Come spaventare i gatti randagi?

Vedi file Cats

La presenza di gatti randagi in casa non è sempre benvenuta, soprattutto se defecano, scavano e rompono le piante decorative o il giardino. In effetti, può essere considerata una situazione di rischio se sono anche gatti selvatici, poiché non sono adeguatamente socializzati e possono essere portatori di parassiti e malattie virali, fattori che possono preoccupare genitori e proprietari di animali.

Pertanto, anche se ci consideriamo animalisti, possiamo affrontare un serio dilemma quando si tratta di voler scacciare i gatti randagi che compaiono nel nostro giardino o terrazza. Esiste un repellente davvero efficace per i gatti? Come spaventare i gatti senza far loro del male? È possibile applicare un metodo per scacciare i gatti di strada efficaci e durevoli? O peggio: potrebbero non essere nemmeno gatti di strada, ma gatti domestici che sfruttano il tuo giardino per soddisfare le loro esigenze. Cosa dovremmo fare allora?

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo come scacciare i gatti di strada con consigli di base ed efficaci, proporremo alcuni rimedi casalinghi da usare e spiegheremo come risolvere il problema delle feci e delle urine. Se hai un problema con la presenza di gatti randagi, questo articolo ti interessa!

Perché i gatti vengono a casa mia?

Per scacciare definitivamente i gatti randagi, sarà essenziale conoscere la causa che sta causando questa situazione, sebbene si noti che non sarà sempre possibile. I gatti sono animali molto attivi e sebbene si muovano sempre all'interno dello stesso territorio, quello che considerano loro, possono percorrere diversi chilometri su base giornaliera per poter cacciare, annusare ed esercitarsi.

Forse i gatti vengono a casa tua spontaneamente o hanno approfittato del tuo giardino per crescere, usando qualsiasi buca disponibile. Potrebbero ricevere cibo dalla tua spazzatura perché hanno fame, a caccia sulla tua terrazza per la presenza di uccelli o che considerano la tua casa come parte del "loro territorio" e che, dopo aver defecato e urinato in essa, tornano frequentemente per assicurarsi che continui essere tuo, usando diverse forme di marcatura, come lo sfregamento, la minzione e il graffio.

Che tu abbia trovato o meno la causa di questo fenomeno, continua a leggere, di seguito ti mostriamo suggerimenti e trucchi generali in modo da sapere come tenere i gatti lontano da casa, molto efficaci e senza far loro del male!

Come spaventare i gatti randagi da casa mia?

Prima di menzionare i rimedi domestici per allontanare i gatti randagi, dobbiamo analizzare alcuni aspetti della casa e seguire alcune linee guida per assicurarci che stiamo attaccando la causa del problema, non la presenza stessa. Tenere conto di questo punto è molto importante se il nostro obiettivo è che i gatti randagi abbandonino permanentemente il nostro cortile, frutteto, giardino o terrazza.

Vuoi sapere cosa fare in modo che i gatti non entrino nel tuo giardino? Segui questi 8 consigli:

  1. Impedisci loro di mangiare dalla spazzatura chiudendo i sacchetti e mettendoli in un contenitore chiuso.
  2. Respingi topi e ratti da casa tua con rimedi casalinghi per impedire loro di servire come cibo.
  3. Se ti piace nutrire gli uccelli selvatici, scommetti sull'uso di mangiatoie in aree alte per impedire ai gatti di nutrirsi quando cercano cibo sul terreno.
  4. Esplora il giardino alla ricerca di nidi o rifugi che potrebbero utilizzare per riparare.
  5. Usa repellenti naturali fatti in casa per spaventarli senza danneggiarli.
  6. Fai una buona pulizia della casa con l'uso di prodotti enzimatici per eliminare i feromoni.
  7. Se vivi in ​​una città, contatta il servizio di raccolta degli animali del rifugio.
  8. Se vivi in ​​una città, verifica con il consiglio comunale per scoprire se esiste una colonia di gatti randagi che è responsabile della sterilizzazione e del controllo della popolazione di gatti.

Sul mercato troverai anche alcuni prodotti per spaventare i gatti noti come "repellenti per gatti" comunemente usati sulla base di formule sintetiche che sono spiacevoli o che imitano le sostanze urinarie di alcuni predatori, tuttavia, questi prodotti non sempre risultano efficace .

