Cosa mangiano i rospi?

I rospi sono anfibi che appartengono all'ordine Anura . Fisicamente, si differenziano dalle rane per la loro pelle ruvida e secca, contrariamente alla consistenza liscia e umida del corpo delle rane. Esperti nel camuffamento ma, allo stesso tempo, facili da riconoscere per il loro inconfondibile gracchiare, i rospi si trovano quasi ovunque nel mondo ed è comune vederli nei giardini durante i giorni di pioggia. Quanto ne sai delle loro abitudini?

Se vuoi saperne di più sulle caratteristiche di questa specie, come dove vivono e cosa mangiano i rospi, allora non puoi perderti questo articolo di milanospettacoli.com con tutto ciò che riguarda l' alimentazione dei rospi . Continua a leggere!

Caratteristiche del rospo

I rospi sono anfibi che si caratterizzano per avere un corpo piccolo e grandi occhi. Sebbene le tonalità possano variare, i colori più comuni sono il verde oliva, il marrone e il grigio . Inoltre, hanno gli occhi gialli con pupille orizzontali. Come molte altre specie, hanno dimorfismo sessuale, essendo femmine più grandi dei maschi, poiché raggiungono i 14 cm di lunghezza, mentre i loro partner misurano solo tra 9 e 10 cm.

Il corpo dei rospi è rotondo, con gambe larghe che hanno quattro dita anteriori e cinque posteriori. La testa è corta ma larga e include un grosso muso che consente loro di ottenere il cibo molto facilmente.

Alcune specie di rospi hanno un peculiare sistema di difesa, in quanto sono in grado di secernere il veleno attraverso le ghiandole presenti in tutta la loro pelle.

Un'altra caratteristica del rospo è la sua riproduzione ovipara, cioè viene fatta attraverso le uova. Le uova vengono incubate in acqua e vengono chiamate girini quando si schiudono, dopo di che seguono un ciclo simile alle rane.

I rospi hanno i denti?

I rospi non hanno i denti, invece hanno una lunga lingua appiccicosa con la quale catturano la loro preda e li introducono nella cavità orale per ingoiarli direttamente.

Come abbiamo già sottolineato, la maggior parte delle specie attende una preda nascosta nella vegetazione e poi la cattura con la lingua appiccicosa. Una volta in bocca, devono ingoiare l'intera preda, quindi costringono la testa a passare attraverso la gola senza masticarla e deglutirla rapidamente. Una volta nello stomaco, la diga inizierà il processo di disidratazione grazie agli acidi dello stomaco.

Altre specie di rospi mancano di questa lingua appiccicosa. In questi casi, catturano la preda sorprendendola e trattenendola con la forza della mascella.

Dove vivono i rospi?

Prima di parlare di cosa mangiano i rospi comuni, devi sapere dove vivono i rospi. Si possono trovare in tutti i continenti, dove preferiscono abitare in ambienti umidi e vicini a fonti d'acqua . Sono in grado di sopravvivere in quasi tutti gli ecosistemi, dalle foreste alle praterie e alle aree urbanizzate, tuttavia non vivono in Antartide e non nel deserto.

Alla nascita, i rospi sono acquatici, ma una volta sviluppati abbastanza trascorrono la vita sia a terra che in acqua . Sulla terra è comune trovarli nascosti dietro pietre, tronchi e cespugli, con l'obiettivo di mantenere l'umidità e proteggersi dai predatori. Questo compito aiuta anche la pigmentazione della pelle, ideale per mimetizzarsi facilmente.

Sono animali poikilothermic, il che significa che la loro temperatura interna si adatta a quella percepita all'esterno. Ciò si verifica perché mancano meccanismi di regolazione del corpo simili a quelli di altre specie, per questo motivo, cercano di proteggere dai climi estremi rimanendo in spazi umidi. È anche comune trovarli in qualsiasi momento della giornata, soprattutto se il tempo è piovoso.

Ora che conosci l'habitat di questi animali, vediamo adesso cosa mangiano i rospi in questi ambienti.

Cosa mangiano i rospi?

I rospi sono animali carnivori opportunisti, non cacciano la loro preda come farebbe un altro animale, ma rimangono immobili aspettando che si avvicini abbastanza da lanciare la sua enorme lingua appiccicosa, in quel momento ingoiano facilmente la vittima.

L'alimentazione dei rospi varia a seconda della specie, quindi: cosa mangiano i rospi comuni? Le piccole specie si nutrono di tutti i tipi di insetti, vermi, ragni e lumache, mentre altre possono mangiare pesce. D'altra parte, le specie più grandi ingeriscono piccoli serpenti, lucertole e roditori . In questo modo, se ti chiedi cosa mangiano i piccoli rospi, puoi verificare che la risposta sia piccoli animali e facili da catturare con la loro lingua.

