Cosa sono gli alimenti geneticamente modificati: elenco di esempi

Gli organismi geneticamente modificati sono quegli organismi che hanno qualche modifica nel loro materiale genetico, sia mediante l'inclusione di geni di altre specie, il taglio e l'eliminazione di alcuni geni o il silenziamento di alcune sequenze. Questi organismi vengono utilizzati per vari scopi, come la produzione di vaccini, la produzione di antibiotici, ormoni o alimenti.

In spieghiamo in dettaglio quali sono gli alimenti transgenici e presentiamo un elenco di esempi attuali, in modo che tu sia informato e tu possa scegliere quali alimenti mangi più facilmente.

Cosa sono gli alimenti geneticamente modificati?

All'interno di organismi geneticamente modificati, parliamo di transgenici quando incorporano nel loro DNA, materiale genetico di altre specie, sia animali che vegetali, e se sono usati a scopi alimentari, parliamo di alimenti transgenici. Il processo attraverso il quale si ottengono questi organismi si chiama ingegneria genetica e il suo obiettivo è quello di prendere il gene di interesse da una pianta o animale e introdurlo in un'altra cellula animale o vegetale, tutto questo applicando una serie di tecniche di laboratorio.

In passato, quando le tecniche genetiche non erano così avanzate, veniva utilizzato l'allevamento selettivo di specie, che consisteva nell'incrocio di due specie con il tratto desiderato e quindi di ottenere la prole con questi caratteri. Tuttavia, questo non era certo, poiché queste giunzioni includevano anche altre funzionalità indesiderate. Con l'avanzare della scienza, l'ingegneria genetica ha permesso di farlo solo con quei geni di interesse.

Attraverso questo processo, è possibile ottenere alimenti migliori, con un aspetto migliore, più nutriente, con una maggiore resistenza a parassiti, malattie, siccità, aumento della crescita o maggiore produzione.

Elenco di esempi di alimenti geneticamente modificati

Tra i più comuni alimenti geneticamente modificati o geneticamente modificati ci sono i seguenti:

mais

Si stima che negli Stati Uniti, l'85% del mais coltivato sia transgenico. Il motivo per cui viene prodotto questo mais geneticamente modificato è perché riduce i costi di produzione e li rende più resistenti al glifosato, che è un erbicida utilizzato per eliminare le erbacce, ma che può deteriorare la produzione. Da questo mais vengono prodotti molti altri prodotti.

latte

Uno dei processi utilizzati in alcune aziende lattiero-casearie è l'alimentazione delle mucche con ormone della crescita bovino (rBGH) per migliorare la produzione di latte. Questo è un ormone ricombinante, ottenuto dall'ingegneria genetica. Nei paesi dell'Unione Europea, Giappone, Canada, Nuova Zelanda o Australia, questo è proibito.

soia

La soia è uno dei principali alimenti prodotti dall'ingegneria genetica in tutto il mondo, in particolare negli Stati Uniti e in Argentina. Nel 2010, una società americana ha creato una soia geneticamente modificata caratterizzata da alti livelli di acido oleico, che aiuta a ridurre il cosiddetto colesterolo cattivo.

pomodoro

Il pomodoro è uno degli alimenti più consumati al mondo oggi nelle sue numerose varianti. Per far fronte a queste elevate esigenze globali, l'ingegneria genetica ci aiuta ad aumentare la produzione di pomodori, che sono più nutrienti e più resistenti ai suoi processi di trasporto e conservazione, nonché ai parassiti.

Barbabietola Da Zucchero

La barbabietola da zucchero è un altro prodotto molto richiesto in tutto il mondo, perché è importante per la produzione di zucchero. Dal 2005 è stata approvata una barbabietola da zucchero geneticamente modificata e si stima che negli Stati Uniti rappresenti già fino al 50% della produzione di zucchero.

Patata o Patata

Un altro alimento richiesto in tutto il mondo e con l'ingegneria genetica, puoi aumentarne la produzione o renderlo più resistente e nutriente. Pertanto, è un altro alimento a cui vengono applicate queste tecniche per alimentare più popolazione mondiale.

erba medica

Dal 2011 è stata prodotta una varietà di erba medica geneticamente modificata resistente all'erbicida Roundup, consentendo agli agricoltori di irrorare il campo con questo erbicida senza danneggiare la produzione di erba medica.

pane

Il pane non viene modificato direttamente, ma le sue materie prime, come grano o cereali vari. Questo viene fatto da diverse aziende per soddisfare la domanda mondiale di pane.

Zucca e zucchine

Negli Stati Uniti, le varietà di zucchine e zucca sono geneticamente modificate per renderle più resistenti ai diversi tipi di virus, tra gli altri aspetti.

Produzione attuale di alimenti geneticamente modificati nel mondo

Attualmente, circa il 95% degli alimenti transgenici prodotti nel mondo proviene da cinque paesi: Argentina, Brasile, Stati Uniti, Canada e Cina . In Spagna e in altri paesi europei ci sono alcune produzioni sperimentali, poiché la legislazione europea è molto restrittiva in questo senso.

Sebbene la maggior parte degli alimenti geneticamente modificati non siano prodotti nell'UE, sono presenti a causa delle relazioni commerciali tra i diversi paesi.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa sono gli alimenti transgenici: elenco di esempi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di OGM.

Raccomandato

Coesistenza tra gatti e neonati
2019
Cos'è il trasporto sostenibile?
2019
I ponloguapo
2019