Cos'è un ecotone: definizione ed esempi

Quando leggiamo la parola ecotone è facile chiedersi "che cos'è l'ecotono?" E non è una parola che usiamo regolarmente o rientra nel nostro vocabolario più utilizzato.

Pertanto, in questo articolo risponderemo a questa domanda, inoltre, gli esempi che svilupperemo ti permetteranno di localizzare fisicamente queste aree, diventerai persino quasi esperto nel loro riconoscimento. Continua a leggere e scopri cos'è un ecotone con una semplice definizione ed esempi .

Cos'è un ecotone: definizione e caratteristiche

Riceve il nome di ecotono verso la zona di transizione naturale tra due sistemi ecologici diversi e adiacenti, ovvero è il limite ecologico tra loro e di solito è di diverse centinaia di metri o chilometri. Questi sistemi possono essere:

  • Biomi. Prende il nome dall'area geografica definita da una serie di fattori climatici e geologici che determinano il tipo di vegetazione e fauna.
  • Paesaggi.
  • Ecosistemi. Scopri di più su Cos'è un ecosistema in questo altro post di.
  • Comunità o popolazioni.

Immagine: Cienciasdejoseleg.blogspot.com

Ecotonos: perché sono stati formati e la loro importanza

Queste zone di transizione si formano a causa dell'azione di variabili fisico-ambientali come il clima, la topografia, le caratteristiche del suolo o la presenza di un'altra popolazione, che si chiama biotopo. In questo altro articolo parliamo del Biotopo: cos'è ed esempi.

A seconda della loro condizione, la transizione può essere più brusca o più graduale. Inoltre, va notato che questa zona di confluenza biologica è generalmente nella maggior parte dei casi, dove esiste una maggiore ricchezza biologica, piuttosto che nelle aree adiacenti. E perchè? La risposta è semplice, poiché è l'area di maggiore interazione degli individui, è stato persino osservato che in queste aree abitano nuove specie, specificamente adattate a quel tipo di habitat o biotopo, questo evento è chiamato "effetto limite" .

Ogni specie o popolazione agisce in un certo modo a seconda delle condizioni ambientali dell'ecotone. Queste condizioni o fattori possono essere biotici e abiotici (entrambe le interazioni con altre specie come pH, temperatura, luminosità ...), tenendo conto di ciò, si comporteranno in modo diverso e specifico, svolgendo funzioni all'interno dell'ecotone, che altrimenti Si chiama una nicchia ecologica (impollinatori, decompositori ...). Qui puoi scoprire la differenza tra habitat e nicchia ecologica, perché a volte si confondono.

Tipi di ecotone

Queste aree possono essere divise o classificate in diversi modi. Questi sono i principali tipi di ecotoni, a seconda che si tratti di biomi, paesaggi o popolazioni o comunità.

  • Se ci riferiamo al bioma, gli ecotoni sono determinati da fattori climatici come acqua, temperatura e fattori topografici.
  • Per quanto riguarda il paesaggio, gli ecotoni sono influenzati dal clima e dalla topografia, ma sono incluse anche le caratteristiche chimiche del suolo come il pH o la composizione rocciosa.
  • Se parliamo della popolazione o della comunità ecotona, dobbiamo parlare dell'influenza sull'interazione delle specie che influenzerà la loro composizione e distribuzione.

Esempi di Ecotone

Sia in Africa che in America, in Europa e nel resto dei continenti ci sono numerosi ecotoni. In questa sezione dell'articolo, vedremo gli esempi più significativi e di facile comprensione per finire di chiarire cosa intendiamo quando chiamiamo ecotone un'area di transizione naturale. Presta attenzione ai seguenti esempi di ecotoni :

Tundra e taiga o foresta boreale

Se ci troviamo in America e in Europa, possiamo parlare del confine tra la tundra e la foresta boreale. Questo ecotone è un esempio in due diversi biomi caratterizzati dal clima che esiste in ciascuno di essi.

La tundra si trova nelle aree polari nel nord del pianeta. Il clima è molto freddo, con temperature non superiori a 10 ° C e con una piovosità media di 250 mm all'anno. Una caratteristica che spicca in quest'area è la permanenza del permafrost o del terreno ghiacciato durante tutto l'anno.

Per quanto riguarda la foresta boreale (Canada) o la taiga (Russia) si trova a sud delle tundre. Le temperature qui variano da 30 ° C sotto lo zero a 19 ° C, le precipitazioni sono più abbondanti raggiungendo una media di 450 mm all'anno.

L'ecotono che si forma tra questi due biomi in Nord America ha poca estensione, ma in Europa raggiunge i 200 km. È caratterizzato da un paesaggio frammentato, osservando aree coperte da fitte foreste e altre dominate da licheni e erica. L'ecotone che stiamo definendo si chiama tundra-forest, che ha una diversità biologica maggiore rispetto ai biomi definiti, poiché esistono specie provenienti da entrambe le aree.

In questi altri nostri articoli puoi conoscere in profondità questi due biomi:

  • Tundra: caratteristiche, flora e fauna.
  • Cos'è la taiga: definizione e caratteristiche.

zone umide

Le zone umide sono ecotoni tra ecosistemi terrestri e acquatici con un'importante funzione di risanamento ambientale, quindi la loro conservazione è essenziale.

Ci riferiamo alla cattura dei sedimenti, all'assorbimento dei nutrienti e al rilascio di sostanze chimiche, migliorando così la qualità dell'acqua. Un esempio di ciò è rappresentato dalle sue prestazioni come regolatori delle concentrazioni di azoto nei fiumi, che sono aumentate dalla presenza di prodotti agricoli tossici. Questo nutriente viene catturato principalmente dalla vegetazione delle zone umide, trasformandone una parte in biomassa vivente.

Questi sono stati solo due esempi di ecotoni facilmente comprensibili per comprenderne definitivamente il significato, inoltre non ci sono solo ecotoni terrestri, come abbiamo spiegato nell'esempio delle zone umide, ci sono anche aree acquatiche, non meno ricche di vita o meno valore ecologico. Sicuramente ora hai in mente altri possibili esempi che assomigliano molto a tutto ciò che è stato spiegato sopra. Di seguito, ti mostriamo un elenco di quegli ecotoni che conosci separatamente, ma che non si riferiscono alla definizione data.

  • Le oasi nel deserto.
  • Ciad e Sudan (foresta - savana - deserto).
  • Foresta - páramo (fitta foresta boschiva - area di vegetazione bassa).
  • Costa (spiaggia - foresta).

È necessario ricordare la grande importanza biologica di tutte queste aree geografiche, che dobbiamo conservare e curare perché sono transizioni di vita in tutto il pianeta che non smettono di contribuire con la loro parte nel mondo.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cos'è un ecotone: definizione ed esempi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Altro ambiente.

Raccomandato

La leggenda dei colibrì Maya
2019
Cosa mangiano i delfini e dove vivono
2019
È normale che il mio gatto russi?
2019