Cosa sono le stelle cadenti e come si formano

Si dice spesso che quando una stella cadente viene vista nel cielo notturno, un desiderio può essere espresso e che, se non viene detto ad alta voce, sarà soddisfatto. Tuttavia, sebbene questi fenomeni naturali abbiano una bellezza davvero magica, la loro natura è abbastanza diversa da quella che molti ospitano nella loro immaginazione. Se vuoi davvero sapere cosa sono le stelle cadenti e come si formano, continua a leggere, perché in questo articolo ti raccontiamo questa e altre curiosità sul cielo, come la differenza tra questo tipo di stelle e altri corpi celesti e il motivo per cui sembra essere che è sempre più difficile per noi vedere queste stelle nel cielo.

Cosa sono le stelle cadenti e come vengono create

Le stelle cadenti sono fenomeni naturali che possono essere osservati dalla superficie terrestre nelle notti in cui il cielo è sereno. Il suo aspetto è quello di una stella che, improvvisamente appare nella volta celeste e che, con stupore di chi la osserva, si muove in linea retta per alcune frazioni di secondo, lasciando dietro di sé una scia bianca, per poi, scompare senza lasciare traccia.

Quando vediamo una stella cadente, ciò che stiamo effettivamente osservando è un frammento di polvere, ghiaccio o roccia che era nello spazio e che, a causa della gravità del nostro pianeta, si precipita verso la superficie. Quando ciò accade, l'attrito che questo oggetto spaziale ha con l'atmosfera fa sì che raggiunga temperature molto elevate e, di conseguenza, diventi incandescente e risplenda. In questo modo, è come si formano le stelle cadenti e come vengono prodotte la loro luminosità e la scia che lasciano dietro.

Potrebbe piacerti anche questo altro articolo su Di cosa sono fatte le stelle.

Differenza tra meteoroide, meteora e meteora

A grandi linee, si dice spesso che una stella cadente sia un meteorite. Ma, nonostante ciò, la realtà è che sarebbe più corretto dire che una stella cadente è una meteora, poiché i meteoriti sarebbero i resti lasciati da alcune di queste stelle cadenti quando raggiungono la superficie del pianeta. In effetti, ci sono tre concetti che è utile conoscere per comprendere l'intero processo attraverso il quale passa una stella cadente : meteoroide, meteorite e meteorite :

meteoroide

Quando parliamo di un meteoroide ci riferiamo a oggetti spaziali che vagano senza meta nello spazio. Questi sono piccoli oggetti se li confrontiamo con asteroidi o comete. Anche così, sono oggetti che possono raggiungere fino a più di dieci metri, quindi sono piccoli oggetti spaziali, ma di dimensioni considerevoli sulla scala umana. Questi meteoroidi possono essere di molti materiali diversi, anche se il più comune è che sono particelle di polvere o ghiaccio o rocce formate da materiali diversi. La sua origine è nella creazione del sistema solare stesso, così come alcuni da altre posizioni esterne. Per dirla semplicemente, materiale che non è stato aggiunto al sole o ad alcuno dei pianeti durante il processo di creazione del Sistema Solare e, di conseguenza, rimane nello spazio, ma vicino al nostro sistema come conseguenza della gravità.

meteora

Una meteora è una meteoroide che, per qualsiasi motivo, finisce intrappolata nel campo gravitazionale terrestre e, di conseguenza, si precipita verso la superficie del pianeta. Quando ciò si verifica, l'attrito con l'atmosfera fa sì che raggiunga temperature molto elevate e, di conseguenza, risplenda. Cioè, le meteore sono ciò che è popolarmente noto come una stella cadente.

meteorite

Infine, anche se la maggior parte delle meteore si disintegrano a causa dell'attrito con l'atmosfera e raggiungono la superficie sotto forma di polvere che non lascia traccia, è possibile che alcuni frammenti solidi e macroscopici (visibili all'occhio umano) sì raggiungono la superficie. In questi casi, siamo di fronte a rocce che provengono dallo spazio e sono quelli che vengono chiamati meteoriti.

In questo altro articolo ti mostriamo la differenza tra pianeta, stella e satellite naturale.

Perché si vedono sempre meno stelle cadenti

In passato, le stelle cadenti erano un fenomeno molto comune. Tuttavia, oggi è sempre più difficile vederli. Potresti pensare che la causa principale sia che, man mano che cadono sul pianeta, ci sono sempre meno meteoroidi nello spazio e che, quindi, è sempre più difficile vedere le stelle e soprattutto quelle che sparano.

In realtà, la quantità di meteoroidi che esiste ancora nel nostro ambiente nello spazio vicino è molto alta. Quello che succede è che, a causa dell'inquinamento luminoso prodotto dall'essere umano, la qualità del cielo che vediamo è più bassa nel senso che c'è più luce e, di conseguenza, sebbene ci siano stelle cadenti o stelle normali, è molto complicato, o addirittura impossibile, arrivare a vederli. Ciò risponde al motivo per cui nelle città le stelle non sono viste o ne sono viste pochissime, poiché questo problema si verifica soprattutto nei centri urbani, dove l'inquinamento luminoso è maggiore. Tuttavia, in luoghi del pianeta in cui l'inquinamento luminoso è scarso, o addirittura zero, le notti limpide possono vedere un gran numero di questi spettacolari fenomeni naturali.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa sono le stelle cadenti e come si formano, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Curiosità della Terra e dell'universo.

Raccomandato

Addestramento del cane Koira
2019
Pesci tropicali per un acquario
2019
Ernia del disco nei cani - Sintomi, trattamento e recupero
2019