Come socializzare correttamente un cucciolo?

Vedi i file dei cani

La socializzazione del cane è un processo essenziale in cui il cane impara a relazionarsi con tutti i tipi di persone, animali e ambienti. È un periodo sensibile fondamentale in modo che, in età adulta, il cane abbia un carattere equilibrato e sicuro di sé. Tuttavia, come socializzare correttamente un cucciolo? Cosa dovremmo fare e cosa dovremmo evitare? Spieghiamo questo in questo articolo da milanospettacoli.com:

Cos'è la socializzazione?

La socializzazione è un periodo delicato che inizia a tre settimane di vita e termina intorno a tre mesi in cui si verifica il riconoscimento delle specie amiche . Una socializzazione corretta consente al cane di interagire con tutti i tipi di persone, parliamo di bambini, adulti o anziani, cani e gatti e persino di adattarsi adeguatamente a diversi ambienti, come la città, le montagne, la metropolitana, ecc.

Il cane inizia a socializzare con i suoi genitori e fratelli, imparando la lingua canina, i comportamenti tipici della specie o i limiti del gioco, tra gli altri. Ma a che età i cuccioli possono essere separati dai loro genitori? Idealmente, fallo tra 8 e 10 settimane, prima che la finestra di socializzazione sia completamente chiusa. In questo momento saprai come interagire con altri cani e persone ma sarai comunque aperto ad adattarti a un nuovo ambiente e ai suoi individui.

Offrire una vasta gamma di esperienze positive permetterà al cane di relazionarsi correttamente in età adulta. Per questo motivo, possiamo affermare che la socializzazione è un processo molto importante nella vita di qualsiasi animale domestico, proprio come lo sarebbe per un bambino.

Come socializzare un cucciolo con le persone?

La socializzazione del cane con le persone è essenziale in qualsiasi ambiente . Il dottor Ian Dunbar, veterinario, etologo e formatore, suggerisce che un cucciolo dovrebbe incontrare almeno 1.000 persone prima di cento mesi, tuttavia, poiché sappiamo che ciò non è sempre possibile, ti invitiamo a relazionarti con le persone intorno tipo, parliamo di bambini, adulti e anziani .

È indispensabile che le interazioni siano sempre positive . Non è sufficiente che il cucciolo non abbia paura delle persone, ma che debba sentirsi allegro ogni volta che incontra qualcuno. Inoltre, la socializzazione deve avvenire volontariamente . In altre parole, non devi forzare il tuo cucciolo ad avvicinarsi alla gente, ma lascialo fare di sua spontanea volontà. In questo modo eviterai la comparsa di paure e fobie.

È probabile che troverai pagine informative che indicano che un cane non dovrebbe socializzare con molte persone per essere un buon guardiano, questa teoria non è solo falsa, ma anche molto pericolosa. Un cane socializzato in modo errato che sperimenta paura o insicurezza persino le persone possono finire per mostrare comportamenti aggressivi molto seri che sono molto complicati e persino impossibili da risolvere in età adulta.

Alcuni consigli per socializzare un cucciolo con le persone sono:

  • Invita i tuoi amici e la tua famiglia a visitare la tua casa e chiedi loro di dedicare qualche minuto di attenzione al tuo cane. Possono offrirti un piccolo pezzo di cibo, offrirti delle carezze o giocarci. Ricorda, le interazioni devono essere positive.
  • Porta il tuo cane in strada per vedere nuove persone ogni giorno. Se il tuo cane non ha ancora il programma di vaccinazione aggiornato, portalo tra le braccia o nella gabbia di viaggio per evitare il contagio. Non è necessario portarlo a fare una passeggiata per due chilometri, camminare all'angolo e tornare indietro, portarlo quando si va al negozio, ecc.
  • Abitalo in presenza di bambini piccoli e neonati. Per questo, consentigli di avvicinarsi ai bambini piccoli e dargli un po 'di cibo quando è calmo. In questo modo assocerai i bambini piccoli alle cose buone. Controlla queste interazioni molto bene in modo che i bambini non facciano del male al tuo cane.
  • Gli incontri di socializzazione tra cuccioli o lezioni per cuccioli serviranno anche a socializzare il tuo cane con le persone perché sono presenti i proprietari degli altri cuccioli.
  • Abitua il tuo cucciolo ad essere manipolato . Per questo, accarezzalo, sollevalo, tocca le gambe, ispeziona i denti, ecc. Fai tutto questo dolcemente e delicatamente, dandogli un piccolo pezzo di cibo quando rimane fermo e ti permette di manipolarlo. È molto consigliabile che anche altre persone si esercitino con il tuo cucciolo. Questo si abituerà a questo e accetterà facilmente recensioni veterinarie.

