Come sapere se un prodotto è testato su animali

Nei laboratori di molte aziende che distribuiscono cosmetici, alimenti, medicinali e altri materiali, vengono eseguiti test per dimostrare la loro sicurezza e migliorarli. Il grande problema di questa pratica è che non solo vengono condotti test con volontari in esperimenti innocui, come testare i diversi sapori della gomma da masticare, ma per dimostrare che un prodotto non danneggerà la salute o causerà altri problemi, con test che di solito non sono innocui, vengono utilizzati animali. Come è stato dimostrato in innumerevoli rapporti e documentari, gli animali sono sottoposti a test in cui subiscono danni, quindi sono noti come test con crudeltà verso gli animali.

Poiché questi animali non possono decidere se partecipare a questo processo e vengono maltrattati, c'è una crescente consapevolezza in tutto il mondo e le persone sono alla ricerca di alternative. Per questo motivo, ti diciamo come sapere se un prodotto è testato su animali o meno, quindi puoi scegliere.

Come vengono condotti i test sugli animali

Come vengono testati i cosmetici e i farmaci o qualsiasi prodotto commercializzato? Ci sono alcuni che devono essere testati dalla legge, poiché sono direttamente correlati alla salute pubblica, mentre altri hanno semplicemente dimostrato di migliorarli.

Sebbene esistano prodotti che vengono testati direttamente dai volontari, ad esempio per migliorare il gusto di determinati alimenti come patate insaccate o gomme da masticare che sono test che non causano danni, la maggior parte dei prodotti viene testata sugli animali . Sono testati principalmente su animali facili da maneggiare, come cavie o cavie, cani, gatti, galline o conigli, nonché su animali simili agli umani, come maiali e scimmie.

I test su questi animali vengono effettuati in laboratorio e si osservano le diverse reazioni nella pelle, nei capelli, nel funzionamento degli organi, nel comportamento, ecc., Quando i prodotti chimici o i prodotti da testare vengono applicati direttamente nel pelle, in gocce negli occhi o nelle orecchie o per via endovenosa o intramuscolare, tra molte altre forme di sperimentazione.

Molte persone ritengono che i test relativi a garantire la salute delle persone e di altri animali possano essere compresi, ma che quelli relativi ai miglioramenti, in particolare l'estetica o i sapori, non sono comprensibili perché sfuggono all'etica, mentre ci sono quelli che ritengono che qualsiasi pratica di questo tipo non può essere giustificata in alcun modo, neppure per la salute.

Cosa fare per terminare i prodotti testati sugli animali

I problemi di questa pratica sono molti, specialmente a livello etico e morale. Ad esempio, secondo gli ultimi sondaggi condotti dall'UE, ci sono circa 15 milioni di animali all'anno in tutto il mondo che subiscono test crudeli per dimostrare la sicurezza dei prodotti cosmetici . Queste cifre provengono solo dall'industria cosmetica, quindi dovremmo aggiungere prodotti farmaceutici, alimentari, ecc.

La verità è che a causa delle polemiche di questo problema, poiché per anni questa pratica è stata riconosciuta come abuso di animali e questo è un problema che ha acquisito importanza per la società grazie alla consapevolezza acquisita, l'UE ha iniziato vietare questa pratica nel settore cosmetico. Nel 2009 è stata introdotta la legge che ha reso illegale la sperimentazione di cosmetici su animali in tutta l'Unione europea o la vendita o l'importazione di ingredienti per cosmetici che sono stati testati su animali. Successivamente, nel 2013, sono stati inclusi i prodotti che dovevano essere testati per la possibile tossicità.

Tuttavia, per essere adeguatamente implementato, ci sono 10 anni di estensione fino a quando tutte le modifiche necessarie possono essere fatte nelle aziende, durante le quali possono continuare i test di questo tipo. Inoltre, i marchi che dimostrano di non poter disporre di un altro sistema affidabile che garantisca la salute del pubblico possono continuare a eseguire questi test. Pertanto, sebbene l'UE stia lavorando su questo tema, c'è ancora molto da fare e ancora di più in tutto il mondo.

Fortunatamente, i cittadini comuni possono fare la nostra parte per aiutare a ridurre queste pratiche in tutto il mondo. Oltre a collaborare con varie associazioni e piattaforme che lottano per raggiungerlo, possiamo identificare i marchi che eseguono questi test ed evitare di consumarli, optando per prodotti contrassegnati come privi di crudeltà, il che indica che sono privi di crudeltà verso gli animali.

