Compromissione epatica nei cani - Sintomi e trattamento

Vedi i file dei cani

Il fegato è un organo di grande importanza, poiché è coinvolto in funzioni vitali come l'eliminazione dei rifiuti, la disintossicazione del sangue o la produzione di enzimi. In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo delle conseguenze che causano patologie che ne influenzano il funzionamento, che in questo caso provoca insufficienza epatica nei cani .

Di seguito vedremo quali sono i sintomi dell'insufficienza epatica nei cani, i loro sintomi e quale sarà il trattamento più appropriato da applicare. Continua a leggere!

Lo sviluppo dell'insufficienza epatica nei cani

Il problema principale con la malattia del fegato è che i suoi primi sintomi non sono specifici, il che significa che questi possono essere confusi con altre malattie, ritardando così la sua diagnosi. Il nostro cane può smettere di mangiare o farlo in minor quantità, può perdere peso, vomitare o, in misura minore, sviluppare diarrea. Possiamo anche osservare che beve e urina più del solito. È in questo momento che dobbiamo cercare assistenza veterinaria.

Il fegato inizierà a gonfiarsi e, con il progredire della malattia, le cellule inizieranno a morire. Questo fatto fa sì che la sua conformazione venga modificata, indurendosi in modo irreversibile. È ciò che è noto come cirrosi . Anche così, il fegato è in grado di compensare le sue funzioni fino a quando una buona parte delle sue cellule non sono morte. In questo momento fallirà e compariranno sintomi come quelli che vedremo di seguito.

Sintomi di insufficienza epatica nei cani

I sintomi che causeranno l'insufficienza epatica sono i seguenti:

  • Ittero : quando il fegato non fa bene il suo lavoro, la bile si accumula nel corpo e questo è ciò che conferisce alle mucose e persino agli occhi un tono giallastro. Inoltre, per questo stesso effetto noteremo che l'urina acquisisce una colorazione marrone scuro.
  • Encefalopatia epatica : come suggerisce il nome, consiste nell'infiammazione del cervello dovuta alle tossine presenti nel sangue, come l'ammoniaca. Con questa alterazione il cane sarà non coordinato, disorientato, debole, noteremo cambiamenti nel suo comportamento, ipersalivazione o stupore. Questa sintomatologia appare e scompare. In casi avanzati possono verificarsi convulsioni e persino coma.
  • Ascite : è l'accumulo di liquido nell'addome, in questo caso perché diminuiscono le proteine ​​del siero e aumenta la tensione nelle vene che porta il sangue al fegato.
  • Emorragie : possono verificarsi spontaneamente nei casi in cui l'insufficienza epatica è più avanzata. Di solito compaiono nello stomaco, nell'intestino o nel sistema urinario. Quindi, possiamo vedere il sangue nelle feci, nel vomito o nelle urine. I lividi possono anche apparire su diverse parti del corpo.
  • Edema : può apparire edema, cioè accumulo di liquido alle estremità, anche correlato a un ridotto livello di proteine ​​sieriche.

È importante sapere che l'insufficienza epatica ha diverse cause. Pertanto, dobbiamo essere in grado di diagnosticare la malattia di origine per poterla curare.

Cause di insufficienza epatica nei cani

Come abbiamo detto, dietro l'insufficienza epatica possono esserci diversi problemi, come avvelenamento (a causa di insetticidi, piombo, farmaci come il paracetamolo, ecc.), Epatite, leptospirosi, filariosi, sindrome di Cushing, diabete o tumori, sia primari che metastatici.

Il fegato potrebbe anche essere danneggiato dalla presenza di calcoli biliari o pancreatite. Inoltre, alcune vene anomale, note come shunt, impediscono al sangue di raggiungere il fegato, in modo che non vengano rimosse le tossine e che il cane abbia l'encefalopatia epatica, di cui abbiamo già parlato. Esistono diversi tipi di shunt. Alcuni possono essere congeniti mentre altri possono insorgere in un fegato cirrotico.

Il trattamento dell'insufficienza epatica nei cani

Come abbiamo commentato, il trattamento dell'insufficienza epatica dipenderà dalla causa che lo provoca. Per raggiungere la diagnosi, il veterinario può utilizzare test come esami del sangue, ecografie, scansioni TC o biopsie . Se stiamo affrontando un'infezione, dobbiamo trattarla con i farmaci appropriati, sempre prescritti dal nostro veterinario. Ostruzioni e alcuni tumori possono essere risolti con un intervento chirurgico. Nello shunt di solito è anche necessario intervenire e, se non è possibile, l'encefalopatia che produce deve essere trattata.

In sintesi, sarà il veterinario a decidere il trattamento della malattia, ma anche le complicazioni, che di solito implicano l'istituzione di una dieta specifica e vari farmaci per migliorare la coagulazione, prevenire convulsioni o prevenire le ulcere. Il recupero e la prognosi dipenderanno dal danno che si è verificato nel fegato.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Insufficienza epatica nei cani - Sintomi e trattamento, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

Perché il mio cane ha i boogers verdi?
2019
Giochi per topi domestici
2019
Cura della pianta specchio
2019