Cosa sono i diritti umani universali: elenco e definizione

I diritti umani sono nati sotto la protezione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) e sono il risultato di una lunga tradizione che ha le sue radici più dirette in movimenti come l'Illuminismo francese del XVIII secolo o episodi storici come la Rivoluzione americana e la successiva dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti. Oggi si sono evoluti per creare un corpo giuridico molto specifico e uno dei più grandi successi che l'umanità ha fatto nel corso della storia. Se vuoi sapere cosa sono i diritti umani universali e approfondiscono un po 'più a fondo la loro storia e il loro futuro, continua a leggere questo articolo sull'ecologia verde e te lo diremo.

Quali sono i diritti umani universali?

I diritti umani universali sono una serie di diritti fondamentali e sono riconosciuti a tutti gli esseri umani dal semplice fatto di essere. Ossia, non può esserci una situazione in cui una persona umana sia legalmente privata di uno di questi diritti, dal momento che si tratta di una serie di diritti comuni a qualsiasi persona, che danno senso al carattere di " universale ".

In questo modo, è una serie di diritti che riguardano gli esseri umani e, inoltre, tutti senza eccezioni, indipendentemente da qualsiasi caratteristica, sia per sesso, religione, razza, origine, ideologia, ecc.

Quali sono i diritti umani universali riconosciuti e dove sono?

Sebbene si possano trovare diverse leggi e organizzazioni che fanno riferimento a vari trattati e forme giuridiche relative ai diritti umani, quando si parla di diritti umani universali, si fa riferimento a un documento approvato dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite a Parigi, il 10 dicembre 1948. Questo documento è la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo (UDHR) ed è il documento ufficiale, approvato dall'ONU, che include i diritti che rientrerebbero in questa categoria che, come detto, è considerano i diritti più fondamentali di tutto ciò che un essere umano possiede.

La Dichiarazione universale dei diritti umani è formata da un preambolo e da un totale di 30 articoli, che includono gli stessi diritti umani universali. Il preambolo iniziale costituisce un'esposizione di quei motivi e obiettivi che portano alla promulgazione dell'UDHR, nonché la fonte fondamentale per realizzare l'interpretazione dei 30 articoli elencati di seguito. I 30 articoli inclusi nell'UDHR sono divisi in gruppi e ciascun gruppo si occupa di un insieme di diritti che hanno elementi comuni tra loro.

Dichiarazione universale dei diritti umani: sintesi

Tutti i diritti umani universali sono dettagliati nei 30 articoli che compongono l'UDHR. I diritti sono presentati in dettaglio negli articoli che sono seguiti nell'UDHR, in modo da poter trovare diversi gruppi di diritti che mantengono la parentela in comune tra loro.

Articoli 1 e 2:

Questi sono gli articoli che raccolgono i diritti più fondamentali di tutti . Dichiarano che:

  • Gli esseri umani, per nascita, sono liberi e uguali tra loro, sia nella dignità che nei diritti.
  • Che non ci può essere alcuna discriminazione tra loro per qualsiasi motivo (razza, colore, lingua, sesso, religione, ecc.).
  • Si fa menzione dell'obbligo di comportamento fraterno tra di loro.

Articoli da 3 a 11:

Questi articoli includono i diritti associati al carattere personale . Questi articoli contengono i diritti individuali più importanti di tutti, come il diritto:

  • Alla vita
  • Alla libertà
  • Per la sicurezza
  • Il divieto di schiavitù in una qualsiasi delle sue forme.
  • Il riconoscimento della persona giuridica.
  • Il divieto di tortura e trattamenti disumani o degradanti, ecc.

Articoli da 12 a 17:

Questi articoli riflettono i diritti umani che si riferiscono al rapporto instaurato dalla persona con la comunità . Tra i diritti più importanti è riconosciuto:

  • Il diritto alla libertà di partire e tornare in qualsiasi paese.
  • Il diritto di proprietà.

Articoli da 18 a 21:

Questi articoli comprendono i diritti relativi al pensiero, alla coscienza, alla libertà di credo e alla religione, nonché i diritti relativi alle libertà politiche.

Articoli da 22 a 27:

Questi articoli riconoscono i diritti umani relativi ai diritti economici, sociali e culturali . A questo proposito, meritano una menzione speciale:

  • Il diritto al cibo.
  • Il diritto all'alloggio.
  • Il diritto di vestirsi.
  • Il diritto all'assistenza medica, tra gli altri.

Articoli da 28 a 30:

Questi ultimi articoli trattano delle modalità e dei limiti con cui i diritti dovrebbero essere esercitati, in modo da stabilire un quadro che garantisca l'ordine sociale sia a livello nazionale che internazionale nell'applicazione dell'UDHR.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa sono i diritti umani universali: elenco e definizione, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di diritti umani.

Raccomandato

Allergia nei cani - Sintomi e trattamento
2019
Sindrome vestibolare nei cani
2019
In che modo il riscaldamento globale influisce sugli esseri viventi
2019