Fondamentalmente, dovresti far divertire il tuo cane con le persone . Naturalmente, devi stare attento a non farti prendere dal panico o farti del male in nessuna di queste interazioni. Un'esperienza negativa potrebbe causare la comparsa di comportamenti indesiderati. Quando il tuo cane ha tutte le sue vaccinazioni, le passeggiate quotidiane aiuteranno a rafforzare la sua socializzazione con le persone. Quindi, non dovrai più invitare amici solo per incontrare il tuo cucciolo.

Durante la socializzazione del tuo cane con le persone, devi considerare diversi tipi di persone, abbiamo già spiegato che devi presentare bambini, adulti e anziani, ma anche persone di diversa origine etnica, con diversi tipi di abbigliamento (cappelli, cappotti, occhiali ...), con caratteristiche diverse ecc.

Mentre è importante socializzare il tuo cane con le persone, devi essere consapevole che questo ha alcuni rischi. Se il tuo cucciolo non ha ancora tutte le sue vaccinazioni, le malattie contagiose rappresentano un rischio importante. Tienilo a mente in modo da poter prendere le misure di sicurezza appropriate.

Come socializzare un cucciolo con altri cani?

La socializzazione del cane con altri cani è un processo relativamente facile da lavorare quando si tratta di cuccioli di otto settimane. A questo punto il cane sarà stato separato dalla sua famiglia al momento ottimale, quindi avrà già le nozioni di base per relazionarsi correttamente.

Possiamo andare a lezione per cuccioli o cercare altri cani nella stessa fase per metterli in relazione. È importante che siano cani socievoli e che, come nel caso precedente, offrano un'esperienza positiva al cane. La socializzazione avverrà da sola. Idealmente, puoi introdurre molti cani affinché il tuo cucciolo giochi o interagisca quotidianamente. Cercheremo di trovare cani di diverse razze, colori e dimensioni .

Come socializzare un cucciolo con altri animali?

La socializzazione del cucciolo con altri animali è influenzata dal nostro stile di vita, dal luogo in cui viviamo o dagli animali di casa. Sul campo i cani sono facilmente collegati a tutti i tipi di animali: pecore, cavalli, gatti, ecc. Ma in città è più complicato. Se apprezziamo l'opzione di adottare un gatto, un coniglio o una tartaruga in futuro, dovremmo considerare in questo momento e cercare individui socievoli con cui poter mettere in relazione il nostro cane regolarmente.

Ricorda che la socializzazione deve avvenire volontariamente . In altre parole, non devi costringere il tuo cucciolo ad abituarsi agli altri animali, ma lascialo fare da solo. Per socializzare il tuo cucciolo con altri animali devi prendere alcune precauzioni . Devi tenere conto della sicurezza sia del tuo cucciolo che degli altri animali. Ad esempio, un buon modo per introdurre cani e gatti è posizionare il felino adulto all'interno di una gabbia da viaggio. Nei cuccioli i gatti non saranno necessari.

D'altra parte, non è una buona idea permettere al cucciolo di giocare con animali domestici piccoli e fragili come i criceti. In questo caso sarà meglio che il tuo cucciolo si abitui a ignorare quegli animali domestici, poiché persino giocare può ferirli. Se vivi in ​​un luogo in cui ci sono animali di grandi dimensioni, come mucche e capre, dovresti anche socializzare il tuo cucciolo con quegli animali che camminano nelle vicinanze e usare un rinforzo positivo per associare la loro presenza a cose piacevoli, come petting, gustosi premi o sessioni di gioco.

Socializza il cucciolo con l'ambiente

Infine parleremo di un'ultima parte, sebbene non meno importante. Dobbiamo ricordare che nel nostro ambiente ci sono oggetti o altri elementi che il cane deve conoscere, come automobili, biciclette o piante.

Ci sono molti cani che nella loro fase adulta inseguono, mordono e persino attaccano gli scooter. Ciò è dovuto alla mancanza di socializzazione con questi oggetti, che hanno generato paura e insicurezza. Per fare questo, porteremo il nostro cucciolo in tutti i tipi di parchi e ambienti, specialmente se sono occupati, per abituarlo alla presenza di tutti i tipi di elementi. Se viviamo in un posto molto tranquillo, potrebbe essere interessante introdurre questi elementi gradualmente, in modo che non si verifichi uno stato di sovraeccitazione.