Come sapere se un prodotto è stato testato su animali o no

Sapere quali prodotti sono testati sugli animali e quali non ti aiuteranno a fare più gesti quotidiani per rispettare la vita degli animali. Il modo più affidabile per sapere se un prodotto è testato su animali o no è quello di identificare quelli che sicuramente non lo sono. In particolare, diversi governi in tutto il mondo offrono garanzie su determinati prodotti, garantendo loro un sigillo privo di crudeltà sugli animali. Questi loghi o francobolli cambiano in base al paese e, naturalmente, ci sono luoghi in cui non esistono ancora.

Pertanto, un prodotto privo di crudeltà sugli animali o non testato su animali può essere identificato perché sulla confezione, sotto, dietro o lateralmente, è presente un logo o un simbolo di "non testato su animali" . Questo sigillo può essere simile a quelli nell'immagine qui sotto o simili, ma non solo quelli che indicano " privi di crudeltà " o " non testati su animali " sono privi di queste pratiche, poiché anche i prodotti con sigillo vegano sono privi di crudeltà gli animali durante tutto il loro processo di produzione, fino a quando non raggiungono l'utente.

Inoltre, come ti diciamo più avanti, oggi ci sono applicazioni mobili che ti permetteranno di riconoscere questi prodotti che rispettano la vita degli animali.

D'altra parte, i prodotti che non portano questi simboli, principalmente ma è chiaro che non tutti, sono stati fabbricati con la sperimentazione animale come parte del loro processo o, almeno, alcuni dei loro materiali o ingredienti hanno avuto questo tipo di test in la sua fabbricazione Quindi, se vedi un prodotto senza un sigillo di uno di questi tipi, puoi sospettare la sua relazione con questo tipo di sperimentazione. Tuttavia, dobbiamo tenere presente che non è sicuro al 100%, perché in alcuni paesi i governi concedono questi simboli ai marchi che soddisfano gli standard ma, in aggiunta, pagano commissioni extra per riceverli e alcune aziende scelgono di non pagarli e quindi, non prenderli.

App di prodotti gratuiti crudeltà

Attualmente, siamo fortunati ad avere anche applicazioni per smartphone, sia iOS che Android, che ci dicono quali prodotti sono crudeltà liberi o privi di crudeltà sugli animali, in modo che possiamo optare per quei prodotti che non testano sugli animali, né negli acquisti online come nei negozi fisici. Puoi provarli e vedere quale si adatta meglio a te, ma tieni presente che alcune di queste app sono gratuite, almeno in alcuni paesi, mentre altre sono a pagamento.

Le migliori app per prodotti non testati su animali

  • Cruelty cutter (gratuito).
  • Bunny gratuito (gratuito).
  • Scegli crulety free (gratuito).
  • -Cruelty free.
  • Happy Bunny: acquista senza crudeltà.
  • SAFEshopper NZ senza crudeltà.

Tutti hanno sistemi diversi per rilevare prodotti di questo tipo, perché puoi cercare per marche, categorie di prodotti, scansionare il codice a barre e così via.

Quali marchi sperimentano animali e quali no

Poiché è davvero più affidabile identificare i marchi e le aziende che non eseguono questi test sugli animali, l'associazione no profit AnimaNaturalis ha creato elenchi di prodotti NON testati su animali in Spagna e Messico che ti aiuteranno a conoscere i marchi in cui Puoi fidarti di questo. Puoi vedere gli elenchi sul loro sito Web Consumer.

Inoltre, altre organizzazioni come l'American Anti Vivisection Society offrono elenchi di prodotti senza crudeltà in America, come quello che puoi trovare in questo link. Un elenco di prodotti non testati su animali in Croazia è disponibile anche grazie a Animal Friends Croatia.

Per quanto riguarda la conoscenza di quali marchi sperimentano con gli animali, ce ne sono molti già denunciati da varie piattaforme, come grandi gruppi di imprese e aziende di cosmetici, prodotti per la casa, igiene personale, come pannolini per bambini, shampoo e dentifrici, e così via.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come sapere se un prodotto è testato su animali, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Altre ecologie.

Raccomandato

Microbiologia ambientale: definizione e importanza
2019
Parrucchiere Chic-Can SPA Canine
2019
Quali animali vivono nei poli nord e sud
2019