Cos'è l'energia delle onde?

L'onda o l'energia delle onde proviene dalle onde. Viene prodotto sfruttando il suo movimento, che è un'energia sostenibile con un grande potenziale, perché ci sono onde in tutti i mari e le coste del pianeta. In effetti, attualmente ci sono numerosi progetti che ne stanno approfittando.

Come suggerisce il nome (undi significa "onde" in greco e movimento "motorio"), è un'energia generata dal movimento delle onde e questa viene utilizzata grazie a diverse tecnologie. Se vuoi sapere maggiori dettagli su quale energia delle onde è nel posto giusto, perché allora ti diciamo tutti i dettagli da sapere.

L'energia delle onde

Infatti, poiché il moto ondoso è una conseguenza dell'attrito dell'aria sulla superficie del mare, anche se questo è molto irregolare, ne vale la pena l'uso per ottenere energia, quale dubbio è possibile.

Proprio per questo motivo sono state create diverse macchine, come l'installazione di turbine sul fondo del mare attaccate alle boe, d'altra parte la più comune.

Le boe trasmettono il movimento delle onde alle turbine, generando elettricità . Fondamentalmente, le onde accedono a una camera d'aria, aumentando il livello dell'acqua comprimendo l'aria interna che alla fine verrà espulsa da un'apertura superiore, facendo funzionare una turbina o, che è la stessa, viene prodotta energia elettrica.

Un altro sistema, noto come "serpenti marini robotici", Anaconda (un progetto Checkmate Seaenergy) o Pelamis - è stato così battezzato in onore della sua forma. Consiste nell'installazione di macchine galleggianti che ottengono energia dal movimento delle loro diverse parti articolate.

Sebbene esistano strutture che funzionano con successo, alcune sono in fase sperimentale e, sia queste che commerciali, sono ancora scarse. Come per altri tipi di energie marine (osmotiche, di marea, di marea o di marea), anche l'energia delle onde è ancora oggetto di studio e miglioramento. Soprattutto, tenendo conto dell'enorme fonte di energia pulita e rinnovabile che il mare può offrirci, una risorsa altrettanto inesauribile.

Potenza delle maree

L'energia delle maree è un tipo di energia marina che viene spesso confusa con l'energia delle onde. Per distinguerli è importante essere chiari sulle loro differenze essenziali. Se, da un lato, l'energia delle onde si riferisce esclusivamente al consumo di energia derivante dal movimento delle onde, dall'altro l'energia delle maree sfrutta il movimento delle maree, ovvero l'aumento e la caduta dell'acqua prodotta dal gravitazione del sole e della luna.

Pertanto, si tratta di un uso energetico di diverse energie marine, che richiede tecnologie diverse. Sebbene le maree e le onde siano strettamente collegate, lo sono anche altre correnti, il cui uso dà origine ad altri tipi di energia marina.

Se l'energia delle onde è irregolare, anche l'energia delle maree ha le sue peculiarità, e vale la pena installare solo una centrale di marea in cui il mare alto e il basso abbiano una differenza sufficiente, alta più di cinque metri. Altrimenti, non sarà redditizio.

D'altra parte, un progetto di una centrale elettrica di marea può essere fatto in una baia, fiume, estuario o baia, per esempio, e si basa sullo stoccaggio di acqua all'interno di un serbatoio, il che implica la costruzione di una diga con cancelli. L'obiettivo sarà consentire all'acqua di entrare nelle turbine.

Il primo impianto commerciale al mondo

Il progetto Carnegie Wave Energy a Perth, nell'Australia occidentale, ha appena iniziato la sua fase commerciale, dopo un decennio di lavoro. Infine, con un investimento di svariati milioni di dollari, sfrutterà la forza delle onde sulla turbolenta costa di Perth, utilizzando una tecnologia basata su boe.

Con la sua inaugurazione, la prima centrale elettrica a onde commerciali di questo tipo si apre al mondo. È anche la prima volta che l'elettricità viene generata dalle onde del paese.

L'impianto ha superato i test effettuati nel 2014 e attualmente opera con unità di generazione di energia a cinque onde. L'impianto fornirà elettricità al Dipartimento della Difesa australiano e alla più grande base navale in Australia, HMAS Stirling, situata a Garden Island.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cos'è l'energia delle onde?, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di energie rinnovabili.

Raccomandato

Omeopatia per cani nervosi
2019
Cos'è l'ecologia urbana?
2019
Mandarin Diamond Feeding
2019