Una buona opzione è quella di combinare questi otto suggerimenti che abbiamo fornito combinandoli con alcuni prodotti fatti in casa per spaventare i gatti che ti mostreremo dopo, i rimedi che puoi fare da soli a casa, così come l'uso di repellenti naturali già preparati e nulla di dannoso per gli animali

Ricorda di comunicare anche questi suggerimenti ai tuoi vicini e ai tuoi familiari in modo che seguano le stesse linee guida ed evitino così che i felini possano essere attratti a causa di alcuni alloggi nelle vicinanze.

7 rimedi casalinghi per scacciare i gatti randagi

Se ti chiedi come spaventare i gatti a casa, in questa sezione troverai diverse proposte che, combinandole con i suggerimenti di cui sopra, sono molto efficaci. Questi sono prodotti fatti in casa per spaventare i gatti che puoi preparare senza spendere soldi.

1. Agrumi per spaventare i gatti

Uno dei rimedi più comuni per spaventare i gatti e le pentole da giardino è l'uso di agrumi. Puoi approfittare delle bucce di limoni, arance, lime, pompelmo e mandarini che vengono lasciati dai tuoi pasti e metterli nei vasi o accanto alle tue piante. Oltre ad essere un eccellente fertilizzante naturale, fungeranno anche da repellente per i gatti.

Puoi anche tagliare gli agrumi a metà e strofinarli attraverso pareti, vasi e altre aree in cui i gatti frequentano, in modo che l'odore sia impregnato il più a lungo possibile. Questo odore non durerà troppo a lungo, quindi dovrai ripetere ogni volta che è necessario.

2. Piante repellenti per gatti

Se non contempli l'opzione di posizionare conchiglie e resti nel tuo giardino, puoi scegliere di posizionare piante repellenti per gatti nel tuo giardino che riempiranno anche la tua casa di piacevoli aromi per i tuoi sensi ma non per i felini. Alcune piante repellenti per gatti sono:

  • lavanda
  • timo
  • Eucaliptus
  • Arbusto " Coleus Canina "
  • Geranios
  • timo
  • basilico

3. Pepe per spaventare i gatti

Una soluzione più drastica e un po 'più aggressiva che funge da repellente per gatti è quella di spargere polvere di pepe in punti strategici del tuo giardino. Con ciò, ciò che otterrai è causare prurito al naso del gatto quando lo senti, il che si tradurrà in una serie di fastidiosi starnuti per lui. Quindi, dopo diversi episodi uguali, il felino assocerà quei luoghi a un sito scomodo e, quindi, smetterà di visitarlo.

4. Caffè per respingere i gatti

Come gli agrumi o alcune delle piante citate, il caffè è di solito un aroma scomodo per i gatti, proprio per la sua intensità . Come per le bucce di agrumi, possiamo diffondere i chicchi di caffè attraverso vasi e diverse aree del nostro giardino, che fungeranno anche da fertilizzante per le nostre piante. Questo è un ottimo rimedio casalingo per spaventare i gatti.

5. Repellente per gatti con aceto

Un altro rimedio che può aiutarci a respingere i gatti nel nostro giardino è l'uso dell'aceto bianco, che è particolarmente spiacevole per loro. Puoi mettere una miscela di aceto e acqua in un diffusore e diffonderlo vicino alle aree frequentate dal felino, spruzzando con intensità per impregnare bene l'aroma e agire quindi come un potente repellente.

6. Recinzioni da giardino per gatti

Se parliamo di elementi architettonici che possono indurre i gatti a non entrare nei tuoi domini, ci riferiamo ovviamente all'installazione di una recinzione per gatti lungo il perimetro della tua casa. Sarà ancora più efficace se si dà alla recinzione una certa inclinazione verso l'esterno, per rendere ancora più difficile per i gatti arrampicarsi.

7. Repellente concentrato per scacciare i gatti

Se nessuno dei rimedi domestici per spaventare i gatti ha funzionato per te, ci sono repellenti commerciali concentrati e naturali per spaventarli senza danneggiarli . Non c'è! FORTE del marchio Lord Cat® è realizzato con ingredienti naturali in modo da non lasciare residui che potrebbero danneggiare i felini. È efficace in 9 gatti su 10 di qualsiasi razza, taglia ed età.

