Cura dei capelli Shih Tzu

Vedi i file dei cani

Lo shih tzu è una razza originaria della Cina e del Tibet, caratterizzata dal suo corpo massiccio ma piccolo e dall'abbondante pelliccia che gli conferisce un aspetto piuttosto tenero, rendendolo una razza molto popolare .

La pelliccia shih tzu è uno dei suoi migliori attributi, insieme alla sua personalità sociale e giocosa e all'amore che sviluppa per i suoi compagni umani. Se vuoi preservare il bellissimo aspetto di questa razza, ti invitiamo a leggere questo articolo di milanospettacoli.com sulla cura dei capelli di shih tzu .

Il bagno shih tzu

La cura dei capelli di Shih tzu ha molto a che fare con il bagno, che non solo mantiene il mantello pulito ma anche privo di nodi. La frequenza del bagno dipenderà dal tipo di attività che lo shih tzu svolge, ovvero se esci o meno da casa, se giochi nel cortile o nel parco, tra gli altri. Prima di fare il bagno, è meglio spazzolare i capelli per rilevare e annullare possibili nodi .

In generale, la cosa più consigliabile è fare il bagno una o due volte al mese, usando acqua calda e uno shampoo e un balsamo speciali per cani, non usare mai prodotti per l'uomo nel mantello del cane. Mentre il cane è ancora un cucciolo, utilizza prodotti ipoallergenici o senza lacrime.

Primo bagno del cucciolo di Shih Tzu

Idealmente, usalo in bagno fin dalla tenera età, nella sua fase di socializzazione e usando sempre il rinforzo positivo, cioè cerca di associare questa esperienza in modo positivo . Possiamo usare giocattoli, parole gentili, giochi in acqua o carezze infinite.

Naturalmente, ricorda che non dovresti fare il bagno a un cucciolo 10 giorni prima o dopo l'applicazione di qualsiasi vaccino. Se questo è il tuo caso e devi lavare il tuo shih tzu con urgenza, consulta il tuo veterinario per tenerlo a mente quando prosegui con il programma di vaccinazione.

Come fare il bagno a uno shih tzu - Passo dopo passo

Di seguito spieghiamo come il bagno per cani shih tzu dovrebbe essere passo dopo passo:

  1. Inizia lasciando scorrere l'acqua nella vasca o nel lavandino fino a trovare la temperatura perfetta, né troppo alta né troppo bassa. La temperatura ambiente dovrebbe essere calda per evitare raffreddori o un calo significativo delle difese.
  2. Mentre lo fai il bagno, puoi mettere due batuffoli di cotone nelle orecchie per evitare che l'acqua cada nel condotto uditivo, anche se puoi anche usare un bendaggio elastico coesivo per evitarlo.
  3. Inizia a bagnarlo progressivamente, sempre dal basso verso l'alto. Cerca di non sopraffarlo e se noti che diventa molto nervoso usa la tua voce per rassicurarlo.
  4. Non dovresti bagnare gli occhi o le orecchie.
  5. Dopo aver inumidito tutto il corpo, applica lo shampoo e distribuiscilo accuratamente senza sfregare, altrimenti aggroviglierai i fili.
  6. Lasciare agire qualche minuto e quindi rimuovere con acqua.
  7. Applicare un condizionatore usando la stessa tecnica. Esistono diversi tipi: risciacquo, senza risciacquo, liquidi o aerosol, non importa quale si sceglie ma è necessario utilizzarne uno, perché non solo dona lucentezza ai capelli dello shih tzu, ma consente anche di pettinarlo più facilmente e previene la pelle secca.
  8. Rimuovi il tuo shih tzu dalla zona di balneazione e avvolgilo con un asciugamano senza strofinare.

Asciugacapelli Shih tzu

Dopo ogni bagno è necessario asciugare accuratamente i capelli dello shih tzu. Senza spremere i capelli, premi un asciugamano sul corpo fino a quando non hai assorbito gran parte dell'umidità.

Successivamente, utilizzare un essiccatore speciale per cani e un pettine per asciugare il resto dei peli. Applica l'azione dell'asciugatrice alla temperatura più bassa e mantienila a 20 centimetri di distanza, aiutandoti con il pettine a non lasciare alcun posto umido. Se non hai un pettine, usa le dita per evitare i grovigli che l'asciugatrice può produrre.

Molti cani hanno paura dell'asciugatrice, quindi devi essere paziente finché non ti abitui. È meglio che prima gli permetti di osservarlo e annusarlo quanto vuoi mentre è spento, quindi attendere che lo shih tzu si senta a suo agio con il dispositivo prima di usarlo su di esso. Dopo aver asciugato completamente il mantello, è tempo di spazzolare il tuo cane.

Spazzola i capelli di un shih tzu

Spazzolare il mantello shih tzu è necessario non solo dopo il bagno, ma anche più volte alla settimana . Alcune persone raccomandano di spazzolare e pettinare quotidianamente, ma poiché sappiamo che ciò richiede tempo, consigliamo di farlo ogni due giorni, il che darebbe in media 3 o 4 pennelli a settimana.

In questo modo non solo manterrai i capelli morbidi, ben curati e senza nodi, ma ti libererai anche di tutti i capelli morti, una lamentela comune nelle persone che hanno animali domestici con molta pelliccia a casa. Migliorerai anche la tua igiene e ti aiuteremo a rilevare rapidamente i parassiti.

