Cura del pesce Betta

Il pesce Betta ( Betta splendens ), noto anche come Siam Fighter, è uno dei pesci più popolari al mondo, principalmente per le sue spettacolari caratteristiche fisiche, che lo rendono inconfondibile. La cura di questa specie è relativamente semplice, sebbene sia importante conoscere alcune linee guida per mantenerle in buona salute e garantire che si sviluppino correttamente.

In questo articolo di milanospettacoli.com ti mostreremo tutto sulla cura del pesce Betta, spiegando come dovrebbe essere il suo ambiente, la compatibilità di questi pesci con i membri della stessa o di un'altra specie, il cibo più adeguato e molto altro, continua a leggere !

L'acquario di pesce Betta

Per garantire che un pesce Betta goda di una buona qualità della vita, dobbiamo cercare di offrire un ambiente simile a quello che avrebbe in natura. Il pesce Betta è originario della Thailandia e vive in acque poco profonde, come le risaie. Esse escono con una certa regolarità per prendere l'aria, per questo motivo non sarà necessario aggiungere un filtro o un sistema di aerazione. La cosa più importante è che il pesce Betta ha un habitat spazioso e pulito, adattato alle sue esigenze specifiche come specie.

Elementi del serbatoio del pesce del pesce Betta

È molto importante che il serbatoio del pesce Betta contenga vari elementi, per questo motivo menzioneremo di seguito quelli indispensabili. Non dimenticare che puoi scegliere quelli che ti piacciono di più in modo che il tuo acquario sia unico:

  • Sabbia o ghiaia : sono preferibili quelli dalla consistenza morbida e fine in modo che il nostro pesce Betta non ti disturbi nelle loro pinne. Inoltre, deve avere uno spessore minimo di almeno 2 centimetri.
  • Piante : useremo sempre quelli naturali per evitare le lacrime nella coda dei nostri pesci. Consigliamo il denso Elodea, la lenticchia d'acqua, la spada amazzonica o il bambù . Controlla in negozi specializzati quali sono disponibili e selezionalo secondo i tuoi gusti. Sarai sorpreso di quanto possa essere bello.
  • Rocce : cercheremo di ridurre al minimo l'uso di rocce e altri elementi che possono danneggiare le pinne dei nostri pesci betta. Con due o tre elementi di questo tipo sarà sufficiente. Nel mercato troverai tutti i tipi di elementi, dalle piccole navi pirata ai Buddha o ai draghi, tuttavia, ti consigliamo di cercare quelli con bordi arrotondati e trame morbide.
  • Illuminazione : un trucco per abbellire l'ambiente del nostro acquario è quello di includere elementi di illuminazione a LED per acquari, disponibili in negozi specializzati. Usa una tonalità blu, verde o lilla per evidenziare la decorazione o il colore del tuo pesce betta.
  • Nascondino : soprattutto se usi l'illuminazione o se disponi di più copie di pesci Betta è essenziale creare nascondigli di ogni tipo all'interno della vasca dei pesci. Puoi seppellire ciotole, creare un nido con piante, noci di cocco, tronchi, castelli ...

Manutenzione, temperatura e suggerimenti extra

La temperatura della vasca per i pesci dovrebbe variare tra 22 ºC e 32 ºC, per questo motivo, se queste temperature non si verificano nella tua località, dovrai acquistare un condizionatore d'aria per acquari che garantisca la temperatura ideale per questa specie. Ti consigliamo inoltre di utilizzare acqua senza cloro e senza calce, che rinnoverai ogni 7 giorni, rimuovendo metà dell'acqua per causare un cambiamento radicale nell'ambiente che influisce sulla salute del pesce Betta. Si consiglia di utilizzare acqua in bottiglia e che è sempre la stessa.

È essenziale che controlliamo regolarmente i nostri pesci Betta per verificare che stia bene fisicamente e che non abbia subito lesioni a causa degli elementi inclusi nel serbatoio del pesce, nonché di quelli che possono essere causati da altri pesci. Inoltre, è molto consigliabile che il serbatoio del pesce sia coperto nella sua parte superiore, poiché è un pesce che tende a saltare, il che può indurlo a lasciare il suo habitat.

Compatibilità del pesce Betta

Un fattore che influenzerà direttamente la cura del pesce Betta, del cibo e del serbatoio del pesce è la presenza di altri animali nell'acquario, parliamo di altri pesci Betta, specie diverse e persino di pulizia di molluschi o gamberi dell'acquario.

