Come spostare la sandbox di un gatto?

Vedi file Cats

Il posizionamento della sandbox è una delle prime domande sollevate dal custode di un gatto appena arrivato a casa. Trovare il posto giusto per smaltire il bagno del nostro gatto deve combinare le sue esigenze con il comfort dell'essere umano, allo stesso modo, deve mantenere una distanza sufficiente con l'alimentatore e il trogolo. Una volta trovato l'equilibrio, ed essendo i gatti animali delle dogane, qualsiasi modifica nel loro ambiente è fonte di dubbi. In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo perché e come cambiare la posizione di una sabbiera di un gatto . Se ti piacciono i gatti, sei interessato!

Gatti e cambiamenti

I gatti sono animali di dogana, quindi ogni cambiamento deve essere effettuato in modo controllato e, soprattutto, quando è davvero necessario introdurre una modifica. Ciò significa che se il nostro gatto usa la sandbox nel luogo in cui l'abbiamo sistemata, non è necessario cambiarla. Se per un motivo dobbiamo spostarlo, come modificare la posizione della sandbox del gatto può essere facile come disporlo nella nuova posizione che abbiamo deciso e mostrarvelo. Generalmente, nella stessa casa e se non ci sono più cambiamenti, il gatto accetta bene il trasferimento, purché siano rispettate le misure appropriate. Naturalmente, se il gatto non sta usando la sandbox, è più che sufficiente per cambiarla, dal momento che potrebbe sentirsi a disagio con essa o con la posizione, questa è la causa del problema.

Suggerimenti per sapere dove posizionare la sandbox a casa

Se dobbiamo spostare la lettiera per gatti, il nuovo sito e la lettiera devono soddisfare le seguenti caratteristiche:

  • Raccolta, il sandbox deve essere sistemato in un luogo tranquillo e intimo, lontano dalle aree di transito e dal rumore. Con le dimensioni attuali delle case, in particolare i pavimenti, il luogo preferito è di solito il bagno, che è la stanza che trascorre il tempo più vuoto, favorendo la tranquillità richiesta dal gatto.
  • Il nostro gatto nella sua sandbox deve sentirsi nascosto e protetto, non dimentichiamo che l'eliminazione è un momento di vulnerabilità, ma, allo stesso tempo, deve avere una "fuga" facile in modo che non venga catturato. Anche se nella sua casa i suoi nemici non lo perseguiteranno (o sì, in senso figurato, se viviamo con più gatti), il gatto mantiene i suoi istinti in modo che abbia bisogno del sandbox e della sua posizione per soddisfare questi requisiti.
  • Se c'è più di un gatto a casa, deve esserci lo stesso numero di sandbox dei gatti + 1, per evitare problemi tra di loro.
  • Alcuni gatti preferiscono sandbox chiusi mentre altri rifiuteranno qualsiasi cosa diversa da un vassoio aperto. Dovremo provare a scoprire qual è la sandbox che preferisce il nostro micio.
  • La sandbox deve avere le dimensioni giuste in modo che il gatto possa girarsi senza doverlo lasciare.
  • Inoltre, deve contenere abbastanza sabbia in modo che il gatto possa seppellire i suoi movimenti intestinali. È molto importante per lui poter nascondere la sua traccia.
  • Per quanto riguarda il tipo di sabbia, c'è una varietà tra cui scegliere sul mercato. Possiamo provarne diversi e lasciare decidere al gatto o, se li usi in modo intercambiabile, staremo con quello che ci piace di più in base al suo rapporto qualità / prezzo e alla sua funzionalità. Possiamo trovarli che assorbe odori e profumi, sebbene questi ultimi alcuni gatti non li accettino.
  • L'altezza della sandbox deve essere adattata alle condizioni del gatto. Pertanto, le pareti troppo alte non saranno raccomandate per gattini o gatti anziani e / o con problemi di mobilità.
  • Oltre alla dogana, ai gatti piace la pulizia. Devi mantenere la sandbox molto pulita .

Consigli per apportare la modifica

Una volta stabilito dove posizionare la sandbox del gatto, è tempo di apportare la modifica. Quando si cambia la posizione della sandbox di un gatto, possiamo fare affidamento sulle seguenti misure:

  • Mostra dove si trova il sandbox nella sua nuova posizione. Per vederci cambiarlo.
  • Per incoraggiarlo a usarlo, potrebbe esserci qualche odore che gli piace.
  • Se vediamo che il gatto è interessato dal cambiamento o vogliamo anticipare un possibile rifiuto, possiamo ricorrere a trattamenti con feromoni rilassanti o Fiori di Bach.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come modificare la posizione di una sandbox di un gatto?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Assistenza di base.

Raccomandato

Rimedi domestici per le pulci nei cani
2019
Stomatite nei cani - Cause e trattamento
2019
Il riso ha arsenico
2019