Come si forma l'acqua sotterranea

Le acque sotterranee sono quelle che si trovano sotto la superficie terrestre. Le acque del sottosuolo fanno parte dell'acqua dolce totale sul pianeta. Rappresentano il 21% dell'acqua dolce totale sulla Terra e anche venti volte più dell'acqua sulla superficie. Se vuoi sapere come si forma l'acqua sotterranea, leggi questo articolo perché scopriamo la risposta, oltre a dettagli come la sua posizione e classificazione, la sua importanza e anche il motivo per cui, a loro volta, fanno parte di un grande problema ambientale

Come si formano le acque sotterranee - definizione e sua origine

L'acqua della pioggia può andare in diverse destinazioni. Può correre lungo la superficie formando fiumi, corsi d'acqua o altre forme di deflusso, essere assorbito dagli organismi, oppure l' acqua può penetrare nel terreno e formare acque sotterranee .

Come definizione di acque sotterranee possiamo dire che includono tutti i tipi di acqua presenti nel sottosuolo . Affinché l'acqua entri nel terreno, deve avere una serie di caratteristiche. Ci sono terreni permeabili, che lasciano passare l'acqua, come sabbia e pietre, e terreni impermeabili come rocce vulcaniche e metamorfiche.

L'acqua, una volta raggiunta il sottosuolo, può accumularsi in modi diversi e a diverse profondità e persino erodere la roccia creando un paesaggio sotterraneo. Inoltre, hanno una grande importanza ecologica ed economica per gli esseri umani e proprio per questo subiscono anche le conseguenze negative dell'azione umana. Tutto ciò è spiegato più dettagliatamente di seguito.

Dove si trovano le acque sotterranee?

Un tipo di acque sotterranee è l'acqua gravitazionale . L'acqua gravitazionale è l'acqua trovata nei pori della terra. I terreni sabbiosi e pietrosi contengono più pori a causa delle grandi dimensioni del grano che hanno e lasciano spazi vuoti con l'aria che quando piove si riempiono di acqua per infiltrazione nel terreno e vengono immagazzinati.

Se viene accumulata più acqua, possiamo differenziare 3 tipi di serbatoi d'acqua : acquicludi, acquari e falde acquifere. Acycludes sono depositi di limo e argille che contengono acqua, ma a causa della loro bassa permeabilità non possono essere spostati o estratti. Gli acquari sono formazioni geologiche, di solito di sabbia argillosa, arenaria o piccole rocce fratturate e compresse che contengono molta acqua, che può circolare, ma lentamente. Infine, le falde acquifere sono formazioni geologiche di sabbia, ghiaia o altre rocce frammentate o screpolate che contengono una grande quantità di acqua che può muoversi liberamente.

In genere, si distinguono 3 tipi di acquiferi :

  • Acquiferi liberi: quelli il cui livello dell'acqua è a contatto con l'atmosfera e alla stessa pressione. Distinguono la zona insatura, che è un'area della terra che non ha acqua ma che potrebbe essere riempita, e la falda che è l'area della terra che raggiunge l'acqua contenuta nella falda acquifera. La zona insatura si trova tra la superficie terrestre e la falda acquifera.
  • Acquiferi confinati: quelli che si trovano tra le rocce impermeabili che riempiono tutti i pori e le crepe con l'acqua. In queste falde acquifere non esiste una zona di non saturazione. In essi la pressione esercitata dalle rocce è maggiore della pressione atmosferica e, quindi, se l'acqua fosse rimossa, il terreno potrebbe crollare e far affondare la superficie terrestre.
  • Acquiferi semi-confinati: quelli che si trovano tra rocce semipermeabili, come acquari e rocce impermeabili.

Le acque sotterranee emergono in superficie da sorgenti o laghi a causa dell'infiltrazione nella superficie del suolo. In questi casi le acque sotterranee fluiscono verso i laghi da sorgenti al di sotto della superficie del lago. Può darsi che i laghi abbiano origine dal loro fondo quando emerge la falda acquifera, o che la falda acquifera venga ricaricata dal movimento dell'acqua piovana e del disgelo, accumulati nei laghi, verso l'interno della terra, e anche il lago perché la falda acquifera della falda è sopra la superficie del terreno. L'acqua fossile è quella che si trova nelle falde acquifere che non sono state ricaricate da molto tempo.