Successivamente parleremo della compatibilità del pesce Betta, parliamo di femmine o maschi:

  • Una sola copia : in questo caso, parliamo di un maschio o una femmina, sarà sufficiente avere un acquario da 20 litri moderatamente impostato.
  • Betteras : sono ambienti specifici per l'allevamento del pesce betta. Sono di piccole e piccole dimensioni, motivo per cui il loro uso è esclusivo al momento della riproduzione.
  • Diverse femmine : puoi riunire più femmine nello stesso acquario, anche se devono essercene almeno tre, in modo da stabilire una gerarchia. Mentre è meno probabile che nel caso dei maschi, le femmine possano attaccarsi a vicenda, in questo caso è necessario disporre di un acquario extra per poterle separare. Per migliorare le possibilità di vivere insieme è necessario adottare contemporaneamente diverse femmine (sorelle) che vivono insieme fin dall'infanzia. Utilizzare un acquario di almeno 30 o 40 litri.
  • Un solo maschio e tre femmine : in questo caso devi stare attento alle aggressioni che le femmine possono avere tra loro, segui i consigli che abbiamo discusso nel punto precedente. Usa un acquario da 40 litri per evitare attacchi e fornire loro diversi nascondigli nel caso in cui abbiano bisogno di un riparo.
  • Comunità di pesci Betta: ti ricordiamo che il pesce Betta o il caccia Siam è un pesce aggressivo per natura, per questo motivo, a meno che tu non abbia un acquario di almeno 100 litri pieno di nascondigli, non ti consigliamo di creare una comunità.
  • Comunità di diversi pesci : dovresti informarti sui diversi tipi di pesci d'acqua fredda prima di metterli insieme per prevenire attacchi e attacchi. È importante che la vasca per i pesci abbia una capacità di almeno 100 litri e che abbia diversi nascondigli. I gourami perlati sono una buona opzione.

Infine, ricorda che non dovresti mai riunire due o più maschi, poiché sono molto aggressivi e finirebbero per ferirsi a vicenda. La cosa più consigliabile è avere un singolo esemplare nel serbatoio del pesce, tuttavia, è possibile scoprire le specie più compatibili con il pesce Betta.

Mangime per pesci Betta

L'alimentazione del pesce Betta deve essere adattata alle sue esigenze nutrizionali e influenzerà direttamente le sue squame e l'aspettativa di vita. Parliamo di un pesce che in natura è alimentato da piccoli insetti che risiedono tra le piante o sul fondo dei fiumi ed è che, sebbene sia un pesce onnivoro, il pesce Betta preferisce nutrirsi come se fosse un carnivoro.

  • Bilance (o pellet) : questo alimento è disponibile in qualsiasi negozio specializzato ed è un extra giornaliero per garantire un adeguato supporto nutrizionale, tuttavia, non dovrebbe essere la base della vostra dieta.
  • Crostacei e insetti : devi offrire una variegata quantità di alimenti di origine animale, che puoi acquistare in negozi specializzati, vivi o congelati. Puoi includere larve di zanzara, vermi tubiflex, grindal, artemia ecc.
  • Verdure varie : puoi anche arricchire la tua dieta creando piccoli "corpetti" di verdure varie, come teneri germogli di insalata. Puoi anche scommettere su zooplancton.
  • Porridge per pesci Betta : alcune persone preferiscono preparare un porridge mescolando tutti gli alimenti in modo proporzionale, che comprende il 60% di alimenti di origine animale e il 40% di fiocchi e verdure varie.

Scopri anche su milanospettacoli.com perché un pesce Betta può smettere di mangiare e come risolverlo.

Più cura del pesce Betta

L' aspettativa di vita del pesce Betta è di circa 5 anni, per questo motivo, se vuoi che i tuoi pesci lo raggiungano, dovresti prestare particolare attenzione alle loro cure e offrire la migliore qualità di vita possibile. Non dimenticare che sarà anche importante conoscere le malattie più comuni dei pesci Betta, al fine di identificarli e curarli se compaiono.

Infine, non esitare a rivedere il nostro elenco dei tipi di pesci Betta esistenti, ti lasciamo con un video dal nostro canale YouTube! Da non perdere

Se vuoi leggere altri articoli simili a Betta Fish Care, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Basic Care.

Raccomandato

I conigli bevono acqua?
2019
La leggenda dei colibrì Maya
2019
Cosa devo fare se il mio cane prova ad attaccare un altro cane?
2019