Conseguenze della scarsa o nessuna socializzazione

Impedire al nostro cane di interagire con altre persone e animali, in particolare i cani, o di non avere accesso a diversi detenuti sta mettendo a rischio il loro benessere e possiamo farli sperimentare diversi tipi di problemi comportamentali, come:

  • Paura delle persone
  • Paura dei cani
  • insicurezza
  • Aggressività verso le persone
  • Aggressività nei confronti dei cani
  • Ansia da separazione
  • stereotipie
  • eccitabilità
  • distruttività

Nei casi più gravi, quando i cani vivono in ambienti poveri senza la possibilità di interagire con altri animali o persone, il cane può sviluppare una sindrome da deprivazione sensoriale nei cani, in cui non sono in grado di relazionarsi correttamente e hanno blocco, paralisi, rifiuto, abbaiare incontrollato, ecc.

Dobbiamo sapere che, in misura maggiore o minore, possiamo praticamente sempre lavorare sui problemi di socializzazione dei cani, tuttavia, al fine di socializzare un cane adulto o risolvere un trauma nel cane, potrebbero essere necessarie le linee guida che solo uno specialista può offrirci. In questo caso, l'ideale è andare da un veterinario specializzato in etologia .

Suggerimenti extra per socializzare il cucciolo

Infine, aggiungeremo alcuni suggerimenti extra, fondamentali in questa fase delicata e da cui dipenderà un personaggio appropriato nella sua fase adulta:

  • La socializzazione è un processo che deve essere condotto gradualmente, eviteremo di sovraesporre il cane ad ambienti o situazioni stressanti che possono scatenare un quadro d'ansia.
  • Non forzare il cucciolo a interagire con altri cani o a sperimentare una situazione spiacevole, potresti provocare la comparsa di paure e fobie .
  • Cerca di rendere le esperienze che offri molto varie e positive.
  • Pratica ogni giorno l'esercizio di inibizione del morso in modo che il tuo cane apprenda il prima possibile. Continua ad allenarti ogni giorno fino a quando il tuo cane compie quattro mesi e mezzo e anche più tardi. Non hai bisogno di molto tempo per questo, con cinque minuti al giorno è sufficiente.
  • Fai brevi sessioni di cinque minuti con video di YouTube o simili in cui puoi trasmettere suoni diversi al tuo cane, come tempeste, petardi, uccelli, ecc. Questo ti aiuterà ad abituarti a loro e non provare paura.
  • Inizia insegnandogli prontamente alcuni ordini di obbedienza di base per i cani, sempre come gioco, in modo che la sua mente sia sempre attiva e stimolata.
  • Abita il tuo cane per viaggiare in auto, per usare il collare e il guinzaglio, anche prima di uscire, così saprà camminare quando sarà il momento.

In caso di dubbi, ti consigliamo di andare dal tuo veterinario di fiducia, che ti parlerà in dettaglio di tutte le esigenze di socializzazione o di cura richieste da un cucciolo di cane. Ricorda che la cura dei cuccioli è essenziale per il loro sviluppo, assicurati di offrire una dieta di qualità tra molti altri dettagli!

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come socializzare correttamente un cucciolo?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione di Istruzione di base.

bibliografia
  • Seksel, K. (2010). La socializzazione del cucciolo. Focus veterinario, 22, 7-12.
  • Rossi, D. (2005). Sviluppo del comportamento del cucciolo fino alla giovane età. Anno LXV Vol. 40 N 158 aprile-giugno 200 5, 40 (158), 18-23.
  • Heath, S. Consigli pratici sul comportamento dei proprietari di un nuovo cucciolo (I).
  • Howell, TJ, King, T. e Bennett, PC (2015). Cuccioli e oltre: il ruolo delle pratiche di socializzazione della prima infanzia sul comportamento del cane adulto. Medicina veterinaria: ricerche e rapporti, 6, 143.
  • Rohlf, VI, Bennett, PC, Toukhsati, S., & Coleman, G. (2010). Perché anche i proprietari di cani impegnati non rispettano alcune pratiche di proprietà responsabili? Anthrozoös, 23 (2), 143-155.

Raccomandato

Fai il bagno al mio gatto a casa - Suggerimenti e prodotti
2019
Cani d'attacco
2019
Animali che sopravvivono in condizioni estreme
2019