulla sua struttura e funzioni, siamo sicuri che possiamo ancora sorprendervi, facendovi conoscere alcune curiosità scientifiche sull'atmosfera che sicuramente non conoscevi.

Se non ci fosse atmosfera evaporeremmo

L'atmosfera esercita una pressione sull'ambiente circostante e su noi stessi, esercita in particolare una pressione di 1, 03 kg / cm² sul livello del mare. Questa pressione è ciò che impedisce l'evaporazione dei fluidi corporei . Se l'atmosfera della Terra non esistesse, questa pressione non esisterebbe, quindi il nostro sangue sarebbe in grado di causare danni al nostro sistema cardiovascolare.

È responsabile delle precipitazioni

È in uno degli strati dell'atmosfera, la troposfera, dove la maggior parte delle particelle e dei gas sono tenuti in sospensione. Tra queste particelle e gas troviamo il vapore acqueo. È proprio grazie al vapore acqueo sospeso nella troposfera che è possibile che si formino le nuvole e che successivamente possano provocare fenomeni atmosferici come le precipitazioni.

Mantiene la temperatura del pianeta

È un eccellente regolatore poiché impedisce ai raggi del sole di bruciare durante il giorno e congelarsi durante la notte. Questo perché, da un lato, l'ozono contenuto nella stratosfera, uno degli strati più alti dell'atmosfera, assorbe le radiazioni ultraviolette dal sole, impedendole di danneggiarci. D'altra parte, l'anidride carbonica e il vapore acqueo impediscono a quei raggi del sole che entrano nella superficie di sfuggire, trattenendo abbastanza calore in modo che la temperatura del pianeta sia più o meno stabile.

Questo è esattamente il motivo per cui si comprende perché lo strato di ozono è così importante, d'altra parte, viene compreso anche il grande problema della sua perdita.

Ci protegge dai meteoriti

Ogni giorno, un gran numero di corpi solidi entra nell'atmosfera, come meteoriti dallo spazio, la maggior parte dei quali si disintegrano nella mesosfera senza raggiungere la superficie terrestre. La sua disintegrazione è dovuta alla forza di attrito che si verifica tra il meteorite e la mesosfera, dando origine al fenomeno noto come stelle cadenti.

Porta il colore

La luce proveniente dai raggi del sole è bianca. È il risultato dell'interazione con l'atmosfera che produce il caratteristico colore bluastro del cielo, così come i toni gialli, arancioni e rossastri tipici dei tramonti. La percezione dell'uno o dell'altro colore dipende dalle diverse lunghezze d' onda dei colori e dalle particelle di polvere, cenere o vapore acqueo presenti nell'atmosfera. In effetti, è la composizione dell'aria, che rende più visibile la lunghezza d'onda blu.

Ci permette di comunicare

L'aria dell'atmosfera è un eccellente conduttore del suono, che consente la nostra comunicazione, poiché senza l'esistenza dell'atmosfera le onde sonore non potrebbero diffondersi e non potremmo percepire i suoni o propagarli. Inoltre, la ionosfera ha una grande influenza sul riflesso delle onde radio, permettendo loro di percorrere distanze maggiori di quanto viaggerebbero sulla superficie terrestre.

La sua composizione è perfetta per la nostra sopravvivenza

Le condizioni e la composizione dell'atmosfera terrestre sono ciò che rende possibile la vita . Quindi, è composto per la maggior parte da ossigeno e azoto, ci sono altri gas che sono una proporzione minore come idrogeno, vapore acqueo, anidride carbonica, ozono e gas nobili. Ognuno dei quali ha proprietà e caratteristiche specifiche che consentono la nostra esistenza:

  • Ossigeno : è un elemento essenziale per la vita, utilizzato da animali, piante e altri organismi per respirare e per il corretto funzionamento del tuo corpo, poiché svolge un ruolo fondamentale in molte reazioni metaboliche. È nell'atmosfera nella giusta e adeguata quantità in modo che possiamo sopravvivere, in modo che una diminuzione dell'ossigeno atmosferico implichi la carenza di questo elemento nel nostro cervello e con esso vari problemi associati come sonnolenza eccessiva o perdita di coscienza. D'altra parte, quantità più elevate implicherebbero la combustione della maggior parte della vegetazione.
  • Azoto: questo elemento, come l'ossigeno, è essenziale per la vita. Animali, piante e altri organismi hanno bisogno dell'azoto per eseguire la sintesi proteica e nutrirsi.
  • Anidride carbonica: impedisce il raffreddamento della terra e aiuta a mantenere la temperatura del pianeta. Tuttavia, il suo aumento produce l'effetto opposto, dando origine al noto riscaldamento globale, che viene amplificato dall'azione umana e, pertanto, dobbiamo evitare.

Se vuoi leggere altri articoli simili alle curiosità scientifiche sull'atmosfera, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Curiosità della Terra e dell'universo.

Raccomandato

Nomi per cani in galiziano
2019
Quantità di cibo per un Chihuahua
2019
Un cane sterilizzato può essere geloso?
2019