Una caratteristica del rospo è la sua capacità di adattamento rispetto alle abitudini alimentari. Sebbene ogni specie abbia una dieta specifica, sono in grado di variare quando le situazioni ambientali lo richiedono, nel caso, ad esempio, che alcune dighe diventino scarse o scompaiano.

Cosa mangiano i rospi?

Come abbiamo già detto, i rospi possono rimanere sia nell'acqua che nella terra. I rospi sono animali che respirano attraverso la pelle, questa respirazione ramificata è quando girini e polmoni sono quando raggiungono l'età adulta. Quindi, nella fase adulta hanno più difficoltà a respirare sott'acqua, quindi vivono principalmente al di fuori di esso. Per questo motivo, tutti i rospi sono considerati come terra e, quindi, mangiano gli esseri che abbiamo menzionato sopra.

Cosa mangiano i piccoli rospi?

I piccoli rospi, chiamati correttamente girini, si nutrono di piante e alghe presenti nell'acqua . Perché abbiamo già detto che i rospi sono animali che soffrono di metamorfosi, quando le loro abitudini alimentari crescono cambiano e, quindi, diventano carnivori quando raggiungono l'età adulta.

Prima di diventare adulti, i rospi attraversano uno stadio girino simile a quello delle rane. In questo periodo mancano le gambe, hanno la coda e le branchie e vivono nell'acqua. In linea di principio, questi piccoli rospi si nutrono del sacco tuorlo durante i primi giorni. Quindi, richiedono piante e alghe. Inoltre, consumano detriti di qualsiasi tipo, larve e zanzare.

Minacce e pericoli per i rospi

Come in molte altre specie, ci sono alcune minacce che mettono in pericolo l'esistenza di rospi. Questi sono alcuni di essi:

  • Erbicidi o pesticidi : le sostanze tossiche rilasciate nell'ambiente, come erbicidi e pesticidi, sono altamente tossiche per l'organismo del rospo.
  • Distruzione dell'habitat : l'inquinamento di fiumi e laghi, nonché la deforestazione, sono attività che mettono in pericolo la vita di questi animali, dal momento che significa perdere i rifugi che li proteggono dai loro predatori. Inoltre, la distruzione dell'habitat implica una mancanza di cibo quando le dighe sono scarse, motivo per cui sono costrette a muoversi.
  • Pericolo per le strade : il ruscellamento è una minaccia frequente per questi animali, poiché di solito attraversano le strade costruite dagli umani, specialmente nei giorni di pioggia.
  • Siccità prolungate : i periodi di siccità non rappresentano un grosso problema per i rospi; Tuttavia, se sono molto grandi, si traducono in una carenza di fonti d'acqua e alte temperature.

Cosa mangiano i rospi domestici?

Come le rane, è possibile adottare alcune specie di rospo come animale domestico. In questi casi, è essenziale offrire cibo adeguato per ogni fase, oltre a fornire una dieta che fornisca gli stessi nutrienti che otterrebbero in libertà. In questo senso, i rospi neonati possono essere alimentati con squame per pesci schiacciati, che possono essere trovati in qualsiasi negozio di animali. Inoltre, è consigliabile aggiungere alghe nello stagno dove i girini devono integrare la dieta con larve rosse macinate.

Per quanto riguarda i rospi domestici adulti, la loro dieta dovrebbe essere carnivora. Questo è uno dei motivi principali per sconsigliare l'adozione di un rospo come animale domestico, poiché il compito di offrire una dieta adeguata è complicato. Se ne hai già uno a casa, devi dare piccoli pesci, vermi e larve vive e, a volte, squame di pesce. In alcuni negozi è anche possibile acquistare grilli e altri insetti vivi, oltre alle formiche. Per quanto riguarda le quantità, dovresti prestare attenzione alla velocità con cui il tuo rospo consuma il cibo che fornisci, quindi saprai quanti insetti, pesci, ecc., Devi fornire al giorno.

E cosa mangiano le rane?

L'alimentazione delle rane varia leggermente dall'alimentazione dei rospi. A volte le rane possono mangiare cibi vegetali, mentre i rospi sono strettamente carnivori. Tuttavia, le rane tendono anche a mangiare insetti di tutti i tipi, lumache, vermi, ecc. Troverai tutte le informazioni in questo articolo: "Cosa mangiano le rane?"

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa mangiano i rospi?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Diete bilanciate.

Raccomandato

È normale che il mio gatto beva molta acqua?
2019
Rinite nei cani - Cause e trattamento
2019
Compromissione epatica nei cani - Sintomi e trattamento
2019