Cura del cucciolo

Vedi i file dei cani

In questo articolo di Expert Animal spiegheremo cosa dobbiamo sapere se vogliamo offrire la migliore assistenza ai cuccioli, in modo da poterli trattare nel miglior modo possibile una volta arrivati ​​a casa nostra. In breve, parleremo di cibo, utensili necessari e cure veterinarie.

L'adozione di un cane è un'azione piena di illusioni ma anche di dubbi. Pertanto, esamineremo gli aspetti relativi alla salute, all'igiene, all'istruzione o agli accessori essenziali e risolveremo tutti i problemi per raggiungere una felice convivenza. Continua a leggere e scopri in questa guida completa come prendersi cura dei cuccioli .

Quando portare un cucciolo dal veterinario?

La prima cosa che dovremmo fare quando adottiamo un cucciolo è andare dal veterinario. Sebbene il cane venga consegnato con il suo primer al giorno, è conveniente fare questa visita per rispondere alle domande e aprire il file nella clinica. Il veterinario è un pilastro fondamentale nella cura dei cuccioli. In questo modo, se ti chiedi quando dovrebbe essere la prima visita di un cucciolo dal veterinario, la risposta è non appena arriva a casa nostra .

Per questa prima visita, cerchiamo un professionista di fiducia, poiché è preferibile avere riferimenti diretti del tuo lavoro. Inoltre, questo professionista può confermare l'età del cane. Ricordiamo che, se possibile, non dovremmo separarlo dalla sua famiglia prima che compia 8 o 10 settimane .

Puoi anche controllare le sue condizioni generali, vedere se ha parassiti, vaccinarlo e darci consigli su cura e alimentazione. Inoltre, possiamo segnare una data approssimativa per la sterilizzazione, la chirurgia raccomandata per i suoi benefici per la salute e, anche, per controllare la sovrappopolazione canina, che si traduce in migliaia di animali abbandonati e macellati ogni anno.

Quando sverminare un cucciolo?

Nell'ambito della cura dei cuccioli non può mancare la sverminazione interna ed esterna, poiché i cani possono essere infettati da parassiti come pulci o vermi intestinali. Sebbene i parassiti non siano generalmente gravi nelle lievi infestazioni, possono verificarsi complicazioni come l'anemia nei cuccioli, negli anziani o negli animali malati.

Inoltre, devono sempre essere trattati perché possono infettare altri animali e umani. Ecco perché è importante prevenire, la sverminazione dalle prime settimane di vita e mantenere questa sverminazione ogni mese. Il veterinario ci consiglierà i prodotti più adatti per il nostro cucciolo.

In generale, il deworming interno può iniziare dopo 15 giorni di vita, mentre il deworming esterno dovrebbe iniziare dopo 8 settimane. Ancora una volta, lo specialista sarà colui che imposta il momento migliore in base al prodotto e che determina la frequenza con cui viene sverminato dopo la prima dose.

Prime vaccinazioni di un cucciolo

Un'altra delle basi di cui dobbiamo tener conto quando ci prendiamo cura dei cuccioli è la vaccinazione, che inizia intorno alle 8 settimane e, da allora, si ripete ogni anno. Sebbene non obbligatorio in tutti i paesi, si raccomanda di vaccinare contro la rabbia. Il veterinario registra i vaccini e la data della prossima vaccinazione sul passaporto o passaporto dell'animale.

Durante i primi mesi di vita i vaccini vengono somministrati in diverse dosi consecutive . Fino al termine del periodo di vaccinazione, non è conveniente per noi portare il cucciolo a fare una passeggiata, poiché non ha ancora l'immunità sviluppata e potrebbe avere gravi malattie. Se vuoi farlo per iniziare il tuo periodo di socializzazione, gli esperti raccomandano di portare il bambino tra le braccia in modo da poter iniziare ad abituarti ai suoni, agli odori e alle presenze di persone e animali senza correre alcun rischio. Inoltre, dovresti sapere che le lezioni per cuccioli sono sempre più popolari, mirate proprio alla socializzazione dei bambini senza alcun pericolo.

D'altra parte, ci sono paesi in cui tutti i cani devono essere identificati con un dispositivo chiamato microchip, che viene inserito come iniezione sottocutanea e consente al caregiver di localizzare semplicemente passandogli un lettore. È importante conoscere la legislazione nel nostro paese.

Accessori e alimentazione di un cucciolo

Nel mercato ci sono una moltitudine di prodotti per la cura dei cuccioli. Per non perdersi, ecco un elenco degli elementi essenziali per preparare l'arrivo del cucciolo a casa :

