Cura dell'Akita americano

Scheda animale: Akita americano

L'akita americano proviene dai cani Matagi Akitas, originari del Giappone e dei quali troviamo i riferimenti più antichi intorno al 1603. Gli Matagi Akitas furono usati per la caccia all'orso e in seguito furono usati come cani da combattimento.

Secoli dopo si incrociarono con cani e mastini Tosa Inu, dando origine a vari tipi di cani Akita che venivano poi classificati in base al loro impiego. L'Akita americano segue una linea di sangue originata negli Stati Uniti e proviene dall'incrocio di cani Akita con pastori tedeschi .

Se sei appassionato di questa razza di cane e stai pensando di ospitare un cane con queste caratteristiche, in questo articolo di milanospettacoli.com parliamo della cura dell'akita americana .

La socializzazione del cucciolo

Ogni cucciolo dovrebbe essere socializzato in modo che nella sua fase adulta possa avere un comportamento stabile ed equilibrato, tuttavia, questa necessità diventa più importante quando parliamo dell'Akita americano. Perché? Molto semplice, è un cane forte, robusto, resistente al dolore e molto territoriale.

La socializzazione è particolarmente importante per bilanciare queste caratteristiche in un esemplare adulto, vediamo di seguito gli aspetti più importanti da considerare quando vogliamo socializzare un cucciolo di Akita americano:

  • Dovresti avere a tua disposizione un giocattolo robusto adatto ai cani, poiché ama sgranocchiare e devi incanalare questa energia con gli accessori appropriati. Scopri come insegnare al tuo cucciolo a mordere.
  • Fin da giovane, deve iniziare a mettersi in contatto con l'intera famiglia umana, incluso ovviamente il più piccolo della casa.
  • Prima ti abitui alla presenza di altri cani e animali, meglio è. Dobbiamo tenere presente che l'Akita americano è molto territoriale, specialmente con i cani maschi, quindi, devi goderti la compagnia di altri animali sin dalle prime fasi della loro vita, per avere successivamente un carattere equilibrato. La sterilizzazione è altamente raccomandata.

Esercizio, disciplina e affetto

L'americano Akita ha bisogno di un proprietario sicuro di sé che sappia applicare correttamente la sua autorità, con carattere e con la capacità di fornire un addestramento e una formazione ottimali, che ovviamente devono sempre basarsi su rinforzi positivi. La pratica dell'allenamento su base giornaliera sarà fondamentale e fondamentale.

L'esercizio fisico controllato e in compagnia del suo proprietario fornirà all'American Akita una risorsa eccellente per gestire lo stress e bilanciare il loro carattere, inoltre l'esercizio funge anche da metodo disciplinare che offre molteplici vantaggi al nostro animale domestico.

Infine, dobbiamo ricordare che l'Akita (sia americano che giapponese) è un cane che si caratterizza per avere una totale devozione e lealtà nei confronti della sua famiglia umana, questo significa che insieme a un addestramento adeguato, dobbiamo fornire abbastanza affetto, attenzione, giochi e compagnia, solo allora avremo un cane completamente felice e sano.

Cura della pelliccia americana Akita

L'Akita americano ha una doppia mano che lo isola efficacemente dal freddo ; la spazzolatura periodica sarà di grande importanza in modo da non dover aumentare i bagni (cosa che faremo sempre con uno shampoo specifico per cani) e mantenere la funzionalità del mantello in perfette condizioni.

Per questo, sarà sufficiente eseguire una spazzolatura settimanale che dovrebbe essere giornaliera in primavera e in autunno, perché durante queste stagioni viene apportato un cambiamento nel cappotto.

Durante la stagione della muta, la spazzolatura quotidiana ci aiuterà anche a monitorare il processo, poiché alcuni campioni sono inclini all'eczema durante questo periodo, ma non dovremo dargli maggiore importanza se controlliamo la muta per assicurarci che venga eseguita senza problemi. n.

Altra cura dell'Amita americana

L'American Akita ha un'aspettativa di vita di circa 10 anni, tuttavia, con la cura adeguata che puoi ottenere per vivere 12 anni, se è il tuo desiderio di godere di un cane di lunga durata, dovresti anche tenere conto di questi suggerimenti che ti aiuteranno a fornire il tuo Akita la migliore cura:

  • Dobbiamo evitare l'accumulo di tartaro su denti e gengive, per questo dobbiamo periodicamente procedere all'igiene orale con dentifricio e spazzolino specifici per cani. È conveniente abituarsi a questa routine fin dalla tenera età.
  • Devi nutrire un alimento specifico per cani di grossa taglia, che ti aiuta principalmente a evitare le malattie articolari e che nutre strutture importanti come la cartilagine. La giusta alimentazione aiuterà anche a mantenere il mantello in condizioni ottimali.
  • Ovviamente, hai bisogno delle cure generiche che applicheremmo a qualsiasi altro cane, come seguire il programma di vaccinazione e sottoporsi a controlli veterinari periodici.

Se desideri leggere altri articoli simili a American Akita Care, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Assistenza di base.

Raccomandato

Deliziosa pianta di costole di Adamo o Monstera: cura
2019
Cosa fare se il mio cane è stressato?
2019
Obesità nei gatti - Cause e trattamento
2019