L'acqua del sottosuolo ha caratteristiche diverse da quelle di fiumi, laghi e lagune, zone umide, estuari e altri tipi di acque superficiali. Di solito non contengono gas disciolti, sono sotto pressione e di solito si muovono lentamente tra le rocce, anche se le fratture tra loro di solito forniscono canali attraverso i quali l'acqua scorre ad alta velocità.

Importanza delle acque sotterranee

Quando le acque sotterranee fluiscono attraverso i suoli formati da calcare, dissolvono il materiale e formano il paesaggio carsico . Alcune formazioni tipiche sono grotte, stalattiti, stalagmiti, voragini e gallerie tra gli altri. Forniscono riparo agli animali, come pipistrelli o molti invertebrati, che a loro volta sono cibo per altri animali. Questi spazi sono anche usati dall'uomo per praticare sport come la speleologia o il turismo d'avventura.

Inoltre, le acque sotterranee quando circolano attraverso grotte o sabbie e ghiaie possono trasportare materiale vivo come batteri e animali come piccoli crostacei e insetti che si nutrono di batteri.

Le acque sotterranee rappresentano una delle risorse idriche più importanti per la popolazione. Le acque sotterranee sono una fonte di acqua potabile. È spesso ottenuto da sorgenti e pozzi, naturali o artificiali. Circa il 50% della popolazione umana è rifornita di acque sotterranee e viene utilizzata sia per il consumo umano che per l'allevamento e l'agricoltura. È così importante che, ad esempio, negli Stati Uniti, il 95% della popolazione rurale dipende da loro.

Problema ambientale delle acque sotterranee

Le acque sotterranee possono essere facilmente contaminate a causa del suo movimento lento poiché non è visibile.

Inoltre, l'acqua tende a non mescolarsi, quindi le piume d'acqua salata o contaminata possono spostarsi su lunghe distanze. Gli inquinanti volatili in essi contenuti non possono evaporare.

L'inquinamento idrico può verificarsi naturalmente, poiché l'acqua che si muove attraverso le rocce può trasportare le sostanze tossiche che contengono, come alcuni metalli. Ma la forma più comune di contaminazione è l'antropico, cioè da parte dell'essere umano. Potrebbe essere dovuto all'uso di pesticidi e fertilizzanti nelle aree agricole, fognarie e non trattate nelle aree urbane e industriali e all'aumento dei livelli di nitrati. Quest'ultimo è uno dei più preoccupanti perché una volta che raggiunge il sottosuolo si trasforma in altri composti che possono causare problemi di salute e malattie, come il cancro quando questa acqua viene ingerita.

Uno dei maggiori problemi è lo sfruttamento eccessivo delle acque sotterranee . Si verifica quando l'acqua viene estratta a una velocità maggiore di quella che viene reintegrata. Lo sfruttamento eccessivo di una falda acquifera può comportare:

  • La riduzione della pressione supportata dalle masse di acque sotterranee e quindi diminuirà la loro pressione (pressione artesiana) di estrazione.
  • Può causare il cedimento del terreno.
  • Causa intrusioni d'acqua, provenienti da altre falde acquifere vicine o dall'oceano se vicine alla costa, pertanto la qualità dell'acqua è ridotta.
  • Contribuisce alla desertificazione. Ridurre la quantità di affioramenti d'acqua sulla superficie terrestre e sulla falda.

Ora che sai bene cosa sono le acque sotterranee, come si formano e la loro importanza, nonché i problemi ambientali ad essi correlati, potresti anche essere interessato a conoscere le informazioni contenute in questo altro articolo su Perché l'acqua è una risorsa rinnovabile ma limitato

Se desideri leggere altri articoli simili a Come si formano le acque sotterranee, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Altri ambienti.

Raccomandato

Brucellosi bovina - Sintomi e trattamento
2019
Centro clinico veterinario Indautxu
2019
Proprietà di catnip o catnip
2019