  • Mangiatoie e bevitori : ci sono tutte le dimensioni, i colori e persino le forme. Dobbiamo guardare al materiale di cui sono fatti, poiché quelli di plastica potrebbero causare reazioni allergiche, essendo la ceramica, la porcellana e l'argilla più raccomandate.
  • Letto : abbiamo anche un'ampia varietà tra cui scegliere. All'inizio è normale che i cuccioli mordano e distruggano il loro letto, quindi possiamo scegliere di iniziare a usare coperte o vecchi vestiti, il che li aiuta anche a familiarizzare con il nostro odore. Una volta terminata la "fase distruttiva", consigliamo un letto morbido, meglio con una fodera rimovibile per facilitare il lavaggio. Possiamo anche ottenere una coperta o una copertura per proteggere i divani o l'auto. E se piange di notte, puoi consultare questo articolo con il nostro consiglio: "Cosa fare se il mio cucciolo piange di notte?".
  • Cibo secco, umido o fatto in casa : sempre specificamente formulato per i cuccioli, poiché le loro esigenze nutrizionali sono diverse da quelle dei cani adulti. Possiamo anche offrire premi ma sempre in piccole quantità. Per maggiori dettagli, dai un'occhiata a questo post: "Cosa mangiano i cuccioli?"
  • Camminata : quando il nostro cucciolo può uscire, avremo bisogno di un colletto o di un'imbracatura, un guinzaglio e piccole borse per sbarazzarci dei suoi movimenti intestinali. Se il cane ha freddo, possiamo comprare un impermeabile o un cappotto per le tue uscite. Ciò faciliterà anche l'asciugatura quando arrivi a casa nei giorni di pioggia.
  • Auto : se viaggiamo con il nostro cucciolo, dobbiamo consultare la legislazione del nostro paese per sapere come portarlo nel veicolo. In genere, avremo bisogno di un'imbracatura per auto o di un trasportatore, se il cane è piccolo. Serve anche per installare una rete che la separa dalla parte anteriore.
  • Igiene : un pennello e uno shampoo sono le basi di questa sezione. Possiamo consultare il nostro veterinario o parrucchiere canino per consigliare il meglio per il tuo tipo di capelli. Salviette o schiume secche possono anche essere utili per la pulizia dei punti, pettini fini per rilevare pulci e tagliaunghie.
  • Kit di pronto soccorso : con prodotti di base per il trattamento di emergenze come disinfettanti, termometro, guanti monouso, garza, pinzette, museruola, siero e qualcosa di essenziale: il telefono delle emergenze veterinarie più vicine.
  • Giocattoli : tenendo conto delle preferenze del cane, è bene scegliere giocattoli di tipo kong e, sempre, adatti ai cani. Dobbiamo controllarli e lanciarli se mostrano danni.

Possiamo trovare molti accessori diversi nella nuova collezione di prodotti per animali da Maisons du Monde, tutti realizzati con materiali adeguati e design unici. Pertanto, possiamo acquisire letti diversi da quelli tradizionali, ugualmente comodi per i cani, come un tepee o un cestino con un comodo materasso. Hanno anche ciotole di porcellana, tra gli altri prodotti.

Come educare un cucciolo?

Tra le cure dei cuccioli dobbiamo aggiungere un'istruzione di base che includa insegnare loro come fare i loro bisogni per strada, camminare senza lanciare, sedersi, interagire con altri animali, non saltare sulle persone o non mangiare ciò che trovano. Le classi di cuccioli sono sempre più comuni e sono un buon strumento per insegnare, risolvere i dubbi con i professionisti e sviluppare il legame con il nostro cucciolo.

Naturalmente, l'educazione del cucciolo dovrebbe sempre basarsi su un rinforzo positivo, poiché l'animale si sente motivato a continuare l'apprendimento e ad interiorizzare gli atti molto meglio. Va notato che l'allenamento non solo ci consente di migliorare la convivenza, ma è anche un tipo di stimolazione mentale e fisica, qualcosa di essenziale per il suo corretto sviluppo.

Quanto esercizio dovrebbe fare un cucciolo?

In relazione a quanto sopra, l'esercizio fisico è fondamentale anche quando si prendono cura dei cuccioli, poiché devono incanalare tutta l'energia accumulata in modo positivo per tutti. Per fare questo, dobbiamo dedicare ore di gioco dentro e fuori casa e lasciarli correre, ma senza eccedere per evitare problemi articolari. Ricorda che stanno crescendo animali e l'esercizio fisico eccessivo può essere molto dannoso per la salute.

Quindi di quanto tempo ha bisogno un cucciolo? In generale, si consiglia di fare due passeggiate giornaliere di 20-40 minuti ciascuna, in cui sono incorporati momenti rilassati e tempi più attivi. Tuttavia, è importante notare che ogni cucciolo è un mondo e che un cane di piccola taglia non ha bisogno dello stesso tipo di esercizio di una razza più grande. Pertanto, nel seguente articolo estendiamo queste informazioni: "Quanto esercizio dovrebbe fare un cucciolo?"

Di quanta attenzione ha bisogno un cucciolo?

Tutto quello che puoi dare! Un cucciolo ha bisogno di molta attenzione, questa è una realtà che molte persone non contemplano quando adotta un cane. Pertanto, si consiglia di misurare molto bene il tempo disponibile, calcolare i costi di mantenimento dell'animale e quindi decidere se sono soddisfatte le condizioni ottimali per garantire la migliore qualità della vita.

Un cucciolo incustodito probabilmente svilupperà problemi comportamentali che peggioreranno durante l'età adulta, come gli stereotipi dovuti allo stress o alla noia, la protezione delle risorse per non aver imparato a condividerli, la distruzione dei mobili per non aver avuto una guida per dirti cosa bene e cosa c'è di sbagliato o aggressivo nel peggiore dei casi.

Per tutto quanto sopra, offri al tuo nuovo amico tutto il tuo amore, usa un rinforzo positivo, impara a prenderti cura del tuo cucciolo correttamente e godrai di un compagno fedele per molti anni.

Se desideri leggere altri articoli simili a Puppy Dog Care, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Basic Care.

Raccomandato

Perché il pesce rosso è aggressivo
2019
Sindrome urologica felina o SUF - Sintomi e trattamento
2019
Clinica veterinaria Blasco Ibáñez 119
2019