Cosa significa che un gatto ha la coda alzata?

Vedi file Cats

Ci sono molti suoni che i gatti emettono e il loro significato, tuttavia, i felini usano principalmente il loro linguaggio del corpo per comunicare con noi, con altri animali e con il loro ambiente. Grazie al loro corpo, alle loro posture ed espressioni facciali, i nostri gatti trasmettono il loro umore e le loro percezioni sul loro ambiente.

Per aiutarti a interpretare meglio il linguaggio del corpo dei gatti, in questo articolo di milanospettacoli.com ti diciamo cosa significa per un gatto avere la coda . Comprendendo le loro posture ed espressioni, puoi capire meglio la personalità della tua figa, migliorare la tua comunicazione e rafforzare il tuo legame con lui. Pertanto, unisciti a noi per scoprire di più su questi affascinanti animali!

Il significato del movimento della coda nei gatti

La coda dei gatti è un membro che li aiuta ad esprimersi, principalmente con i loro compagni felini, ma anche con gli umani e con altri animali. In breve, un gatto usa la coda per interagire costantemente con il suo ambiente. Ma perché il gatto muove la coda quando lo accarezzi? Perché muovono la coda quando si sdraiano? O perché il gatto muove la coda quando gli parli?

Le diverse posizioni della coda di un gatto rivelano molto sulla sua percezione dell'ambiente, sulle emozioni che prova e su tutto ciò che cerca di comunicare e trasmettere . Un gatto con la coda sollevata esprime qualcosa di totalmente diverso da un felino che mostra la goccia attaccata al corpo o alla setola, per esempio.

Ogni individuo è unico

I felini hanno una personalità speciale, diversa dalle altre specie, ma in più può variare notevolmente a seconda dell'individuo. A causa delle esperienze, del periodo di socializzazione o di altri fattori, come la genetica, ogni gatto può adottare posture, espressioni e suoni diversi per catturare l'attenzione dei tutor, esprimersi e comunicare con il proprio ambiente. Pertanto, è impossibile scrivere un manuale preciso di "come capire i gatti", poiché ogni individuo è unico.

Proprio perché è unico, ogni gatto può avere il suo "dizionario del comportamento felino", il che significa che per capire bene il tuo gatto dovrai riservare del tempo ogni giorno per giocare e condividere momenti di qualità con lui, che ti aiuteranno a conoscere la sua personalità, osserva il loro comportamento specifico e interpreta il loro linguaggio del corpo. Anche così, in generale, puoi iniziare scoprendo la lingua e la comunicazione dei gatti, che ti aiuteranno a interpretare il comportamento del tuo gatto nella loro quotidianità e a sapere come riconoscere i loro diversi stati d'animo.

Continua a leggere per scoprire cosa significa per un gatto avere la coda in su ...

Il gatto con la coda in su in segno di benessere

Generalmente, la coda sollevata viene interpretata come una postura positiva nel linguaggio del corpo dei gatti, che indica uno stato di felicità, rilassamento e / o benessere . Tuttavia, può esprimere emozioni diverse in base allo specifico "design" che la coda adotta quando sollevata. Per capire esattamente cosa significa per un gatto avere la coda, dobbiamo prestare attenzione ad altri "segnali" che il suo corpo ci trasmette. Quindi, riassumiamo i principali significati della coda sollevata nei gatti.

  • Gatto con la coda alzata e tremante : se il gatto ha la coda alzata e tremante, significa che la tua presenza genera gioia. Probabilmente vedrai questo disegno nella sua coda quando tornerai a casa dopo la giornata lavorativa, per esempio. In questo modo, il tuo gatto cerca di comunicare che è felice di vederti e di poter godere della tua compagnia.
  • Coda sollevata rivolta verso l'alto ("allungata") : un gatto con la coda rivolta verso l'alto vive un momento di tranquillità ed è amichevole. È molto positivo che il tuo gatto abbia questo disegno della coda a casa, dal momento che significa che si sente rilassato e sicuro nei suoi dintorni e in tua presenza.
  • Coda in su e leggermente in avanti (sul retro) : sollevando la coda in questo modo, i gatti lasciano scoperte le ghiandole anali. Non dovremmo interpretarlo come un comportamento sessuale; È un gesto amichevole, che invita all'interazione. Nel "mondo felino" i gatti fanno questo non solo per "presentarsi", ma anche per dimostrare fiducia e complicità con gli altri individui nella loro comunità. Pertanto, quando osservi che il tuo gatto alza la coda quando lo accarezzi e poi, lo getta in avanti sulla schiena, puoi interpretare questa posizione come un segno che la tua figa ama la tua carezza e si sente a suo agio e felice nella tua società.

La coda come un punto interrogativo

In alcune occasioni, la coda sollevata del gatto può essere interpretata come un punto interrogativo, indicando che il micio non è affatto sicuro di qualcosa che accade nel suo ambiente. Non significa un'emozione positiva o negativa, ma uno stato d'animo in cui il gatto è incuriosito da alcuni stimoli. Ci sono due "code intriganti" principali nei gatti, come vediamo di seguito:

  • Coda sollevata ad angolo : questo disegno può apparire quando il gatto percepisce alcuni nuovi stimoli nel suo ambiente e non sa esattamente come reagire di fronte. Ad esempio, quando un animale o una persona sconosciuta entra per la prima volta in casa. In questi casi, è importante che questo primo contatto sia in un ambiente positivo in cui il felino si sente "invitato" a esercitare la sua curiosità ed esplorare questa nuova presenza a suo tempo.
  • Coda con un gancio in punta : questa è letteralmente la coda del "punto interrogativo" nei gatti. Questa è una posizione riservata o timida, ma non minacciosa o arrabbiata. La tua figa non è semplicemente sicura di qualcosa che accade nel suo ambiente e prende una posizione conciliante.

Coda sollevata e sollevata: un segno di rabbia nei gatti

Se il tuo gatto ha una coda sollevata e gonfia (la "coda a pennello"), con peli folti e ispidi, dovresti essere consapevole perché il tuo gatto è probabilmente molto arrabbiato o si sente così spaventato da poter diventare aggressivo se non rispetti la sua spazio. In questi casi, sarai anche in grado di osservare altri segni di rabbia o paura nel tuo linguaggio del corpo, come le orecchie posteriori o posizionate sul lato, la colonna vertebrale estesa e le pupille molto dilatate.

D'altra parte, se la tua figa ha una coda sollevata e molto agitata o con spasmi, può anche essere interpretata come un segnale negativo. Il tuo gatto può assumere questa posizione per esprimere che inizia a sentirsi arrabbiato o che preferisce semplicemente essere solo e non essere disturbato in quel momento. Pertanto, è meglio prendere le distanze per un po 'di tempo o attendere che la tua figa sia più ricettiva per giocare e interagire con te.

Inoltre, se ritieni che il tuo gatto sia molto spaventato o aggressivo, ti consigliamo di portarlo dal veterinario di fiducia per verificarne lo stato di salute ed escludere qualsiasi malattia che potrebbe causare questi problemi comportamentali. Dopo aver escluso qualsiasi causa organica, puoi consultare un veterinario specializzato in etologia felina per aiutarti a identificare la causa di tale comportamento anormale e stabilire un trattamento basato su linee guida specifiche in base alle esigenze della tua figa.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa significa che un gatto ha la coda?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Chemioterapia nei cani - Effetti collaterali e farmaci
2019
Suggerimenti per il trapianto di palme in base alle loro dimensioni
2019
Origine ed evoluzione dei primati
2019