Cosa sono le sabbie mobili

Molte persone conoscono le sabbie mobili per aver recitato in scene drammatiche e molto tese in molti film di avventura o d'azione di Hollywood, ci sono anche quelli che le vedono in queste scene e si chiedono se le sabbie mobili esistano davvero e se Sì, che pericolo hanno davvero.

Tuttavia, al di là del loro carattere cinematografico, sono una realtà pericolosa che possiamo trovare in molti luoghi e terreni del pianeta, quindi è conveniente sapere quali sono le sabbie mobili e quali pericoli possono rappresentare. Se vuoi sapere qualcosa in più su questo tipo di terra, continua a leggere il seguente articolo e te lo diremo.

Cosa sono le sabbie mobili

Le sabbie mobili sono ciò che in fisica è noto come fluido o colloide non newtoniano . Ciò significa che si tratta di un fluido che, a seconda delle circostanze, può comportarsi come un liquido o come un solido, o entrambi contemporaneamente in base a parti diverse. In un linguaggio più colloquiale, potremmo dire che è un fluido che, essendo formato da particelle sia liquide che solide, agisce in entrambi i modi. Questo, nel caso delle sabbie mobili, è un terreno che, sebbene a prima vista possa sembrare un terreno solido e stabile, è in realtà un pericolo perché è un terreno con un'alta viscosità e la capacità di intrappolare qualsiasi persona, animale o oggetto che viene posizionato sulla sua superficie.

L' aspetto delle sabbie mobili è quello di un terreno che può essere sia sabbioso, paludoso, fangoso, acqua con terra o sabbia in superficie, un'area coperta di foglie o persino come una semplice pozzanghera. Il problema con queste terre è che, essendo formati da acqua e materiale solido molto fine, agiscono come una gelatina, rimangono stabili finché non viene esercitata alcuna forza concreta su di loro. Pertanto, le foglie e altri corpi luminosi non possono alterare la loro condizione. Tuttavia, se una persona o un grande animale camminassero su questi terreni, inizierebbe ad affondare in essi essendo molto più densi del materiale di cui sono composti.

Sabbie mobili: come uscire

Il grande problema che presentano queste terre è che sarebbe necessario esercitare una forza eccessiva per potersi muovere o fuggire da esse, poiché il peso del corpo è quello che si abbassa, il che rappresenta un pericolo perché possono finire per assorbire completamente le persone, animali o oggetti di grandi dimensioni come i veicoli, che portano alla morte nelle sabbie mobili annegando . In questo modo, è un terreno molto pericoloso che dovrebbe sempre essere evitato, sia che si cammini o in un veicolo di qualsiasi tipo.

Uno degli aspetti che devono essere presi in considerazione in questo tipo di terreno è che, se è caduto su di essi, la cosa più importante è evitare movimenti improvvisi, poiché porterebbero ad un affondamento più rapido esercitando una maggiore pressione sul fluido. Al contrario, la migliore pratica in questi casi è quella di rimanere il più fermi possibile per ridurre la velocità di affondamento o, se si desidera ridurre ancora di più, sdraiarsi sulla schiena. Questo dovrebbe essere fatto in modo simile al nuoto fatto sulla schiena. Con il massimo slancio possibile, dovresti tornare indietro e con le braccia tese. L'obiettivo è rimanere il più possibile sdraiati sulla schiena. Questa posizione riduce la pressione esercitata sul fluido distribuendo il peso su tutta la superficie del dorso, facilitando così l'abbandono di questi terreni. Da questa posizione, si dovrebbe nuotare in un modo simile al modo in cui si farebbe in una piscina quando si nuota all'indietro .

Tuttavia, questo dovrebbe essere fatto solo nel caso in cui non puoi lasciare queste terre con altri mezzi. Al contrario, se ci sono altre persone che possono aiutare la persona o l'animale che è stato intrappolato nelle sabbie mobili, la cosa giusta sarà usare una corda o una corda per fissare la persona o l'animale nelle sabbie mobili e, dall'altra parte, tiralo per tirarlo fuori da questo terreno.

Ci sono sabbie mobili nel deserto?

Uno degli aspetti che devono essere presi in considerazione quando si incontrano sabbie mobili è che, sebbene la credenza che siano presenti nei deserti sia diventata popolare, il più comune è trovarli in aree con abbondante acqua . In effetti, le aree più comuni per trovare sabbie mobili sono aree paludose, fiumi e spiagge .

Quindi, sebbene in molti film abbiamo visto sabbie mobili nel deserto non è possibile, dal momento che non esistono lì.

Dove sono le sabbie mobili

Uno dei luoghi in cui questo tipo di terra può essere trovato molto facilmente è nei sedimenti delle foci di corsi d'acqua o fiumi e laghi. Dal momento che sono terre composte da sabbia finissima e piena d'acqua, è normale che finiscano per formare terreni di sabbie mobili che possono facilmente catturare i bagnanti.

Allo stesso modo, un altro dei luoghi che dovrebbero essere evitati per non cadere nelle sabbie mobili sono le aree di fango e fango delle paludi o dei bacini idrici, poiché agiscono nello stesso modo in cui sono costituite da sabbie argillose e accompagnate da una grande quantità d'acqua.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa sono le sabbie mobili, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di curiosità sulla natura.

Raccomandato

Sapone al cocco: a cosa serve e come si fa
2019
Aromaterapia per cani e gatti
2019
Ecosistemi Lentic: cosa sono ed esempi
2019