Cos'altro posso fare per scacciare i gatti randagi?

Potrebbe essere chiaro che non tutti i rimedi casalinghi che ti abbiamo dato saranno efficaci per scacciare tutti i gatti randagi che vagano nella tua casa. Ogni gatto è un mondo e ognuno ha il suo carattere e il suo modo di affrontare le avversità. Inoltre, sebbene ci siano odori che i gatti odiano in generale, non tutti li respingono allo stesso modo. Quello che possiamo assicurarti è che con la corretta combinazione di elementi puoi ottenere, senza danneggiare il gatto, che l'accesso e il soggiorno nel tuo territorio diventa una sfida per lui, e quindi, verrà cercato un posto meno ostile per i tuoi interessi

Se vuoi continuare a conoscere altri trucchi, ecco alcuni suggerimenti per impedire ai gatti di urinare e defecare nella tua casa, il che implica anche la marcatura del territorio (e quindi il loro ritorno ), nonché la marcatura di altri felini che potrebbero Avvicinati e rivendica la tua casa come sua.

Cosa fare in modo che i gatti non cagino in giardino?

Se la cosa che ti preoccupa di più della presenza di gatti randagi nella tua casa sono le feci e il cattivo odore dell'urina, spiegheremo come impedire ai gatti di cagare nel tuo giardino o nei vasi di casa:

  1. Prendi una pala da giardinaggio.
  2. Ogni volta che osservi un movimento urinario o intestinale, rimuovilo, compresa la terra circostante.
  3. Quindi spruzzare la zona con aceto o qualsiasi altra sostanza che agisce come repellente per la casa.
  4. Pulire con prodotti enzimatici pentole, pareti e pavimenti con l'urina.
  5. Evitare l'uso di ammoniaca o candeggina.

Seguendo questi suggerimenti non solo eliminerai il cattivo odore, ma eliminerai anche completamente i feromoni che il gatto è stato in grado di lasciare in casa, il che gli impedirà di riconoscere quella sua area e impedirà ad altri gatti di andare con l'obiettivo di segnare, eliminando così la presenza di gatti randagi.

Ricorda anche che ci sono alcune malattie che i gatti randagi possono trasmettere attraverso le feci, quindi ritirarti dovrebbe essere la tua priorità. Inoltre, non dovresti dimenticare che le feci dei carnivori non servono come fertilizzante per le piante, quindi tenerle a casa non è mai una buona idea.

Trucchi per scacciare i gatti randagi che non dovresti usare

Ecco alcuni "trucchi per spaventare i gatti" che non dovresti usare. Spiegheremo anche perché il suo uso non è indicato, prendere nota:

  1. Veleno per gatti : l'uso di veleni può essere molto pericoloso nelle case dove ci sono bambini e altri animali domestici, poiché potrebbero essere ingeriti per caso. Inoltre, nel caso di un frutteto o alberi da frutto, il gatto potrebbe trasportare queste sostanze e ingerirle involontariamente.
  2. Uso di repellenti tossici : i problemi derivati ​​sono gli stessi del caso precedente, inoltre, danneggierai la flora e la fauna del tuo giardino.
  3. Spaventare un gatto : molto probabilmente, quando spaventa un gatto, scappa in modo terrorizzato. Tuttavia, può accadere che tu non sappia dove nasconderti o partire e che il conflitto si concluda in un attacco. Se non hai mai visto meglio un gatto aggressivo, non provare questi tipi di tecniche, che possono anche rivoltarti contro di te causando gravi lesioni.
  4. Bagnare un gatto : bagnare un gatto, sia d'inverno che d'estate, è una questione di crudeltà. Il bagno provoca un significativo calo delle difese, che può favorire la cattiva salute del gatto.

È meglio scommettere su tecniche amichevoli che mostrano come spaventare i gatti senza ucciderli, ferirli o danneggiarli.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come scacciare i gatti randagi?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Il cielo è inquinato
2019
Come far bere acqua al mio gatto?
2019
Perché la Terra del Fuoco è chiamata così
2019