Contenitori ecologici che ti sorprenderanno

Spesso parliamo dell'importanza di trovare materiali biodegradabili che contribuiscano a rendere più ecologici gli imballaggi, le confezioni, le bottiglie, le scatole e altri elementi di imballaggio . In questo senso, le proposte ecologiche sono molto più di un disegno virale che brucia la rete con la sua originalità.

In questo post vedremo diverse opzioni reali che dimostrano le possibilità che esistono, al di là dei materiali tipici, tutte diverse ma con il comune denominatore di sostenibilità. E, senza dubbio, rappresentano un passo avanti verso un container rinnovabile al cento per cento. Scopri con alcuni contenitori ecologici che ti sorprenderanno.

Involucri protettivi

Oggetti fragili, figurine di porcellana, dispositivi elettronici o figure scolpite in legno, sono entrambi forniti, sono solitamente protetti da uno o più involucri che li proteggono dai colpi che possono subire.

Non sono sempre efficaci come dovrebbero, ma in generale sono una buona idea. A livello ambientale, tuttavia, non si può dire lo stesso, dal momento che il materiale con cui sono realizzati (sughero, polyspan o gommapiuma, tra gli altri) è molto inquinante. Soprattutto perché impiegano migliaia di anni a degradarsi e, nel farlo, inquinano i loro in tutti i tipi di ecosistemi.

Trovare soluzioni ecologiche non è facile, ma l'azienda Ecovative ha creato un materiale biodegradabile che aspira a soddisfare questa esigenza senza che si tratti di un terribile attacco al pianeta.

Alternativa alle bottiglie in PET

Le bottiglie di bobble sono un'invenzione che cerca l' uso dell'acqua del rubinetto in modo originale e pratico. La sua proposta è allettante, anche se non so se ne valga davvero la pena, perché filtrarla con carbone attivo non è sempre la migliore garanzia quando si tratta di berlo.

Tuttavia, rispetto alle bottiglie in PET, problematiche a livello di inquinamento sanitario e ambientale, risolvono entrambi i problemi, oltre a essere riutilizzabili (sono riempite con acqua di rubinetto) e sono fabbricate con materiali non inquinanti nello stile di BPA, PVC o ftalati.

Con esso si evita di acquistare acqua in bottiglia e ogni filtro può essere riutilizzato fino a 300 volte, il che riduce l'impatto ambientale e consente di risparmiare denaro. La salute, per prudenza, è meglio metterla da parte.

Spine biodegradabili

La società Tetra Pak, specializzata nel confezionamento di alimenti, ha inventato LightCap 30, un tappo in polietilene ad alta densità (HDPE) biodegradabile a base di canna da zucchero proveniente da un processo di disidratazione che converte l'etanolo (ottenuto da frantumazione e distillazione del suo succo) in etilene.

Involucri commestibili

Il fast food sarà molto di più se al momento del confezionamento dei panini seguiranno l'esempio della catena brasiliana di fast food Bob, prima di risparmiare la carta da imballaggio sostituendola con un tipo di carta che in realtà fa parte del menu.

L'invenzione ha avuto un grande impatto a livello di vendita, un'invenzione inaspettata che durante la campagna promozionale in cui è stata lanciata ha chiarito che gli imballaggi che vanno ai rifiuti sono sacrificabili. Se dai l'esempio, mangiare con gli occhi potrebbe andare a una vita migliore ...

Tetra Paks più sostenibile

I Tetra Rex sono l'evoluzione dei famosi Tetra Pak, con il grande vantaggio di essere realizzati con materiali vegetali biodegradabili. Prodotto da Tetra Pak, incorporano il suddetto tappo biodegradabile. In entrambi i casi sono stati fabbricati con polietilene derivato dalla canna da zucchero, a diverse densità.

Contenitore Eco per uova

Le uova hanno bisogno di un imballaggio protettivo efficace, che non ci impedisca di trovare soluzioni ecologiche, come quella proposta dal designer ungherese Otília Andrea Erdelyi. Il suo design suggestivo sostituisce il tipico portauovo di cartone con un materiale minimo che, sebbene protegga qualcosa di meno, evita anche manipolazioni inutili quando si tratta di controllare le uova rotte, poiché viene osservato ad occhio nudo.

Scatole di cartone

Le scatole progettate da Crhis Curro e Herny Wang, due studenti di ingegneria meccanica, sono un'interessante alternativa alle scatole di cartone convenzionali. Sono più leggeri, aperti e chiusi in un sospiro.

Non necessitano di alcun additivo (calore, graffette o simili) da tenere chiusi e il cartone utilizzato è riciclabile. Pertanto, le materie prime, i soldi vengono risparmiati e possono anche essere riutilizzati, nel rispetto dell'ambiente. Il risultato è meno deforestazione.

Vassoi per alimenti

I tipici vassoi in polistirolo che vengono entrambi utilizzati nella vendita di tutti i tipi di alimenti, in particolare prodotti freschi come carne, pesce, frutta e verdura, potrebbero contare i giorni. Almeno quelli attuali, fabbricati con materiali polucionati.

L'uso della canapa e del lino come materia prima alternativa sta dando ottimi risultati in sviluppi sperimentali come quello della società Termoformas de Levante, che lavora in collaborazione con altre aziende europee per la produzione di vassoi simili a quelli attuali, a differenza di questi, sono biodegradabili.

La sua produzione è in fase di sviluppo nell'ambito del progetto Traysrenew e l'obiettivo è quello di progettare un contenitore per alimenti che alla fine sostituisca quelli attuali. Sta lavorando con successo per raggiungere una soluzione sostenibile e conveniente che incoraggi le aziende a usarla e, a sua volta, migliora la produzione delle colture necessarie per produrre la materia prima, come la canapa e il lino.

Attualmente, la sfida è quella di ridurre il prezzo dei polimeri biodegradabili, perché oggi sono ancora più costosi di quelli artificiali, motivo per cui il loro uso è così diffuso.

Se desideri leggere altri articoli simili agli imballaggi ecologici che ti sorprenderanno, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di riciclaggio e gestione dei rifiuti.

Raccomandato

Perché il mio gatto vomita?
2019
Elenco delle residenze per cani di Almería e dei vivai
2019
Malattie che trasmettono i ratti agli umani
2019