Cos'è il biogas e i suoi usi

Uno dei carburanti che è sempre più presente in molte case e infrastrutture, come i servizi di trasporto, è il biogas, un carburante di origine naturale che ha molte applicazioni e che, sebbene non sia una fonte rinnovabile e pulita, è un Fonte di energia non rinnovabile, è più ecologico rispetto ai cosiddetti combustibili fossili, come carbone o petrolio. Se vuoi sapere qualcosa in più su cos'è il biogas e i suoi usi, continua a leggere questo articolo e te lo diremo.

Cos'è il biogas: semplice definizione

Il biogas è un gas combustibile che deriva dalle reazioni chimiche eseguite da alcuni tipi di microrganismi, in particolare i batteri, quando vengono alimentati dalla materia organica in decomposizione . Cioè, quando alcuni batteri si nutrono di materia organica morta, che non è altro che ciò che è comunemente noto come decomposizione o decomposizione, questi microrganismi sono esseri viventi che decomposiscono la materia organica e generano una serie di gas che possono essere usato dagli umani come combustibile.

Tuttavia, per poter produrre questo gas, è necessario che esistano un certo numero di condizioni specifiche, come ad esempio che si presenti in un'atmosfera senza ossigeno, ovvero un ambiente anaerobico, necessario per Questi batteri possono eseguire questo processo in modo che il gas possa essere utile per uso umano. Questo non è un grosso problema poiché, isolando la materia organica in uno spazio privo di ossigeno e con i batteri giusti, il biogas può essere prodotto senza alcuno sforzo grazie al cibo che i microrganismi svolgono naturalmente.

La composizione del biogas è varia, ma, nella maggior parte dei casi, si può dire che è costituito da una grande quantità di gas metano, che rappresenta circa il 50% o il 70% del totale. Contiene inoltre una notevole quantità di CO2 e, in quantità minori, idrogeno, ossigeno e altri gas.

Dove prendi la materia organica per produrre biogas?

In effetti, uno dei grandi vantaggi di questo tipo di gas è che, appunto, può essere ottenuto da qualsiasi tipo di materia organica in decomposizione . In questo modo, può essere ottenuto dai rifiuti e dai rifiuti di alcune industrie o dai rifiuti domestici.

In effetti, le feci di animali delle industrie zootecniche possono essere utilizzate per questo scopo. O, senza andare oltre, dai resti di cibo che vengono gettati in case e ristoranti. In realtà, il cestino della spazzatura o il contenitore marrone, quello dei rifiuti organici, che non deve essere confuso con quello del grigio o del verde scuro e che è destinato a tutto il biologico che non può essere riciclato in altro modo, è pensato per questo. Nel cubo marrone vengono gettati tutti i resti di cibo e materia organica che possono essere utilizzati per l' industria del biogas che, alla fine, costituisce un modo molto più semplice per ottenere un combustibile che, rispetto ai derivati ​​del petrolio, emette minori quantità di GHG (gas serra) nell'atmosfera. In questo modo, sebbene non sia un'alternativa completamente pulita, è vero che è meno dannoso.

A cosa può servire il biogas?

Il biogas può avere usi diversi . Da un lato, può essere un sostituto abbastanza efficiente del gas naturale . In questo senso, il biogas può essere utilizzato per spostare determinati mezzi di trasporto, come gli autobus urbani o alcuni veicoli a ruote. D'altra parte, può anche essere usato per riscaldare le case, fornendo riscaldamento e acqua calda quando necessario, come nel caso della combustione del gas naturale.

Allo stesso modo, il biogas può essere utilizzato anche per produrre elettricità nelle centrali elettriche . Ancora una volta, siamo di fronte a un uso simile a quello fatto di gas naturale in questo aspetto. Bruciando biogas, un circuito idrico può essere riscaldato che, quando evaporato, attiva una serie di turbine, che consente di convertire l'energia del movimento in elettricità che può essere utilizzata da chiunque sia collegato alla rete.

Infine, un altro uso che non deriva direttamente dal biogas, ma dalla sua produzione, è la produzione di fertilizzanti e fertilizzanti naturali . Durante il processo di produzione di biogas, viene prodotta anche una grande quantità di rifiuti solidi che non viene utilizzata dai microrganismi per produrre biogas. Tuttavia, questi resti solidi sono un compost eccellente per fertilizzare terreni di qualsiasi tipo, dai vasi delle piante decorative di una casa ai campi di coltivazione. In questo modo, è un'industria, non solo non genera rifiuti solidi, ma i rifiuti che genera sono perfettamente utilizzabili dall'industria agricola, in un chiaro esempio di un'economia circolare chiusa a beneficio di tutte le parti coinvolte.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Che cos'è il biogas e i suoi usi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di energie non rinnovabili.

Raccomandato

Perché l'idrogeno non funziona come carburante per veicoli?
2019
Delfini in pericolo di estinzione
2019
Frasi sull'ambiente per i bambini
2019