Per una corretta spazzolatura consigliamo di procurarsi un pettine a rastrello per cani a pelo lungo, che ti aiuterà a eliminare i grovigli. Avrai anche bisogno di un tagliatore se il tuo cane è incline a grovigli, ma fai attenzione, se il nodo è molto vicino alla pelle, è meglio usare le forbici per non fargli del male. Finalmente puoi optare per un pennello per carte o un pettine a doppia faccia.

Prima di iniziare la cosa migliore è posare il cane su un lato per spazzolare più facilmente, quindi dovresti abituarlo da piccolo a sentirsi a proprio agio in quella posizione mentre pettini e spazzoli, come nel processo di balneazione.

Si consiglia di inumidire il cappotto con un po 'd'acqua per accelerare il lavoro. Usa il pennello per le gambe (parte esterna ed interna), lo stomaco, la colonna vertebrale e il torace; mentre il pettine ti servirà per la testa, i piedi, il muso e le orecchie. Spazzola e pettina in ordine, dalle gambe alla testa, in modo da non lasciare un singolo spazio incustodito.

L'acconciatura stessa dipenderà dal tipo di taglio che ha lo shih tzu. Molte persone scelgono di posizionare una giarrettiera per raccogliere i capelli dalla testa, ricordarsi di non strizzarli troppo o di tirarli duramente quando li rimuovi.

Taglia i capelli di shih tzu

Mantenere la pelliccia di shih tzu include anche un taglio adeguato . Se vuoi che la cura che applichi al mantello duri e che il cane sia a suo agio, devi essere realistico quando scegli un taglio. Ad esempio, se il tuo cane trascorre molto tempo a giocare all'aperto o se vivi in ​​un luogo molto caldo, i peli corti saranno i più convenienti. Se invece è un cane da appartamento e hai abbastanza tempo per prenderti cura del mantello, allora puoi provare a pelo lungo.

È meglio portarlo dal battipista in modo che un professionista sia responsabile per modellare il mantello. A casa puoi prenderti cura di tagliare i capelli sotto le gambe in modo che non si trascinino, oltre a monitorare l'area intorno all'ano per eliminare eventuali feci rimanenti, specialmente nei cuccioli. Esistono vari tipi di tagli di capelli per shih tzu, scegli quello che si adatta meglio alle esigenze del cane.

Ricorda che puoi anche tagliare i peli del cane a casa, tuttavia non è consigliabile farlo direttamente, è meglio osservare il lavoro di un professionista prima di iniziare il taglio a casa.

Unghie, orecchie e occhi

Quando esegui il mantenimento dei peli shih tzu, non dimenticare di occuparti anche del taglio delle unghie se necessario e della pulizia delle orecchie e degli occhi, in questo modo avrai l'intero corpo del cane pulito nello stesso giorno.

È essenziale tagliare le unghie del cane per evitare che si pieghi, si adatti ai mobili o che il cane ne sia danneggiato. Sebbene in linea di principio il cane li indossi da solo durante le passeggiate, può accadere che a causa dell'età o di fattori genetici crescano eccessivamente. Hai bisogno di un tagliaunghie o forbici per cani con punte smussate. All'interno delle unghie c'è la matrice, un'area che sembra una macchia scura ed è in realtà il nervo.

Quando tagli le unghie non puoi toccare la matrice perché altrimenti sanguinerà e causerà molto dolore al cane, quindi se non ti senti sicuro di poterlo fare bene è meglio andare da un toelettatore o da un veterinario.

Per quanto riguarda le orecchie accadrebbe lo stesso, in linea di principio non è necessario pulire le orecchie del cane, tuttavia, proprio a causa della forma delle sue orecchie, lo shih tzu è incline a subire la presenza di acari nelle orecchie, quindi si consiglia di sorvegliarli e pulirli di tanto in tanto.

Monitora sempre il comportamento del tuo shih tzu, e se vedi che scuote molto la testa, prova a grattargli insistentemente le orecchie o rimane inclinato da un lato, potrebbe soffrire il disagio degli acari. Chiedi al tuo veterinario il modo migliore per pulire l'orecchio del tuo shih tzu dalle formazioni di cerume.

Gli occhi devono anche essere ripuliti dalle lettiere e da eventuali residui che si accumulano in esse. Immergere leggermente un tampone in acqua e spingere delicatamente lo sporco accumulato nello strappo fino a quando non viene completamente rimosso. Quindi è necessario asciugarlo bene, poiché altrimenti si possono formare macchie marroni indesiderabili sulla lacrima.

Pulizia dei denti Shih Tzu

Shih Tzu, come molti altri cani di piccola taglia, è suscettibile all'accumulo di tartaro e placca dentale, pertanto l'igiene dentale è un buon strumento per la medicina preventiva.

Esistono vari gradi di malattia parodontale che vanno dalla gengivite alla grave malattia parodontale, che può causare la caduta dei denti, che è molto comune dopo la pulizia orale nel veterinario.

A differenza di altre routine igieniche, la pulizia orale è senza dubbio la più importante, quindi ti consigliamo di scoprire i diversi modi di pulire i denti di un cane, prestando attenzione agli strumenti che ci consentono un buon effetto meccanico durante lo sfregamento, che aiuterà ad eliminare bene il tartaro. Anche se la pulizia orale dovrebbe essere quotidiana, come nelle persone, puoi pulire i denti ogni due giorni.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Shih Tzu Hair Care, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Basic Care.

Raccomandato

Ermete
2019
Rattlesnake Feeding
2019
Collegamento di cani
2019