Conservazione dell'acqua: importanza e tecniche

Il consumo responsabile dell'acqua che utilizziamo quotidianamente è più importante di quanto pensiamo. Bene, non solo contribuiamo a ridurre la quantità di acqua che talvolta sprechiamo non riutilizzandola o lasciando il rubinetto aperto più a lungo del necessario, ma con ogni azione che stiamo contribuendo a mantenere le risorse idriche disponibili in tutto il mondo. Perché, come ben sappiamo, l'acqua è una risorsa naturale che appare in natura in modo limitato, poiché, in molti casi, le attività umane irresponsabili e i cambiamenti climatici che influenzano le precipitazioni, ci rendono incapaci di contare sulla quantità abbastanza acqua per soddisfare le esigenze, sia umane che di altri esseri viventi con cui viviamo in qualsiasi angolo del pianeta.

Pertanto, per conoscere più dettagliatamente perché è così importante fare un uso responsabile dell'acqua, ti offriamo un articolo interessante sulla conservazione dell'acqua, la sua importanza e le sue tecniche .

Cos'è la conservazione dell'acqua?

Conservazione dell'acqua o efficienza idrica sono termini che fanno riferimento all'importanza di ridurre l'uso dell'acqua, in particolare cercando di eliminare il suo uso improprio. Come si può ridurre l'uso di questo prezioso bene naturale? Perché attraverso l'implementazione di diverse misure e tecniche che consentono l'uso razionale ed efficiente dell'acqua, nonché l'eliminazione di possibili perdite di acqua e / o rifiuti ; e persino il riutilizzo dell'acqua quando possibile.

Poiché l'acqua è una risorsa naturale definita e sempre più scarsa, la pianificazione per l'uso ottimale delle diverse risorse idriche è vitale. Questa pianificazione tiene conto del modo in cui il volume di acqua disponibile per l'uso in bacini e dighe è sempre limitato dai contributi delle precipitazioni, che sono attualmente influenzati da improvvisi cambiamenti di intensità, principalmente a causa dei cambiamenti climatici. Anche la scomparsa dell'acqua che viene consumata per l'irrigazione dei seminativi e quella destinata al consumo umano come acqua potabile, così come l'acqua utilizzata nelle industrie e nelle miniere. Successivamente, vedremo più in dettaglio perché la conservazione dell'acqua è così importante.

L'importanza del risparmio idrico

Senza dubbio, l'importanza della conservazione dell'acqua sta nei molteplici benefici che l'acqua porta sia agli esseri umani che agli altri esseri viventi sul pianeta. Senza acqua, nessuno dei componenti della natura potrebbe sopravvivere. Pertanto, l'uso corretto delle risorse idriche disponibili è davvero importante per il funzionamento di qualsiasi ecosistema, sia antropico che naturale.

Al momento, l' importanza del risparmio idrico o dell'efficienza idrica è legata alla necessità di adattarsi ai cambiamenti climatici. Questo fenomeno sta aumentando seriamente la vulnerabilità dei sistemi idrici mal gestiti, sia a livello locale che globale.

Ad esempio, in vari ecosistemi spagnoli e europei che condividono le caratteristiche di un clima mediterraneo, numerosi gruppi di ricerca e progetti di organizzazioni ambientaliste si stanno concentrando sullo studio per migliorare l' efficienza dell'uso dell'acqua nei sistemi di coltivazione. Mediterraneo, per evitare la scarsità d'acqua e cercare di adattarsi a condizioni ambientali nuove e variabili.

Vi diciamo molto di più in questo altro articolo sul perché è importante prendersi cura dell'acqua.

Nella prossima sezione di questo articolo metteremo alcuni esempi di tecniche e misure utili per la conservazione dell'acqua.

Conservazione dell'acqua - tecniche

Tra i principali obiettivi stabiliti dal risparmio idrico o dall'efficienza idrica, le misure relative a:

  • Sostenibilità: garantire la disponibilità di acqua per le generazioni future è di vitale importanza. Per questo, devono essere mantenute le condizioni in cui l'acqua non supera il suo tasso di sostituzione naturale tra ecosistemi naturali e antropici.
  • La conservazione dell'energia: le quantità di energia necessarie per le diverse tecniche di pompaggio, distribuzione e trattamento delle acque devono essere prese in considerazione, cercando di rendere il consumo di energia il più ottimale possibile.
  • Conservazione degli habitat: è molto importante che gli esseri umani siano consapevoli della necessità di ridurre al minimo l'uso che facciamo dell'acqua nella nostra vita quotidiana e che a loro volta siamo in grado di dare la priorità a questi usi per preservare quegli habitat che hanno grandi quantità di acqua, che è vitale per la sopravvivenza della vita animale e vegetale.

Ecco alcuni suggerimenti per risparmiare acqua a casa, che servono come idee da applicare a livello personale e quindi contribuiscono al risparmio idrico.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Conservazione dell'acqua: importanza e tecniche, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Altro ambiente.

bibliografia
  • García González, M., Carvajal Escobar, Y. e Jiménez, H. (2011). Gestione integrata delle risorse idriche come strategia di adattamento ai cambiamenti climatici. INGEGNERIA E COMPETITIVITÀ, Volume 9 (1), pagg. 19-29.
  • Gómez, CM (2009) Efficienza nell'assegnazione delle risorse idriche: principi di base e fatti stilizzati in Spagna. Università Alcalá .
  • Bucher, E., Castro, C. & Vinio, F. (1997) Conservazione degli ecosistemi di acqua dolce: verso una strategia integrata di gestione delle risorse idriche.
  • Redazione (4/03/2013) Uso e conservazione dell'acqua: una risorsa idrica che dobbiamo proteggere. Rivista online The Impulse .

Raccomandato

Animali vertebrati senza arti: esempi
2019
Dacs Veterinary
2019
Come nutrire una tarantola
2019