Cosa fa un volontario in un rifugio per animali?

Il volontariato è un'attività altruistica con scopi di beneficenza che aggiunge sempre più seguaci tra gli amanti degli animali. Tuttavia, non tutti i protettori degli animali sono uguali, poiché ognuno ha le sue esigenze specifiche e, a causa di ciò, i compiti da svolgere possono variare notevolmente.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo cosa fa un volontario in un rifugio per animali, come puoi aiutare gli animali abbandonati che risiedono lì e altre curiosità che sicuramente amerai conoscere. Diventa un volontario, ogni granello di sabbia conta!

Protettori di animali, rifugi, canili, salute degli animali ... Sono gli stessi?

Prima di iniziare a spiegare cosa fa un volontario in un rifugio per animali, vogliamo chiarire le differenze tra i diversi centri di animali:

  • Canile o centro di salute animale : è un centro pubblico, amministrato dal consiglio comunale o dal consiglio provinciale, incaricato di raccogliere e gestire animali domestici abbandonati o confiscati dai loro proprietari. Ad eccezione della Catalogna e di Madrid, nella maggior parte dei canili spagnoli vengono sacrificati animali domestici malati o che hanno superato un certo limite di tempo. Le adozioni sono generalmente più economiche in questi tipi di centri e di solito non includono la castrazione.
  • Protezione di animali o riparo : può essere sovvenzionato dal consiglio comunale, ma in genere si tratta di associazioni finanziate attraverso donazioni e il contributo regolare dei partner. Gli animali domestici che arrivano non vengono sacrificati e di solito vengono sterilizzati prima di lasciarli in adozione, il che rende spesso i tassi di adozione più costosi.
  • Santuario : ancora una volta si tratta di associazioni che di solito sono finanziate da partner e donazioni, ma a differenza dei due tipi di centri precedenti, in questi spazi gli animali domestici non sono accettati, ma l'accoglienza degli animali da allevamento è prioritaria, da Ad esempio, sono stati salvati dall'industria della carne, dei latticini o simili. Il tuo soggiorno in questi centri è generalmente indefinito.
  • Centro di recupero della fauna selvatica : per finire, non potevamo non menzionare i centri di recupero della fauna selvatica, finanziati dal municipio o dal consiglio, che sono responsabili del ripristino e della reintroduzione degli animali nativi nel mezzo, in particolare quelli che sono in pericolo di estinzione o che sono considerati una "specie vulnerabile".

Ora che conosci i diversi tipi di centri esistenti, ti mostreremo le attività più comuni eseguite da un volontario, continua a leggere!

Esercitare e portare a spasso i cani in modo protettivo

La maggior parte dei cani che vivono in un rifugio non ha la possibilità di fare una passeggiata se non viene dalla mano di un volontario. Ricorda che la camminata è un'attività fondamentale per i cani, perché dipende dalle loro esigenze, annusare, socializzare con l'ambiente ... Inoltre, la camminata è un ottimo modo per aiutarli a gestire l' energia accumulata dopo ore di sovraffollamento in una gabbia

Tuttavia, a causa degli elevati livelli di stress subiti dai cani da una guardia degli animali, è molto consigliabile offrire una passeggiata tranquilla e rilassata, in cui il cane è il protagonista. Eviteremo di eccitarti eccessivamente, di manipolarti se non vuoi, o di sopraffarti di ordini di obbedienza.

Socializza cani e gatti

La maggior parte degli animali domestici, come cani e gatti, sono animali socievoli, il che significa che devono avere contatti con altri esseri viventi per soddisfare i loro bisogni di base. Soprattutto coloro che sono nel loro periodo di socializzazione (cani tra tre settimane e tre mesi o gatti tra due settimane e due mesi) richiedono frequenti contatti con le persone, in modo che siano in grado di relazionarsi con loro in modo positivo, evitando così la comparsa di paure o altri problemi comportamentali in età adulta.

Inoltre, la socializzazione (sia nei cuccioli che negli adulti) è essenziale per migliorare il benessere degli animali di ogni individuo, aiutarli a relazionarsi in modo positivo e, in breve, incoraggiarli ad essere adottati ad un certo punto della loro vita.

Incoraggiare l'adozione di animali

La maggior parte dei volontari di solito collabora direttamente con i centri per scattare fotografie e video da condividere sui social network, incoraggiando così l'adozione degli animali che vi risiedono. Inoltre, dopo aver conosciuto la propria personalità e i livelli di attività, i volontari possono aiutare gli adottanti a trovare l'animale che meglio si adatta a loro.

Pulisci gabbie, utensili e altre cure

L'abbandono è una triste realtà nel nostro paese, per questo motivo, non è raro osservare sovraffollamento e un grande accumulo di animali nello stesso rifugio, il che rende impossibile in alcuni casi svolgere un'adeguata routine igienica. Per questo motivo, alcuni centri hanno bisogno di volontari per pulire gabbie e utensili per animali.

In alcuni casi può anche essere necessario dar loro da mangiare, lavarli, offrire loro giocattoli di arricchimento che aiutano a migliorare i livelli di stress e ansia, ecc. Al centro ti informeranno sulle loro esigenze.

Essere un rifugio per cani e gatti

Alcuni animali richiedono un'attenzione speciale che non possono ricevere in un rifugio o in un canile, come anziani e in allattamento, cani e gatti malati ... Pertanto, molti volontari vengono offerti come case di accoglienza temporanee, in cui il l'animale si sviluppa in un buon ambiente, favorendo così il suo benessere, la sua socializzazione e le sue esigenze emotive.

Volontariato con animali selvatici o da fattoria

Oltre al volontariato in un rifugio per animali domestici, puoi anche organizzare una visita a un santuario di animali selvatici o animali da allevamento salvati, perché come cani e gatti, godono anche della compagnia delle persone, la cura che possono offrire loro o l' arricchimento ambientale che ne migliora il quotidiano.

Il lavoro da svolgere sarà lo stesso di un rifugio convenzionale: pulire, nutrire, prendersi cura, socializzare ... Oseresti visitarli? Gli animali apprezzeranno molto il tuo tempo e la tua dedizione!

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa fa un volontario in un rifugio per animali?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Bug peloso
2019
Malattie respiratorie nei cani
2019
Gli animali più pericolosi al mondo
2019